sabato, settembre 10, 2016

La stanza di Giò: la mansarda diventa uno spazio multifunzionale

dettagli home decor

Un sottotetto trasformato in un unico locale in cui dormire, studiare, rilassarsi, oggi come in futuro quando le esigenze saranno cambiate e magari l’ambiente diventerà studio o camera per gli ospiti. 

L’architetto Stefano Viganò ha ripensato completamente lo spazio, intervenendo prima di tutto sulle finiture al fine di aumentarne la luminosità, ha provveduto prima alla sbiancatura del tetto poi alla tinteggiatura delle pareti.

dettagli home decor
dettagli home decor

Cuore di questo progetto è la pedana, un elemento multifunzionale pensato per ogni occasione: contenere, dormire, studiare, giocare, rilassarsi. Un volume bianco con un piano superiore costituito da pannelli di legno in differenti dimensioni ed essenze che nascondono dei contenitori e il letto. Spostando quattro pannelli si scopre il letto che sfrutta la stessa pedana come comodino; spostandone altri si accede invece a dei cassettoni in grado di contenere il cambio stagionale. Altre ante danno invece accesso ai vani pensati per ospitare libri, giochi e altri piccoli oggetti. Riposizionando tutti i pannelli il letto si cela e la stanza viene percepita come uno studio o ambiente per lo svago.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
Per completare l’arredo è stata progettata una testata letto pensata per contenere una rete aggiuntiva, i pannelli rimossi e un’armadiatura che svolge la funzione sia di contenitore sia di parapetto della scala di accesso alla stanza.
dettagli home decor
immagini via Archilovers


Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig