venerdì, gennaio 30, 2015

Ri-abitare: interni contemporanei per la fattoria in pietra

dettagli home decor

Questa bellissima abitazione si trova in Spagna, nei Pirenei orientali, e fa parte dei venti edifici che costituiscono il piccolo borgo di La Cerdanya. Sorta come azienda agricola, era costituita, oltre che dalla casa colonica, da una stalla, un fienile ed un deposito, tutti affacciati sul ‘badiu,’ ovvero la vecchia aia della fattoria.

Lo studio Dom Arquitectura di Barcellona è stato incaricato di trasformare questa serie di edifici in una residenza estiva, con una casa padronale e diverse suite per gli ospiti.
"Il nostro cliente voleva ri-abitare questo spazio" - ha spiegato il fondatore dello studio, Pablo Serrano Elorduy - “e il nostro obiettivo è stato quello di mettere in comunicazione il dentro con il fuori, per far si che la vista panoramica sulle colline circostanti diventasse parte degli interni"
"Abbiamo mantenuto i volumi degli edifici esistenti, restaurando facciate e tetti e abbiamo ridisegnato gli interni".
Il vecchio badiu è diventato un cortile privato dove i proprietari ed i loro ospiti possono godere del paesaggio circostante e dove le quattro grandi suite che costituiscono la residenza si affacciano, in un articolato gioco di pieni e vuoti.

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor
 Fotografie Jordi Anguera

La pietra ed il legno sono i materiali dominanti: tutte le facciate esterne sono in pietra a vista; capriate e soffitti in legno recuperato. Ma l’esterno continua anche dentro. La pietra veste alcune delle pareti interne, mentre le altre sono state intonacate e tinteggiate di bianco. Il legno riveste i pavimenti e parte della parete della scala. Una scala decisamente contemporanea e lineare, in acciaio sagomato. Così come sono moderni e puliti il camino sospeso del soggiorno e il sistema di illuminazione.
Le suite sono quattro: due nella casa padronale e due ricavate negli altri edifici più piccoli; tutte su due livelli con una zona giorno al piano terra e le camere al primo piano.
L’arredamento è essenziale e prevalgono le tonalità chiare del bianco e del crema; pochi pezzi scuri, come il tavolo da pranzo o i tavolini del soggiorno e un tocco di rustico con le vecchie ante delle finestre, restaurate e appese come quadri alle pareti.


Share:

giovedì, gennaio 29, 2015

Libreria Black & White

dettagli home decor

Il black and white, all’interno delle nostre case,  rappresenta sempre una particolare classicità, ma allo stesso tempo conferisce all’ambiente un “ tocco” di design minimale  con il quale l’arredamento appare subito armonioso, piacevole e leggiadro.

Sudoku è un esempio di questo stile minimale! 

dettagli home decor

dettagli home decor

E’ un enigma compositivo di elementi irregolari che, assemblati orizzontalmente e verticalmente, creano un volume di grande originalità.
Grazie ai fianchi accostabili senza raddoppio con più moduli si può creare un sistema a parete continuo.
Nella versione in alluminio e legno nerobianco, le superfici specchianti e zebrate della libreria creano un gioco di pieni e di vuoti dal sorprendente effetto scenografico.
Libreria in MDF laccato oppure impiallacciato in essenza di legno e alluminio in finitura specchiata. Zoccolo in MDF laccato con  piedini regolabili. Il fianco accordabile, di mezza profondità rispetto alle mensole, permette di affiancare più moduli senza raddoppiare lo spessore dei fianchi.Per il modulo finale, è possibile chiudere il fianco con l'altra metà opzionale.

dettagli home decor

Design Elegante e piacevole in alluminio e legno nerobianco (edizione limitata), laccato bianco e nero, laccato bianco

DIMENSIONI (LxPxH)
cm 95x26x197
cm 189x26x197

La libreria in alluminio e legno, design by Mario Bellini (2007) è prodotta da HORM.IT 

Camilla Ricotti

Share:

mercoledì, gennaio 28, 2015

Interni di tendenza nel colore Marsala

dettagli home decor
foto ©Living4media

Come vi abbiamo già anticipato lo scorso dicembre, il Pantone 2015 è  il color Marsala che si declina perfettamente nel design di interni così come negli accessori. 
Il colore Marsala è una tonalità calda che richiama i colori del mosto e della terra, un colore forte ma al tempo stesso elegante e raffinato ideale per donare carattere ai diversi ambienti domestici. Perfetto per la zona giorno, l’ambiente cucina e per la zona notte, così come per complementi e oggetti dècor che arricchiscono e completano le nostre case.

dettagli home decor
foto ©Living4media

Trattandosi di un colore al quanto vigoroso vi consigliamo comunque di non esagerare, meglio abbinarlo sempre a nuance naturali più chiare al fine di non appesantire troppo l’ambiente in cui si è deciso di integrare il colore Marsala. Per gli spazi  ampi e luminosi  questa gradazione di colore  può essere scelta come pittura murale,  accostandola naturalmente ad un pavimento chiaro. In caso contrario potete scegliere di applicare il colore Marsala solo in alcune zone o solo su particolari  elementi architettonici che si desiderano mettere in risalto come una nicchia, una colonna oppure una quinta.
Se desiderate seguire la tendenza 2015 senza stravolgere lo stile della vostra casa, potete  sbizzarrirvi nella scelta di qualche elemento d’arredo nel colore Marsala come cuscini, tende, una particolare poltrona, un divano, oggetti dècor e molto altro ancora. 

dettagli home decor
foto ©Living4media / Düpper, Christoph

Il Pantone Marsala è senza dubbio un colore dal grande fascino, ideale per interni caratterizzati da uno stile industriale o per interni dal sapore decisamente più classico-contemporaneo ma, qualsiasi sia lo stile della vostra casa, vi suggeriamo di visitare il noto e-commerce Dalani, dove troverete una ricca e curata selezione di arredi e complementi nei colori di tendenza per questo 2015.


Share:

martedì, gennaio 27, 2015

Stile nordico in casa: dai piccoli oggetti al risparmio energetico

dettagli home decor

Arredare la casa in stile scandinavo non è solamente una scelta di stile e di gusto, ma anche e soprattutto una scelta di stile di vita. 

I Paesi del Nord, infatti, sono caratterizzati non solo da un design specifico, ma anche e soprattutto da un certo tipo di clima e un certo tipo di mentalità che mira alla salvaguardia ambientale e al risparmio energetico, senza però rinunciare al comfort di una casa calda e luminosa, soprattutto nei periodi di poca luce. 

Il materiale per eccellenza è quindi il legno, grande isolante, ma anche grande coibentante. Oltre ai pavimenti in legno, anche la mobilia e quanti più oggetti possibili dello stile scandinavo sono in legno, anche perché si tratta di un tipo di stile molto vicino alla natura, che ama utilizzare materiali poveri, rendendoli eleganti e raffinati con poco. Il legno nella maggior parte dei casi viene verniciato di bianco, colore portante dell’arredamento nordico, che conferisce più luminosità e più spazio agli ambienti. 

dettagli home decor

dettagli home decor

Pannelli solari per un’energia pulita ed eco-sostenibile sono un altro must per chi vuole una casa in pieno stile nordico, che, come abbiamo detto, fa della sostenibilità una delle colonne portanti delle sue scelte. E ovviamente non basta avere dei pannelli solari per garantirsi una casa eco-friendly. Anche gli elettrodomestici devono essere altrettanto sostenibili. Oltre a montare lampadine a basso consumo energetico, è bene che cucina e bagno montino elettrodomestici ecologici.

Ce ne sono davvero moltissimi e delle marche più prestigiose a costi davvero contenuti grazie ai tanti portali online specializzati dove acquistarli a un prezzo particolarmente vantaggioso, anche grazie ai molti sconti e codici promozionali disponibili sulla rete.

Un esempio può essere la lavasciuga Hotpoint-Ariston, oppure la lavatrice Whirlpool AWE 9629, oppure le lavatrici Miele, tutte all’interno della Eco Top Ten degli elettrodomestici ecologici. E ancora, i condizionatori Toshiba e quelli Mitsubishi, anche loro al top della gamma ecologica, ma anche i televisori Philips, Sharp e Samsung, che garantiscono ottime prestazioni e un intrattenimento HD a basso consumo energetico.

Si tratta inoltre molto spesso di elettrodomestici realizzati con materiali riciclabili, facile da smaltire in caso si decida di cambiarli. Anche per quanto riguarda i riscaldamenti, la sostenibilità è d’obbligo e un buon termocamino può aiutare a scaldare la casa anche nelle giornate più fredde nella maniera migliore, senza utilizzare grandi quantità di gas ed energia, specialmente se ben coibentata e con parquet, che aiuta a mantenere il calore.

Il termocamino aiuta così a risparmiare sui costi del riscaldamento, oltre che a rispettare l’ambiente. Senza contare la bellezza di un caminetto, che ovviamente non manca mai nelle case in stile scandinavo, che riscalda la casa non solo in termini pratici, ma anche a livello di atmosfera, cambiando completamente il sapore dell’inverno. Anche i termocamini sono disponibili online a prezzi particolarmente vantaggiosi su portali dedicati.

Per quanto riguarda invece la decorazione della casa vera e propria, lo stile nordico è caratterizzato da oggetti dalle linee semplici, che uniscano stile e funzionalità, donando però un carattere accogliente all’ambiente. Largo spazio, quindi, alle cornici in legno, ai vasi dai colori più vivaci per dare movimento agli spazi bianchi, ai divani spaziosi e pieni di cuscini, ma anche alle candele e alle composizioni floreali che, appunto, riempiono gli ambienti puliti e le linee minimal che normalmente caratterizzano questo stile. 

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

Ad ogni modo, l’arredamento scandinavo ricorda in qualche modo l’arredamento shabby chic, ovvero un arredamento finto antico, che mira prima di tutto alla luminosità e alle tonalità chiare, unendo oggetti particolarmente minimal a un arredamento più rustico, che ricorda lo stile di una casa di campagna. Alla base dell’arredamento scandinavo, infatti, c’è un’equazione perfetta tra il minimal moderno e quel sapore di campagna, a contatto con la natura.


Share:

lunedì, gennaio 26, 2015

Museo Occidens Pamplona

dettagli home decor

Progettato dallo studio di architettura Vaillo+Irigaray, il Museo Occidens è stato nominato fra i migliori Musei Europei del 2014 nell'ambito dello European Museum Forum. 

Situato all'interno del complesso della Cattedrale di Pamplona, il Museo si sviluppa in diversi ambienti caratterizzati da epoche differenti:  scavi archeologici del II secolo, resti di un palazzo romanico, il palazzo arcivescovile del XII secolo e la costruzione gotica del palazzo dell’arcidiacono risalente ai secoli XIV e XV.


L'Occidens non è un'esposizione, ma una riflessione sull'Occidente” affermano i progettisti. “L'Occidente non è una civiltà o un'area geografica, è un territorio mentale”. 



Il museo è organizzato come un progetto narrativo, più simile al linguaggio della cinematografia che ai convenzionali schemi dei musei,  e si articola e distribuisce attraverso diverse strutture e livelli di lettura: segni, immagini, oggetti, suoni, testi, film, codici, odori e atmosfere.
Il progetto consolida il rapporto tra contenuto e contenitore, tra architettura e opere d'arte attraverso la rappresentazione di differenti atmosfere adeguate a ogni epoca e spazio. 

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

Per maggiori informazioni su OCCIDENS Expo cliccate qui

Share:

venerdì, gennaio 23, 2015

La nuova collezione l'Opificio by Inkiostro Bianco a Maison & Objet

dettagli home decor

Nata dalla collaborazione con l'Opificio, azienda torinese produttrice di tessuti e velluti d'arredamento, la nuova collezione a firma Inkiostro Bianco è presente in anteprima a Maison & Objet Paris fino al 27 gennaio 2015, presso lo stand de l'Opificio: Hall 7 stand D132 E131

Il tessuto e la carta si amalgamano, si contrappongono alla materia, mescolano tonalità vive e profonde e danno vita ad atmosfere inedite e avvolgenti. I decori e l'intreccio del tessuto trovano nuovo spazio espressivo e l'ambiente acquisisce una dimensione più calda e raffinata. Il rilievo è un'illusione sensoriale. Le superfici, inaspettate, sorprendono e coinvolgono. 

Tutte le grafiche realizzate partono dai tessuti delle collezioni de l'Opificio, rielaborati graficamente in collaborazione con Inkiostro Bianco per la stampa digitale su vinile o EQ-Decor.

dettagli home decor

AVENUE BROCCATO E CANESTRO
Da un documento originale di inizio novecento, un disegno damasco opulento rivisto ad effetto pixel per Avenue Broccato. Spunti dec  invece per il coordinato ad effetto Canestro. Tessuti importanti all'origine, nella presenza e al tatto, grazie al mix di filati micro-macro utilizzati. Ora applicati su una base di cemento, e lavorati a leggero effetto deteriorato, con decoro ripetuto in una composizione geometrica a due tonalità, una neutra e una declinata sul verde acqua. 

dettagli home decor

TORINO06 
Una base rustica sulla quale prendono forma in “stile alpino” ispirazioni e colori di culture diverse. La collezione nasce dalla reinterpretazione di un pizzo inglese del ‘600 abbinato ad un grande medaglione stile faïence. Il percorso cromatico è un gioco di ricerca sui toni della natura montana: dai grigi della pietra, fino alle calde tonalità del legno, con una piccola concessione ad una rivisitazione dei classici rossi e verdi. Il tessuto originale è stato applicato su una base di cotto per un'ulteriore effetto naturale. Nella versione Pizzo il decoro è ripetuto in una geometria delicata. Nella versione Maxioval si è scelto l'assoluto protagonismo del decoro distintivo e brevettato de l'Opificio.

dettagli home decor

VOCALESE 
Morbida e avvolgente come una maglia, la treccia a effetto tricot, applicata su una base di lamiera metallica, acquisisce ulteriore finezza. Rimpicciolito e declinato in cinque tonalità, l'intreccio si percepisce soltanto avvicinandosi, un raffinato ricamo da scoprire.

dettagli home decor

MYDAM 
Un decoro damasco materico che ruba i colori alla natura, dalle sfumature della sabbia, ai terracotta, passando per i verdi vegetali e i blu intensi. Abbinato ad un fondo di legno ne segue le naturali venature per un risultato drappeggiato. L'effetto è un tessuto morbido in sette tonalità per ambienti modern-classic.


dettagli home decor

dettagli home decor

Tutti i soggetti grafici vengono stampati su carta vinilica oppure su fibra di vetro EQ•Dekor, il materiale nato dalla collaborazione con Mapei. Materiali che presentano prestazioni superiori rispetto alla cellulosa in termini di resistenza e resa.
CARTA VINILICA: un supporto formato da due strati: il lato superiore stampabile, in vinile, e sul retro un foglio di TNT (tessuto non tessuto) che conferisce elevata stabilità dimensionale durante le fasi di applicazione e asciugatura del prodotto, oltre che estrema facilità di montaggio e di eventuale rimozione dello stesso.
FIBRA DI VETRO – EQ•DEKOR: il rivestimento dalla duplice funzione decorativa e protettiva realizzato in collaborazione con Mapei. Un’armatura in tessuto bidirezionale in fibra di vetro con caratteristiche di maggiore stabilità, efficienza, leggerezza e flessibilità. EQ•Dekor offre elevate prestazioni strutturali che permettono di minimizzare il rischio di distaccamento di componenti dalle pareti anche in caso di terremoto.

www.inkiostrobianco.com
www.lopificio.it


Share:

Contest artistico MILANO CITTA’ DEL MONDO!

dettagli home decor

Anno nuovo…nuova creatività!

Dal 7 gennaio 2015 è online il bando per partecipare al contest  MILANO CITTA’ DEL MONDO  promosso da M-WAM●Milano World Arts Map, e sostenuto dal contributo della Commissione Europea nell’ambito del programma Europa Creativa ed è patrocinato dal Consiglio d’Europa a Venezia, dall’ Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e da Federculture

Il contest è ad accesso gratuito e rivolto a tutti i creativi  ed artisti!

Organizzato in due sezioni riservate rispettivamente ai Giovani Artisti emergenti che vivono e lavorano in Italia, under 35, e agli Artisti internazionali che operano nella Grande Milano.
L’obiettivo è quello di valorizzare Milano come  città creativa e produttiva, internazionale e multiculturale, proprio nell’anno che la vedrà ancor più ‘Città del Mondo’,  con Expo 2015 ‘il Mondo verrà a Milano’.

MILANO CITTA' MONDO vuole valorizzare gli Artisti promuovendo allo stesso tempo le Arti Visive nei diversi linguaggi e forme espressive: Pittura, Scultura, Installazione, Fotografia, Video, New Media Art, Street art e Performance.

La  Giuria, coordinata dalla curatrice Laura Cornejo, composta da Storici dell’Arte, Curatori e Direttori di Museo, valuterà le domande di ammissione e selezionerà le opere finaliste .
Per i vincitori della sezione ‘Giovani Artisti emergenti’ è previsto un riconoscimento in denaro.
I vincitori di entrambe le categorie e alcuni Artisti selezionati saranno protagonisti della Mostra collettiva MILANO CITTA' MONDO e verranno successivamente esposti presso il World Expo Commissioners Club, Club dedicato ai Commissari dei Paesi partecipanti a Expo 2015 e ai loro team. Una selezione delle opere partecipanti sarà visibile nella piattaforma dedicata nel sito www.m-wam.org. Altre opportunità di valorizzazione degli Artisti vincitori e di altri selezionati saranno rese note nello stesso sito, nella sezione dedicata al Contest.

La domanda di partecipazione prevede la compilazione di un format on-line e può essere presentata entro le ore 24 del 28 Febbraio 2015. Il bando completo e la descrizione intera del  contest potrete trovarla sul sito: www.m-wam.org


Camilla Ricotti

Share:

giovedì, gennaio 22, 2015

Romeow Cat Bistrot Roma

dettagli home decor

Inaugurato lo scorso dicembre a Roma, il Romeow Cat Bistrot è un nuovo locale specializzato in cucina vegana ispirato ai famosi Neko Cafè giapponesi: caffetterie in cui vivono colonie di gatti .
Il bistrot, progettato in collaborazione con il designer Tommaso Guerra, è stato concepito come una vera e propria casa abitata da 6 gatti che condividono in modo molto naturale lo spazio con le persone.
La sala principale ospita tavoli, sedute, cuscini, un pianoforte, oltre a diverse decorazioni a parete, scelte mirate per trasmettere una sensazione di familiarità, proprio come se fosse la sala da pranzo di una casa privata. In prossimità della cucina una scala a chioccola in legno conduce al soppalco. Qui lo spazio è suddiviso in due ambienti: la zona lounge, caratterizzata da un soffitto alto,  destinata ad accogliere le persone e dove vengono serviti i drink; una zona a soffitto basso, arredata con poltrone vintage in velluto, vecchie valigie, dedicata al riposo dei gatti.
Il Romeow Cat Bistrò non è certo un semplice locale che ospita gatti ma è un bistrot raffinato e ricco di design, dove recarsi per gustare cibi freschi e sani, dalla prima colazione alla cena.

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor


dettagli home decor

dettagli home decor

Romeow Cat Bistrot
via Francesco Negri 15 
Roma




Share:

mercoledì, gennaio 21, 2015

Cuscini da montagna

dettagli home decor

Ispirati dalla regina delle montagne Islandesi Herdubreid, i designer Leopold Kristjansson e Steinunn Arnardóttir, fondatori del giovane brand MARKRUN, hanno ideato una linea di cuscini estremamente originali e divertenti che stanno riscuotendo molto successo.
Caratterizzati da un design semplice e pulito, i cuscini da montagna Herdubreid sono realizzati a mano con tessuti acquistati in tutto il mondo. Il rivestimento viene realizzato con un doppio strato di tessuto che dona al cuscino la giusta forma e una maggiore stabilità. Tutti i cuscini dispongono inoltre di una cerniera nascosta che consente di togliere facilmente l’imbottitura interna al fine di poterli lavare.
I cuscini Herdubreid sono realizzati  in 3 misure e disponibili  in 18 colori tutti di tendenza e perfettamente adattabili ad ogni ambiente, dalla cameretta dei bambini alla zona living.

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

Markrun spedisce i propri prodotti in tutto il mondo, entro 5 giorni lavorativi dall’acquisto. Ogni cuscino viene confezionato in deliziosi sacchetti di cotone serigrafati che possono essere riutilizzati in  diversi modi, ad esempio come porta pigiama per i bambini.
dettagli home decor

Per scoprire di più cliccate su www.markrun.com 

Share:
© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig