mercoledì, ottobre 31, 2012

Ispirazioni in viola!

Il colore viola, in tutte le sue sfumature, è decisamente uno dei nostri colori preferiti.
E' un colore caldo, molto forte e in grado di agire sul nostro inconscio, trasmettendo forza ed ispirazione.
Non tutti apprezzano il viola, soprattutto nelle gradazioni più scure,  e molti pensano sia un colore “difficile” da utilizzare, ma non è così. Le diverse tonalità di viola, se ben combinate tra loro o con altri colori, possono dare carattere ad una stanza, si possono creare divertenti giochi di colore e piacevoli contrasti, ma senza eccedere!
Abbiamo selezionato alcune immagini che illustrano spazi abitativi, dettagli decor, arredi, tutti caratterizzati dal colore viola, naturalmente in diverse tonalità.
Speriamo siano fonte di ispirazione anche per voi, a noi sono poiaciute molto!
















Share:

domenica, ottobre 28, 2012

Pavimento: design contemporaneo con influenze marocchine



State ristrutturando casa e siete alla ricerca di rivestimenti interessati per il vostro progetto? Prendete spunto da queste bellissime piastrelle in cemento, interamente fatte a mano, di Popham Design. Noi le abbiamo trovate davvero originali e audaci: un insolito mix di design contemporaneo con influenze marocchine tradizionali.


Le piastrelle in cemento sono state prodotte e utilizzate, non solo in Marocco ma in tutto il mondo arabo, per migliaia di anni e, di recente, sono ritornate di moda grazie a progettisti iconici e creativi come Popham Design.


Popham Design, nasce dal genio di Caitlin e Samuel Dowe-Sandes che, dopo aver vissuto per oltre un decennio tra New York e Los Angeles, nel 2006 si trasferiscono a Marrakech, acquistano un vecchio fabbricato nella medina, lo ristrutturano ed iniziano a produrre piastrelle in cemento, trovando un perfetto equilibrio tra estetica moderna e architettura tradizionale locale.


Le loro piastrelle sono caratterizzate da una finitura opaca e da una texture morbida e setosa, che le rendono davvero uniche. I colori sono vivaci e i disegni, spesso complessi, prendono spunto da elementi della vita quotidiana o da motivi geometrici tradizionali.
Sono realizzate interamente a mano con materiali locali: cemento bianco e nero, pigmenti inorganici e polvere di marmo, abilmente mescolati dagli artigiani del posto.
Oltre che durevoli, sono anche eco-sostenibili perché nel processo produttivo viene impiegata pochissima energia, infatti l’asciugatura avviene all’aria, contrariamente alla tecnica usata per le piastrelle in ceramica.


Popham Design ha sviluppato diverse collezioni: classic+twists, scribbles+loops, sixes+sevens, flora+fauna, plain+shapley e david hicks by ashley hicks.


I modelli di ciascuna collezione sono flessibili e consentono svariate combinazioni, così da stimolare la creatività e la realizzazione di superfici davvero uniche ed originali.
Si possono impiegare sia in interno che in esterno e sono adatte per pavimenti e rivestimenti di spazi residenziali e commerciali.



Sia che siate alla ricerca di nuove piastrelle per la vostra casa o solo per curiosità, sul sito pophamdesign.com, trovate tutte le loro linee, oltre ad una bellissima cartella colori con tutte le varianti disponibili. Le collezioni sono tutte splendide e a noi è piaciuta molto sixes+sevens con la piastrella hex target, quella a nido d’ape esagonale!
www.pophamdesign.com


Share:

venerdì, ottobre 26, 2012

PIP STUDIO: ‘happy products for happy people’


PIP, al secolo Catharina, è la product designer e creatrice del marchio PIP STUDIO; il suo motto è ‘happy products for happy people’ e il suo obiettivo è regalare allegria e felicità con prodotti ispirati a tutti quei momenti eccezionalmente straordinari della vita quotidiana.
Lo stile PIP è davvero particolare: mix and match con un occhio attento ai piccoli dettagli, alle finiture e alla nuance di colori.
Nelle collezioni PIP tutto è armonia e gioia di vivere: dai cuscini alle tazze, dalla carta da parati ai piatti, dal tessile alle borse. Non mancano scatole, quaderni e tanti articoli da cartoleria.
Se state cercando qualche cosa che avete sempre desiderato ma non siete mai riuscite a trovare, date un’occhiata alle collezioni PIP STUDIO, noi le adoriamo!


PIP sta conquistando il mondo con i suoi splendidi prodotti perché ci regalano gioia e allegria: ogni tazza in porcellana di PIP ci fa un po' più felici ogni volta che prendiamo un tè!






È bastata una rosa selvatica in piena fioritura per ispirate a PIP una collezione che ha per tema le rose di tutto il mondo!




Declinazione in verde e blu. Bellissimo il servizio da colazione con l’immancabile uccellino "Lovebirds" ripreso anche sui cuscini.


Mug a piccoli motivi floreali in tantissime combinazioni di colore. Da collezione! E se vi piace la carta da parati, nel sito web di PIP ne troverete di bellissime.


I prodotti PIP STUDIO sono disponibili nei punti vendita specializzati di tutta Europa e in molte catene di negozi per la casa.




Share:

martedì, ottobre 23, 2012

Tappeti Kilim: pensati per ogni ambiente



Arreda, riscalda l’ambiente, valorizza lo stile della casa, dà un tocco di carattere in più alla stanza: un tappeto può fare tutto questo!
I tappeti seguono lo stile che si è scelto per arredare la propria abitazione: ne esistono svariati tipi, con forme, materiali, stili e colori diversi, da scegliere seguendo il proprio gusto e lo stile che caratterizza la propria casa.
Oggi parliamo di Kilim, soluzione ideale per ogni ambiente domestico, pratico e funzionale, adatto a chi vuole dare un tocco classico e antico alla propria casa.



La particolarità dei Kilim è quella di non essere annodati,  sono reversibili  e resistenti, anche se la loro trama è più sottile.

I Kilim sono realizzati intrecciando strettamente i fili di ordito e trama creando una superficie piana e senza peli. La maggior parte dei tessuti kilim sono a "trama fronte", cioè, i fili di trama sono tirati verso il basso in modo da nascondere i fili di ordito verticali. I fili della trama, che trasportano il disegno visibile ed il colore, sono quasi sempre di lana, mentre i fili di ordito, nascosti, possono essere sia di lana che di cotone. I fili di ordito sono visibili solo alle estremità, dove emergono come frangia.



I motivi che caratterizzano i Kilim sono prevalentemente geometrici e prevalgono i medaglioni, collegati più a forma di diamante che a forme ottagonali.
Alcuni tessitori moderni hanno iniziato a creare motivi geometrici nuovi ed hanno aggiunto colori come il turchese e il viola al rosso più tradizionale, al rosa, all'avorio, al verde e al blu.




Con la stessa tecnica vengono realizzate anche cuscini, borse, cinture, tende, rivestimenti per divani e poltrone accostando spesso colori vivacissimi.
La scelta del tappeto dipende dall’arredamento, dai colori, dall’effetto che si intende dare alla stanza e, naturalmente, dal proprio gusto.  Una volta entrato a far parte dell’arredo, il tappeto sarà parte integrante della stanza, diventandone un silenzioso e discreto protagonista: togliendolo la stanza sembrerà vuota.



Share:

sabato, ottobre 20, 2012

Campagna natalizia di Aism

Finalmente è iniziata la campagna natalizia di Aism (ass. italiana sclerosi multipla):

"Finisce la ricerca del regalo, continua la ricerca scientifica"!




Tutti noi possiamo contribuire, basta entrare nel sito www.seletti.it e scegliere tra i tanti prodotti destinati a questa lodevole iniziativa un regalo per sé o per altri!

Per questa Campagna, realizzata a favore di AISM da SELETTI, marchio noto in tutto il mondo per i suoi prodotti di design, sarà possibile donare una speranza a tutte le persone con SM e rendere concreto il progetto di un mondo libero dalla sclerosi multipla.
Il catalogo dedicato a questa Campagna sarà online dal 18 ottobre fino al 31 gennaio 2013.



Cronica, imprevedibile e spesso invalidante, la Sclerosi Multipla è una delle malattie più gravi del sistema nervoso centrale, per le quali ancora non esiste cura risolutiva. Il suo esordio è tra i 15 e i 50 anni ma spesso si manifesta tra i 20 e i 30 anni, nell’età più ricca di progetti che riguardano il futuro, lo studio, le relazioni sociali, la vita affettiva e lavorativa. Sono 65 mila le persone con sclerosi multipla in Italia: il 50% sono giovani sotto i 40 anni. Ne sono colpite più le donne: su tre persone due sono donne. Esistono anche casi di SM pediatrica, e raramente, in bambini sotto i 10 anni.

Oggetto simbolo è una clessidra, scelta per sensibilizzare sulla malattia e per ricordare che ogni 4 ore, nel mondo, una persona riceve una diagnosi di sclerosi multipla.

I proventi del catalogo contribuiranno a finanziare uno studio sull’analisi dell'infezione con virus di Esptein-Barr e della risposta immunitaria nel fluido cerebrospinale e nel sangue di pazienti con sclerosi multipla mediante tecniche altamente sensibili di PCR. Lo studio si propone di esplorare la potenziale utilità di una indagine molecolare basata sull’utilizzo di tecniche molto sensibili e specifiche.
Lo scopo è quello di ottenere informazioni più precise sul profilo di espressione genica del virus e di geni cellulari associati con la risposta immunitaria.
Con questa iniziativa dedicata al Natale inizia una nuova e importante partnership tra AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla - e SELETTI. L’Azienda ha scelto di sostenere AISM e di inaugurare un nuovo percorso di impegno sociale concreto attivandosi nella lotta alla Sclerosi Multipla.

AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, è l’unica organizzazione italiana che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla: promuove ed eroga servizi a livello nazionale e locale, promuove, sostiene, indirizza e la ricerca scientifica, rappresenta e afferma i diritti delle persone con SM, L’Associazione crede fermamente che le persone colpite dalla malattia abbiano diritto ad una buona qualità di vita e alla piena integrazione sociale.

SELETTI è un’azienda italiana che commercia mobili, decorazioni e oggettistica firmata da grandi designers internazionali. Il suo nome è sinonimo di creatività, innovazione, anticonformismo e da oggi anche di solidarietà. Con il sostegno ad AISM vuole promuovere un consumo consapevole dando un valore sociale alla propria mission aziendale.
Noi abbiamo già scelto cosa acquistare ora tocca a voi!!!


Share:

venerdì, ottobre 19, 2012

Fragranze & bucato



Oggi torniamo in argomento “lavanderia  ma non per parlare su come meglio organizzazione questo spazio, bensì per consigliarvi una linea di prodotti per ottenere un bucato sempre fresco, morbido e profumato.
Tutte noi apprezziamo sentire il gradevole profumo dei panni appena lavati ed è molto deludente quando ciò non accade, oppure quando il profumo svanisce poco dopo averli stesi! 

Abbiamo deciso di testare la linea “Millefiori Laundry” e ne siamo rimaste davvero entusiaste!




Noto brand nato negli anni ’90 come azienda specializzata nella lavorazione di candele, Millefiori si è poi affermata nel mercato dei diffusori a bastoncino ampliando in seguito l’offerta a tutto il mondo delle profumazioni per ambiente. Oggi, nel suo assortimento, è presente anche una linea di prodotti specifici per il tessile, caratterizzata dalla varietà di fragranze in grado di soddisfare anche l'olfatto più esigente.
La proposta comprende diversi articoli per il bucato, dall’abbigliamento al  tessile casa, con prodotti rivolti al lavaggio dei nostri capi, detergenti e ammorbidenti, per lo stiro, con acqua stiro, uno spray profumato da vaporizzare sui capi prima di essere stirati; carta profumata per i cassetti e tessere di gomma per profumare l’interno degli armadi, oltre ad un nebulizzatore d’acqua profumata per tessuti e abbigliamento.  


  


  


Ecco le sei delicate fragranze che caratterizzano la linea Millefiori Laundry:

LAVANDA
Aromi di erbe selvatiche, di rosa e lavanda ispirata all’estate provenzale.
SOFT VANILLA
Una miscela vellutata e frizzante, un abbraccio tra bacche di vaniglia e sentori di sandalo e muschio. 
CASCATA DI GLICINE
Sapiente miscela di bacche di vaniglia, fragoline di bosco e chiodi di garofano.
JOUNQUILLE
Fragrante miscela di legno e polvere di iris, mela verde, granatina di caffè per intense sensazioni di benessere.
OCEAN WIND
Soffio di muschio bianco, profumi indonesiani, vaniglia del Madagascar.
PERLA
Un connubio tra delicati petali di rosa, noce moscata e classici sapori legnosi, un gusto ricercato ed elegante


Share:

martedì, ottobre 16, 2012

Giochi architettonici


Nel corso degli anni diversi materiali hanno evidenziato l'evolversi della civiltà, ma nessuno come il legno sembra averne segnato il cammino al di là delle epoche e delle mode, per diventare un elemento unificante di tradizioni e culture differenti, dagli albori della storia fino ad oggi.
Il legno, materia naturale per eccellenza,  è un elemento vivo in grado di trasmettere energia, calore e benessere.
Per cogliere a pieno tutti i suoi bénefici effetti non basta amarlo, bisogna conoscerlo: il legno deve essere sentito, seguito e studiato. Un lavoro che comincia con la scelta delle piante più idonee per proseguire poi con la fase di essicazione,  progettazione e taglio, fino alla fase conclusiva della messa in opera.
Avere del legno vero e vivo nelle nostre case è sicuramente un pregio.  Il fatto di poter vedere l’intera struttura del tetto, apprezzarne gli incroci, i sormonti, sentire il profumo del legno e il suo calore,  sono particolari  che molti apprezzano.
Secondo i propri gusti e dell’effetto che si vuole ottenere, le travi di legno possono essere lasciate grezze, si possono trattare con un mordente trasparente, esaltando così  il colore naturale del legno, altrimenti con un mordente scuro. Naturalmente si può anche scegliere di  verniciarle interamente di bianco, dando così un effetto un po’ shabby.

Le immagini che seguono illustrano diversi spazi abitativi caratterizzati da piacevoli giochi architettonici con grandi travi a vista che creano linee insolite e rendono particolarmente intrigante, originale e confortevole ogni stanza. 




  

  





Share:

venerdì, ottobre 12, 2012

Autunno a tavola


La tavolozza autunnale riprende tutte le sfumature delle foglie; è un trionfo di verdi delicati, gialli intensi che virano all’arancio e all’ocra, di rossi carichi e avvolgenti e caldi marroni ton sur ton; oggi anche la nostra tavola si ispira all’autunno, ai suoi colori e alle sue primizie e gioca con le foglie e la frutta di stagione.

Autunno “rustico” con tocchi di verde
Il bellissimo tavolo in legno scuro mette ancor più in risalto il servizio da tavola totalmente bianco. Al centro solo un runner in yuta e tanti piccoli vasi in cotto con piante verdi. Come segnaposto per gli ospiti, una piccola pera verde sopra il tovagliolo.
Un’alternativa per il centrotavola? Usate delle semplicissime pere verdi in un vassoio di legno scuro e riprendete la stessa sfumatura di verde anche per qualche accessorio (bicchieri, posate, candele).

Gradazioni di giallo
Rigorosamente vere, in tante forme diverse e in una svariata gamma di colori, sulla tavola d’autunno le foglie sostituiscono egregiamente i fiori; possono essere usate come segnaposto, magari legate con un piccolo spago al tovagliolo, oppure per riempire un vaso in vetro trasparente da mettere al centro della tavola.
Se volete ricreare un’atmosfera più suggestiva, miscelatele con tante candele nelle stesse tonalità di colore.

Tavola apparecchiata a base di…zucche!
Piccole zucche arancione e bianco decorano questa tavola dal gusto minimalista, con piatti e bicchieri dalle linee sobrie e pulite. Molto piacevole il contrasto con il sottopiatto in rattan scuro.
Per un centrotavola tono su tono, mischiatele con melograni, mele, piccole pannocchie di granoturco e tante candele.

Rosso raffinato o rosso country?
Grazia, armonia e ricchezza per questa tavola raffinata che riprende tutte le sfumature dei caldi colori autunnali e viene impreziosita con posate in argento e bicchieri in cristallo.
Rossa la mela segnaposto e rossi i fiori freschi del centrotavola.
Perfetto, al centro della tavola country, lo splendido ed originale mazzo di mele fresche; bello anche il legatovagliolo, fatto da tante piccole ghiande.

Marrone chic
Per l’ultimo pranzo all’aperto della stagione, la tavola è apparecchiata con piatti bianchi, ingentiliti da motivi floreali in una tonalità di marrone caldo, posate e calici in vetro nella stessa gamma di colori; piacevolissimo il contrasto con il sottopiatto rustico.
Centrotavola con rami, foglie secche, castagne e piccole pigne.



Share:

mercoledì, ottobre 10, 2012

Ispirazioni a colori


Oggi torniamo sull’argomento Kid’s room, proponendovi qualche idea per rendere davvero unica ed originale la cameretta dei più piccoli!
I bambini hanno sempre bisogno di giocare ma, allo stesso tempo, è importante stimolare la loro creatività. Per fare ciò è fondamentale rendere la loro stanza uno spazio creativo dove, oltre a dormire, i bambini possono giocare, colorare, creare, sognare e divertirsi.
I temi a cui ispirarsi, per creare o trasformare questa stanza, sono moltissimi come ad esempio gli animali, la natura, le fiabe, i giochi e molto altro ancora. Un altro elemento importantissimo, che stimola e cattura l’interesse dei più piccoli, è sicuramente il colore. Pareti nelle tinte pastello per i bambini più vivaci e colori accesi per i più tranquilli!
Stabiliti tema e colori arricchite l’ambiente con innumerevoli oggetti decor, pupazzi, festoni, bandierine, lanterne colorate, giochi. Se preferite il classico bianco per mobili e pareti, introducete complementi e oggetti decor dalle tinte vivaci per creare uno spazio festoso.
I vostri bimbi amano disegnare? Bene, allora mettete in mostra i loro capolavori appendendoli come fossero opere d’arte.
Ogni oggetto inserito nella cameretta aiuterà il vostro bambino a sviluppare la fantasia!  
La camera per i bambini è sicuramente una delle stanze più divertenti da arredare, prendete qualche  spunto dalle immagini che seguono e, con un po’ di creatività, riuscirete a creare una stanza molto originale!


  













Share:
© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig