giovedì, giugno 30, 2016

Divani moderni: scegli il tuo stile

dettagli home decor

Ricchi di comfort, versatili e dalle forme diverse, i divani sono i protagonisti indiscussi dell’ambiente living.

In fase di scelta di un divano occorre valutare lo spazio a disposizione, il numero di posti a sedere che si desidera e naturalmente è importate tenere in considerazione lo stile che vogliamo dare al nostro soggiorno.
I divani moderni si declinano in differenti stili: lineari, angolari, dalla forma squadrata, avvolgenti, eleganti, informali e quelli componibili che offrono la massima libertà compositiva.

Per aiutarvi nella scelta abbiamo selezionato per voi alcuni divani moderni  in vendita su NEWFORMSDESIGN, l’e-commerce diventato un punto di riferimento per il design d'interni. Uno store unico dove è possibile trovare il meglio dell' arredamento, dell' oggettistica, del design per una casa glamour e sempre di tendenza.

La collezione divani moderni di Newformsdesign è caratterizzata da un design contemporaneo ed elegante, realizzati a mano artigianalmente e sono completamente personalizzabili in dimensioni, comfort e rivestimenti. Tutti i modelli di divani sono in versioni da 2 e 3 posti, versioni angolari e con chaise longue oltre che divani a letto. Sono possibili realizzazioni di divani su misura made in italy 100%.

dettagli home decor
divano modello SANTANDER

dettagli home decor
divano modello SEVILLA

dettagli home decor
divano modello VIENNA

Per chi di voi predilige lo stile nordico su Newformsdesign è possibile acquistare i divani dal gusto nordico e di fattura scandinava firmati dal noto brand Design House Stockholm: DAY e NEST, il nuovo modello del 2016.  

dettagli home decor
divano modello DAY 

dettagli home decor
dettagli home decor
divano modello NEST
dettagli home decor
dettagli home decor
I divani DAY e NEST di Design House Stockholm sono prodotti alla moda che con il loro minimalismo ,la scelta di colori tenui e di provenienza sartoriale, creano un ambiente living accogliente e caloroso.  

Per maggiori informazioni sui modelli proposti visitate il sito www.newformsdesign.com


Share:

Arredare casa: guida all’acquisto con i bonus fiscali

dettagli home decor

Stai mettendo su famiglia? Hai appena comperato casa o la stai rinnovando? Approfittane per acquistare anche l’arredamento! Fino alla fine dell’anno avrai diritto ad un rimborso delle spese sostenute.

La Legge di Stabilità 2016 ha prorogato fino al 31 dicembre di quest’anno il bonus mobili, la detrazione fiscale sull’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici per chi ristruttura casa e ha esteso l’agevolazione anche alle giovani coppie under 35 che comprano la prima casa.
Ma quando si può avere l’uno e quando l’altro? E quali sono le principali differenze tra i due bonus? Vediamo nel dettaglio le regole delle due agevolazioni.

dettagli home decor

Il bonus mobili 2016 è una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, finalizzati all’arredo di immobili oggetto di ristrutturazione.
L’importo massimo detraibile è 10.000 euro, Iva compresa, per ogni unità immobiliare. La detrazione è ripartita in dieci rate annuali. 
Per usufruirne è indispensabile realizzare, entro il 31 dicembre 2016, interventi di recupero del patrimonio edilizio (e beneficiare della relativa detrazione del 50%) su singole unità immobiliari residenziali e/o su parti comuni di edifici residenziali.
Gli interventi di recupero del patrimonio edilizio realizzabili, nel caso di singole unità residenziali, sono la manutenzione straordinaria, il restauro e risanamento conservativo e la ristrutturazione edilizia; i lavori di manutenzione ordinaria su singoli appartamenti (per esempio, tinteggiatura di pareti e soffitti, sostituzione di pavimenti, rifacimento di intonaci interni) non danno diritto al bonus. Se i lavori riguardano le parti comuni di edifici residenziali è ammesso anche l’intervento di manutenzione ordinaria.
Quando si effettua un intervento sulle parti comuni (per esempio, guardiole, appartamento del portiere, lavatoi), i condomini hanno diritto alla detrazione, ciascuno per la propria quota, solo per i beni acquistati e destinati ad arredare queste parti. Il bonus non è concesso, invece, se si acquistano beni per arredare il proprio immobile
Occorre, inoltre, che le spese per questi interventi di recupero edilizio siano sostenute a partire dal 26 giugno 2012. 
Il bonus si ottiene indicando le spese sostenute nella Dichiarazione dei redditi (Modello 730 o Modello Unico per persone fisiche). E’ necessario che la data dell’inizio dei lavori sull’immobile preceda quella in cui si acquistano i beni, anche se non sono ancora state pagate le spese. L’acquisto dei mobili deve essere effettuato nel periodo compreso tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2016.
Indipendentemente dall’importo delle spese sostenute per i lavori sull’immobile, la detrazione del 50% va calcolata su un importo massimo di 10.000 euro (che comprende sia le spese sostenute per l’acquisto di mobili che di grandi elettrodomestici). Il limite dei 10.000 euro riguarda la singola unità immobiliare, comprensiva delle pertinenze, o la parte comune dell’edificio oggetto di ristrutturazione. Quindi, il contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unità immobiliari avrà diritto più volte al beneficio.
Con il bonus si possono acquistare
Mobili nuovi (letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze... nonché i materassi e gli apparecchi d'illuminazione).
Non sono agevolabili gli acquisti di porte, pavimenti, di tende e tendaggi, oggettistica, tappeti, mobili usati acquistati da venditori privati, antiquari e rigattieri. Sono anche esclusi i sanitari del bagno come lavabi, wc, piatti doccia e bidet che, in caso di ristrutturazione, rientrano nelle spese agevolabili con il bonus sul recupero edilizio
Grandi elettrodomestici (frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, ecc.) purché in classe energetica A+; rientrano nella categoria anche i forni che, in questo caso, devono essere di classe energetica uguale o superiore ad A.
Sono detraibili anche le spese di trasporto e di montaggio dei beni acquistati.
Per usufruire della detrazione occorre effettuare i pagamenti con bonifico, carta di credito o di debito (bancomat). Non è consentito, invece, effettuare il pagamento mediante assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento.

dettagli home decor

Le giovani coppie che nel 2015 hanno acquistato l’abitazione principale, o che lo faranno entro il 31 dicembre 2016, possono usufruire di una detrazione dall’Irpef del 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili nuovi (e non di elettrodomestici) destinati ad arredare l’abitazione acquistata.
L’importo massimo detraibile è 16.000 euro. Anche in questo caso, la detrazione è ripartita in dieci rate annuali. 
A differenza del bonus mobili ed elettrodomestici, quindi, il bonus giovani coppie non richiede una ristrutturazione; è indispensabile invece che la coppia sia acquirente di una unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, cioè che acquisti la prima casa.
L’agevolazione è riservata alle coppie che nel 2016 risultano coniugate o conviventi more uxorio da almeno tre anni. E’ necessario, tuttavia, che almeno uno dei componenti non abbia superato i 35 anni di età.
L’acquisto dei mobili nuovi per la prima casa può essere fatto, indifferentemente, da entrambi i componenti o da uno solo dei due, anche se non è intestatario dell’immobile e anche se ha superato i 35 anni. Inoltre i mobili si possono acquistare anche prima del rogito della casa. É necessario, però, che le spese siano sostenute dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2016.
Anche per il bonus giovani coppie, i pagamenti dovranno avvenire con bonifico o carta di credito o debito. 
Bonus giovani coppie e bonus mobili ed elettrodomestici non sono cumulabili; in sostanza, non è possibile usufruire di entrambe le agevolazioni per arredare la stessa abitazione. Per esempio, se la coppia o uno solo dei componenti beneficia, anche parzialmente, del bonus mobili e grandi elettrodomestici non potrà beneficiare anche del bonus mobili giovani coppie per l’arredo dello stesso immobile. Se i mobili acquistati sono destinati ad arredare immobili diversi, sarà possibile, invece, beneficiare di entrambe le agevolazioni.

Per approfondimenti vedere:

Share:

mercoledì, giugno 29, 2016

Tessile bagno: colori vivaci per l'estate

dettagli home decor

L’arrivo della bella stagione regala a tutti noi la voglia di rinnovare il look della nostra casa, così i toni scuri dell’inverno lasciano spazio ai colori più allegri e vivaci che richiamano l’estate.

Cosa ne dite di cominciare dalla stanza da bagno? Per vivacizzare l’ambiente bagno è sufficiente inserire nuovi set di asciugamani dalle tonalità più fresche, come ad esempio l’arancio, il giallo, il corallo, il turchese oppure l’azzurro, ma anche il verde in diverse gradazioni.

Vivaraise, azienda francese di cui vi abbiamo già parlato in passato, propone per il bagno la bellissima linea ZOE, asciugamani realizzati in cotone di altissima qualità.
Grazie alla trama e alla resistenza del cotone, gli asciugamani ZOE si prestano non solo per essere utilizzati nella stanza da bagno ma anche per la piscina o il mare. 

L’ampia gamma dei colori, 23 differenti tonalità,  li rende particolarmente attraenti e facilmente abbinabili a qualsiasi stile d’arredo e colore del bagno.  La morbidezza e la qualità  del tessuto ne assicurano una lunga durata e la bellezza per molto tempo, soprattutto grazie alla resistenza del colore. Le bellissime frange sono resistenti e vanno tagliate con le forbici, esattamente come i fili, solo se presentassero degli sfilacciamenti. 

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor

La linea ZOE è composta da un set di asciugamani viso nella misura 100x50cm, set di asciugamani ospiti o bidet da 50x30cm e un telo doccia. Per completare l'ambiente bagno, Vivaraise propone inoltre la fantastica linea di tappeti  ENZO, realizzati in due misure e in ben 27 tonalità di colore, tutti perfettamente abbinabili agli asciugamani ZOE.

dettagli home decor

Le collezioni Vivaraise sono in vendita nei migliori negozi dedicati alla casa ma potete facilmente trovarle anche online,  oppure visitate il sito per scoprire il punto vendita più vicino a voi. 

Share:

martedì, giugno 28, 2016

Arredo bagno: stile e design made in Italy su KVstore

dettagli home decor

Grazie a KVstore, in negozio online specializzato in arredo bagno, arredare la stanza da bagno con prodotti di qualità e di tendenza non è mai stato così facile.

KVstore.it è il primo e-commerce aperto in Italia qualche anno fa dedicato esclusivamente al mondo dell’arredo bagno in tutti i suoi aspetti, dai box doccia ai mobili bagno, dalla rubinetteria ai sanitari bagno, fino a tutti quegli accessori utili per completare questo ambiente. L’idea è nata da un gruppo di professionisti che dopo una lunga esperienza nel settore bagno ha voluto costruire un progetto per innovare la modalità di produzione e distribuzione diretta al consumatore finale, offrendo un prodotto di grande qualità e di tendenza ad un prezzo accessibile.
Su KVstore è disponibile una ricca selezione di mobili bagno attrezzati pensati per adattarsi ad ogni ambiente e stile, con proposte caratterizzate da un design sia classico che moderno, proprio come la linea BERLIN.
Il mobile lavabo, spesso unico elemento d'arredo inserito nella stanza da bagno, deve essere scelto con cura affinché sia esteticamente bello ma anche pratico e funzionale. Il Mobile con lavabo della linea Berlin rispecchia perfettamente queste caratteristiche. 

dettagli home decor
dettagli home decor

Mobile da 80 cm con due capienti cassetti a chiusura rallentata, lavabo in ceramica di prima qualità con una profondità di 13,5 cm, specchio lucido largo 8cm e alto 70cm, ideale per chi desidera acquistare un prodotto rigorosamente Made in Italy ad un piccolo prezzo.

dettagli home decor
dettagli home decor
Un design curato nei minimi dettagli per sfruttare al meglio gli spazi e offrire la massima capacità di contenimento per gli oggetti da bagno. La base del mobile è alta 52 cm incluso il lavandino. La finitura in promenade, ovvero grigio frassino, rende questo mobile bagno estremamente moderno e facilmente abbinabile alle diverse totalità del bagno. La composizione comprende il mobile base, il lavabo, lo specchio e la lampada a led, mentre non è inclusa la rubinetteria e il sifone di scarico
dettagli home decor
Il mobile bagno sospeso Berlin è prodotto artigianale realizzato su esclusivo progetto di KVstore.

Le proposte Kvstore.it per chi deve arredare o ristrutturare il bagno, non si limitano a mobili, lavabi, rubinetterie, docce, colonne e composizioni, ma comprendono una vastissima scelta di accessori e complementi come ad esempio mensole, sgabelli, portarotoli, porta salviette e molti altri piccoli complementi pensati per rendere il bagno molto più funzionale e accogliente, oltre naturalmente a  migliorarne l’estetica. Tra le tante proposte è davvero semplice individuare quella che più si adatta al design del bagno da arredare, ai propri gusti personali e alle proprie esigenze a livello di comfort.
KVstore offre la consegna in tutta Italia in sole 72 ore con spedizione e resi completamente gratuiti con la massima garanzia di attendibilità e serietà grazie all’adesione alla Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano.
Kvstore  non si occupa semplicemente della vendita di mobili per il bagno, ma può assolutamente essere considerato un vero e proprio punto di riferimento per chi desidera arredare questa particolare stanza con stile e design Made in Italy, sia che si tratti del bagno della propria abitazione, sia per quel che riguarda strutture ricettive, hotel, negozi o altri luoghi aperti al pubblico.
Share:

Un mini loft in stile marinaro

dettagli home decor

Situato a Port en Bessin, piccolo villaggio di pescatori in Normandia, a pochi passi dalla spiaggia e il porto antico, questo mini loft di soli 33 metri quadrati è caratterizzato da particolari dettagli in stile marinaro che lo rendono unico.

Un piccolo open space mansardato con originali travi a vista, pareti in ferro e vetro per chiudere la stanza da bagno, una cucina dal look contemporaneo ricca di elementi dal sapore industriale e una zona notte posta proprio sotto un lucernario. Nonostante i pochi metri quadri a disposizione, l’appartamento risulta estremamente pratico e funzionale. 
L’arredamento è un mix di materiali e colori che richiamano lo stile industriale, con mobili e complementi di recupero e oggetti decor in stile marinaro.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor

Se vi piace potete affittarlo per le vacanze, per maggior informazioni  visitate www.lamaisonmatelot.com 




Share:

lunedì, giugno 27, 2016

Arredare la casa al mare: idee e consigli

dettagli home decor

Arredare una casa al mare significa dare vita a un ambiente fresco e rilassante, in grado di rispecchiare lo spirito marino grazie a scelte d’arredo e décor mirate.
Per ricreare la giusta atmosfera marina scegliete materiali e tessuti naturali: mobili in legno grezzo, naturale o dall’effetto sbiancato, abbinati a complementi e accessori in vimini e rattan; scegliete tessuti naturali come il lino per cuscini, tende, tovaglie  e mixate il tutto con molta semplicità. 
Per le pareti di casa utilizzate il bianco, in questo modo gli ambienti risulteranno più luminosi. Aggiungete tocchi di colore che richiamano le sfumature del mare, dall’azzurro più chiaro al blu più profondo. Gli oggetti decorativi sono elementi indispensabili per esaltare l’atmosfera marina della casa al mare. Potete inserire oggetti nei colori del mare come cuscini, vasi, candele, oppure, per restare veramente in tema marino, potete optare per oggetti legati  al mondo dei marinai e dei pescatori: remi, corde, ancore, timoni e reti da pescaE per finire aggiungete un tocco di natura, inserendo qua e là conchiglie, coralli e stelle marine. 
Ecco qualche idea da copiare per la vostra casa al mare 
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
immagini via pinterest


Share:

sabato, giugno 25, 2016

I consigli per un barbecue perfetto

dettagli home decor

Estate, tempo di grigliate… ma il barbecue non si può improvvisare, è un’arte!

A braciere o a gas, portatile o in muratura, sul portale italiano di e-commerce di arredo e design, Arredatutto.com, è possibile trovare la soluzione più adatta ad ogni casa e, soprattutto, ad ogni palato. Arredattutto.com si può infatti definire un vero e proprio specialista di quest’arte culinaria grazie alla disponibilità di oltre 15 marchi leader del settore e centinaia di prodotti di tutti i tipi, dalla pinza per girare la carne al super BBQ in muratura.

Come scegliere il barbecue perfetto?

Grande, piccolo, in muratura o portatile, a gas, legna o carbonella. La scelta del barbecue è il punto di partenza per chiunque voglia cimentarsi in una grigliata. La tipologia del prodotto influisce infatti sul gusto della carne, ma anche sui tempi di cottura. Generalmente, chi ama il gusto della carne alla brace preferisce un barbecue a legna, a carbone e carbonella, mentre chi punta alla praticità si orienta verso soluzioni pratiche come a gas oppure elettriche.

Dimensioni

Su Arredatutto.com la scelta è ampia, a partire dalle soluzioni portatili, con struttura leggera, piedini e rotelle, o addirittura ultraportatili, facili da smontare e da riporre in una valigetta. In questo caso sono le dimensioni, i materiali e gli accessori a fare la differenza: l’acciaio è preferibile per motivi di resistenza e pulizia, ed è fondamentale la presenza di un cassettino di raccolta per la cenere.

Alcuni esempi? Il modello Dolcevita Alex 57N, dalle linee morbide ed eleganti, o il Tornado Rosso di Ferraboli, con la sua pratica valigetta.

dettagli home decor
La scelta della legna

Per i puristi del barbecue en plein air, non c’è niente di meglio che cuocere la carne con la brace prodotta dal legno, meglio ancora se derivata da piante “forti”, come ulivo, frassino e quercia, faggio, pioppo e ciliegio. L’opzione migliore per chi ama questo tipo di barbecue sono indubbiamente i modelli con braciere, un elemento aggiuntivo situato sulla parte posteriore della griglia, dove inserire la legna da ardere. Ne sono dotati il Ferraboli Planet Inox, barbecue professionale che dispone anche di ruote, e il BK 12ELITE di Famur.

dettagli home decor
dettagli home decor
Carbone o carbonella?

Chi invece non ha tempo o possibilità di fare una brace con la legna, può sempre ricorrere al classico sacco di carbone o carbonella. Anche qui ci sono alcune differenze da considerare: il carbone è il prodotto di combustione di legna bruciata lentamente, è di dimensioni medio-grandi e può bruciare a lungo; la carbonella deriva invece da diversi tipi di legno, in genere di bassa qualità, e si consuma più rapidamente. Non mancano, anche in questo caso, le novità in grado di coniugare praticità e design, ma soprattutto di velocizzare i tempi di preparazione. Si tratta ad esempio del sistema
Quick Start Technology adottato da Campingaz per il suo modello Bonesco Small: i tempi di accensione si riducono a soli 15 minuti grazie a un effetto camino controllabile attraverso il regolatore del flusso d’aria.

dettagli home decor
Barbecue a gas per chi ha poco tempo

Una soluzione ancora più pratica e veloce è rappresentata dal BBQ a gas. I prezzi in questo caso variano da poche decine di euro alle migliaia di euro, e a fare la differenza sono dimensioni, materiali, ripiani, numero e qualità di piastre e bruciatori. Anche in questa categoria Arredatutto.com propone un’offerta estremamente ampia, passando dai barbecue a gas più economici, come Expert Plus di Campingaz, a quelli più lussuosi, come Turbo Classic 6 BDT6C di Dolcevita, senza dimenticare quelli con speciale bruciatore radiante studiati da Campingaz per cucinare senza fumo o fiammate, presente sui modelli 2 SERIES RBS L e 2 SERIES RBS LXS.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
Barbecue in muratura o a incasso

Chi invece preferisce una struttura stabile, da lasciare in un angolo del giardino, può scegliere tra modelli in muratura o a incasso, di dimensioni variabili in base agli scomparti che si vogliono avere a disposizione. Inoltre, la presenza di una canna fumaria, seppure non obbligatoria, può aiutare a canalizzare i fumi. Su Arredatutto.com la soluzione in muratura Outdoors New Jersey Crystal di Sunday, estremamente elegante, che funziona sia a carbonella che a legna.

dettagli home decor
Ultimi ma non meno importanti, gli accessori, in grado di facilitare le operazioni di cottura e ottenere risultati sempre impeccabili: Arredatutto.com è in grado di esaudire i desideri di ogni appassionato di BBQ: dalla bistecchiera in pietra ollare ai kit girarrosto e giraspiedini, senza dimenticare le griglie per il pesce e… il soffiatore a manovella per ravvivare la fiamma!


Share:
© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig