mercoledì, agosto 29, 2012

Giallo vitaminico!




In Oriente il colore giallo rappresenta pace, serenità e distacco dagli affanni terreni. Per noi occidentali, decisamente più pratici, il giallo è il colore del sole, dei limoni, dei girasoli.
E’ un colore molto versatile che può assumere toni caldi o decisamente più spenti. La gamma dei gialli è molto vasta: spazia dal delicato color giallo primula alle intense sfumature dell’ocra, dalle tinte acide del limone a quelle cariche del giallo cadmio.
E’  fresco, vitaminico, luminoso adatto a chiunque sia alla ricerca di un energizzante tutto naturale! Inserito nei diversi ambienti domestici porta allegria, ottimismo e risveglia la creatività.


Se volete pitturare le pareti di  giallo è necessario fare molta attenzione nel scegliere la tonalità in quanto, la sua vivacità, aumenta quando viene applicato sulla parete, quindi in una stanza, già di per sé molto illuminata, può risultare eccessivo.




Il giallo, nelle tonalità più calde, è decisamente più indicato per piccole zone di una parete oppure per arredi e complementi mentre nelle tonalità più chiare viene risaltato da una luce calda e solare.

 

Basta un tocco di bianco per rendere più soft la tonalità come per il delizioso portoncino d’ingresso e la credenza completamente rinnovata.


Il giallo, colore molto vivace, è particolarmente adatto per la zona studio o lavoro in quanto stimola la concentrazione. Un tocco di giallo nel living aumenta la convivialità in quanto aumenta il buon umore!


Un tocco di giallo per vivacizzare l'ambiente!

  



Il giallo si sposa molto bene con altri colori come blu, verde, marrone, grigio e nero creando contrasti d’effetto.

 
Se siete indecisi su quale sia la giusta tonalità di giallo da utilizzare, fate un prova su un pezzo di carta ed attaccalo alla parete così,  nel corso della giornata, potrete verificare come cambia il colore a seconda della luce naturale!


Share:

lunedì, agosto 27, 2012

Sfumature di grigio

 

Sobrio ma ricco di sfumature (se ne possono annoverare almeno 100!), il grigio cambia volto più di ogni altro colore. Perfetto per accostamenti tono su tono o abbinato al bianco, è adatto sia agli interni moderni che per arredare o decorare ambienti più tradizionali; crea un'atmosfera accogliente e conferisce un tocco di eleganza e di armonia.
Può essere usato come colore di base, come sfondo oppure come tinta dei diversi complementi d'arredo; questo colore nasconde qualità sorprendenti. Tenete presente che il grigio non è un colore unico e l'effetto finale dipende soprattutto dalla nuance scelta.
Optate per un grigio chiaro per ambienti non troppo grandi e poco luminosi e scegliete le tonalità scure quando disponete di ampi spazi e di molta luce.
Oltre ad essere un colore di tendenza, il grigio ha un influsso positivo anche su di noi: è capace di rilassarci e darci sollievo e per questo vogliamo proporvelo per la camera da letto; il grigio permette di mischiare, senza appesantire, tessuti, tendaggi e arredi per un effetto davvero sorprendente.
Preferite tessuti naturali come lino e cotone. Sono indispensabili per addormentarsi dolcemente e fanno sentire sulla pelle una piacevole sensazione di freschezza. Meglio ancora se eco. È facile, oggi, trovare in commercio della bellissima biancheria da letto realizzata unicamente con lino o cotone provenienti da colture biologiche.





Pareti immacolate, una grande stufa in ceramica e, sul soffitto, un rosone in gesso con il bellissimo lampadario in stoffa: tutto rigorosamente bianco. Al centro della scena il letto, morbido come un abbraccio, su cui risaltano i due cuscini antracite e la coperta in lana leggera. Complementi total white per una perfetta armonia d’insieme.





Essenziale e minimalista questa camera tutta bianca; unica eccezione il comodino in legno di ispirazione marocchina. Un gioco di accostamenti tono su tono per il tessile che spazia dalle righe, più o meno sottili, alla tinta unita di coperte e trapunte.



Atmosfera sofisticata ed elegante per la camera da letto in stile con mobili e complementi in una calda tonalità di grigio polvere. Romantici cuscini con volants si mischiano ai motivi floreali e alla tinta unita per un letto avvolgente e raffinato. Il sofà rivestito in grigio perla è completato da coperte e cuscini con pattern tono su tono.



Il letto in ferro ben si sposa con il prezioso eco-lino bianco di lenzuola e cuscini ed il cachemire della coperta grigio ardesia. Richiami vintage per i dettagli: una panca in legno ai piedi del letto, una valigia per i ricordi e un medaglione con una vecchia foto in bianco e nero.




Easy chic il bianco abbinato ai grigi dei cuscini in lino. Anche mobili e accessori giocano con il grigio. Più intenso per la sedia in legno ed il vaso, più delicato per il comò.
Grigio intermedio per la parete che nasconde la cabina armadio.



Share:

giovedì, agosto 09, 2012

Protagonista la luce

Mare è sinonimo di sole e di luce. Ed è proprio la luce ad essere protagonista delle case di Formentera. Se adorate il sole, prendete spunto da queste immagini per la vostra casa sulla spiaggia.




Il sole che filtra dalla copertura in canne di bambù regala una fresca penombra al grande patio antistante l’ingresso, ben organizzato in due zone separate: un angolo relax con un grande divano e uno spazio per pranzi e cene all’aperto.
Il divano è molto semplice ma anche molto d’effetto. Grandi cuscini in lino bianco rivestono un basamento in muratura, intonacato a calce come tutte le pareti della casa. Per richiamare il colore del cielo, altri cuscini sulle tonalità degli azzurri con motivi a piccole righe. Influenza marocchina per le splendide lanterne in ferro lavorato che completano l’ambiente.
La zona pranzo è incentrata sul grande tavolo in legno grezzo dal sapore un po’ rustico, così come le sedie, valorizzate dal viola deciso dei i cuscini.



Materiali naturali e forme semplici contraddistinguono anche l’interno delle stanze, dove la luce è protagonista. Tutto è rigorosamente bianco: dalla calce delle pareti alle travi dei soffitti, al pavimento in cemento.
L’arredamento è essenziale, addirittura scarno; riprende lo stile rustico della veranda con elementi semplici, in legno naturale. Al centro del soggiorno, due grandi sedute con tanti cuscini sulle tonalità naturali delle terre ed una poltrona ‘sospesa’ in vimini intrecciato. Niente porte per questa casa sul mare. L’aria filtra in ogni stanza dalle tende in leggero cotone a piccoli motivi che evocano le nuance dei cuscini del soggiorno.




La cucina è interamente in muratura. Non ci sono pensili. Tutto a vista. Legno non trattato e vimini per gli accessori ed i complementi. Il tavolo da pranzo si rifà a quello dell’esterno, creando una sorta di continuità tra dentro e fuori.




Lino per la biancheria del letto con un richiamo di blu per lenzuola e cuscini. Unici elementi decorativi le cornici e lo specchio del tavolino. Influenza marocchina per il lampadario.




Piano in legno e lavandino in ceramica bianca per il bagno. Semplice ed essenziale come il resto della casa. Da notare la particolarità della vasca, il piccolo sgabello in legno e la scala a pioli da usare per gli asciugamani.





Share:

martedì, agosto 07, 2012

Palette del giorno: VERDE


Il verde è il colore della Natura, del mondo vegetale, è vita, speranza.


E' il colore delle forze equilibrate, il colore dell'evoluzione della mente e del corpo.
Il verde è un colore definito secondario e nasce dall’unione di due colori primari: il giallo e il blu.  La gamma cromatica dei verdi  spazia dalle sfumature più chiare del sedano, del pistacchio ai toni vividi del verde mela e del verde pisello passando per il verde salvia, il verde oliva, il muschio, il verde bottiglia e il verde lime. Le diverse gradazioni di verde si possono integrare molto bene nei diversi ambienti domestici. Le tonalità più chiare sono l’ideale per la zona notte, il living e il bagno, per via della sensazione di calma e tranquillità che trasmettono. Per la zona studio, lavoro, cucina sono invece più adatti i verdi scuri in quanto meditativi e riposanti. Negli ambienti caratterizzati da una grande luminosità è meglio avvalersi dei verdi blu o dei verdi freddi mentre in spazi meno luminosi è meglio optare per delle tonalità di verde più calde.















Share:

sabato, agosto 04, 2012

Aria di mare!


Ogni casa ha il proprio stile.
Nelle prossime immagini vediamo alcuni particolari che caratterizzano questo splendido cottage situato a pochi passi dal mare!






   








Share:

mercoledì, agosto 01, 2012

Intrecci naturali


Giunco, midollino e rattan sono tutte fibre naturali.

La fibra di rattan è ottenuta dalla lavorazione di una sottile pianta rampicante che cresce in Estremo Oriente.
La pianta viene tagliata, stesa e privata della corteccia per ottenere il giunco che, privato della parte superficiale, diventa successivamente rattan.
Dalla trafilazione del rattan si ottiene poi il midollino, lungo resistente e con una sezione di appena pochi millimetri che intrecciato a mano diventa un robustissimo tessuto per rivestire poltrone o per decorare ad esempio le testate dei letti e altri mobili.
Diversamente dal Bambù che risulta vuoto all'interno, il rattan oltre ad essere pieno può essere piegato, può assumere diverse forme con una tecnica tutta artigianale usata da esperti del settore.
Nella decorazione di casa e giardino l’offerta è davvero ampia,  diversificata dal tipo di lavorazione e dalla colorazione dei materiali. I prodotti spaziano da ceste a contenitori multiuso, accessori per la tavola, per la cucina, decorazioni,  arredo e complementi.

Abbiamo selezionato una serie di foto per proporvi diverse ambientazioni  in cui prevalgono oggetti decor in fibra naturale. 














Share:
© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig