venerdì, novembre 24, 2017

Sukhi rinnova i tradizionali tappeti berberi


L'impresa sociale è la prima a offrire i tappeti Beni Ourain in una varietà unica di colori, modelli e forme. I clienti possono personalizzare il proprio tappeto direttamente nel sito online di Sukhi. Tappeti artigianali realizzati in Marocco dalle mani di abili artigiane a cui vengono offerti salari equi e buone condizioni di lavoro.

Personalizza il tuo tappeto berbero online
Personalizza il tuo tappeto berbero online

tappeti  Beni Ourain regalano lusso, comfort e calore in ogni ambiente della casa. I tradizionali tappeti berberi sono fatti a mano con lana di pecora dei monti dell'Atlante, offrendo ai clienti un prodotto non solo artigianale ma anche naturale. Il sito web di Sukhi offre ai clienti la possibilità di progettare e visualizzare in anteprima il proprio tappeto, scegliendo tra cinque diversi colori e cinque diversi modelli. I tappeti Beni Ourain possono essere ordinati con o senza frange e possono essere realizzati in qualsiasi dimensione. Sukhi è l’unica a fornire i tappeti berberi con così tante opzioni di personalizzazione.

Personalizza il tuo tappeto berbero online

Sukhi è il primo a offrire i tappeti Beni Ourain rotondi

La scorsa estate, lo staff di Sukhi in Marocco è stata accuratamente formata su come realizzare i tappeti berberi rotondi. Una rara abilità che pochi possiedono. I tappeti Beni Ourain rotondi sono una vera e propria innovazione, inoltre possono essere personalizzati in base alle richieste dei clienti su colori e modelli.

Tappeti berberi rotondi
particolare tappeto berbero rotondo

Nel sito Sukhi è possibile vedere un video che mostra come e dove le artigiane locali realizzano a mano i tappeti Beni Ourain. Tre artigiane condividono le loro storie e ci spiegano come, lavorando per Sukhi, hanno potuto migliorare la qualità delle loro vite e delle proprie famiglie.

i fondatori di Sukhi
in foto i fondatori di SUKHI

Per maggiori informazioni, vai su  www.Sukhi.it

Share:

Black Friday: occasioni di design da prendere al volo

Black Friday 2017

Siete pronti per il Black Friday? Da oggi inizia un intenso week end di shopping per acquistare i migliori prodotti di design venduti a prezzi scontatissimi.

Il Black Friday è l’occasione giusta per  acquistare i regali di Natale, ma non solo, infatti moltissimi e-commerce del settore casa che hanno aderito a questa iniziativa, applicano forti sconti anche su mobili e complementi d’arredo e per chi desidera rinnovare una stanza di casa è il momento giusto di acquistare l’elemento d’arredo tanto desiderato.

Abbiamo selezionato per voi 6 e-commerce che propongono le migliori occasioni di design da prendere al volo, per la vostra casa o da regalare a Natale.


Moronigomma Black Friday 2017

Il noto store di design milanese MORONIGOMMA, in occasione del BLACK FRIDAY, nei giorni 24-25-26 Novembre, propone uno sconto del 30% su tutti i prodotti disponibili sul loro shop on line! Basta scegliere i prodotti che desideri acquistare, inserirli nel carello e procedere all’acquisto come utente registrato. Gli sconti non sono cumulabili con altre scontistiche e/o promozioni in corso. 


TaniniHome Black Friday 2017

TANINIHOME.COM, lo shop online dedicato all’interior design di lusso con più di 5000 prodotti, di cui moltissimi in pronta consegna, selezionati fra i migliori marchi di arredobagno, arredamento, illuminazione e superfici, aderisce al Black Friday con tantissimi prodotti in offerta con sconti fino al 50%. Su TaniniHome trovate, in un unico negozio online, una selezione accurata di brand italiani ed internazionali per decorare con stile ogni ambiente della vostra casa.

Dalani Black Friday 2017

Il Black Friday è arrivato anche su Dalani! Tantissime le offerte da prendere al volo con i migliori prodotti per la casa a prezzi scontati, come sempre disponibili in quantità e per un tempo limitati.

Archiproducts Black Week End 2017
Scopri il Black Weekend di Archiproducts! Dal 24 al 27 novembre, Black Friday e Cyber Monday danno il via ad un fine settimana di shopping! Basta utilizzare il codice BLACKAPX direttamente nel carrello per approfittare di un extra sconto del 25% sui prezzi di listino. Su Archiprodutcs troverete una selezione di oltre 1000 prodotti, dall’illuminazione di FontanaArte, Fabbian, Martinelli Luce, Gant Lights e in-es.artdesign, all’arredo di Riva 1920, Horm.it, Elite To Be, SP01, Formagenda, Opinion Ciatti, Norr11 e moltissimi altri. Non perdere tempo, la promozione è valida fino a lunedì 27 novembre su tutti i prodotti in catalogo ad eccezione dei brand non aderenti all'iniziativa.

Lovethesign Home Design Black Friday 2017


Lovethesign lancia l’Home Design Black Friday: un intero weekend di offerte irripetibili con oltre 1000 prodotti scontati fino al 70%. Il Natale si avvicina, i prossimi saldi sono ancora lontani e le offerte sono davvero straordinarie: non è il momento di esitare. Approfittane per realizzare i tuoi desideri o per trovare un regalo di Natale a un prezzo davvero speciale!

IKEA Black Days 2017

Anche il colosso svedese IKEA propone strepitose offerte con il Black Days. A partire da oggi e fino al 26 novembre, nei punti vendita o attraverso il loro sito, sarà possibile scegliere tra oltre 150 prodotti in offerta: mobili, complementi d’arredo e tanti accessori casa!




Share:

giovedì, novembre 23, 2017

Un loft parigino ristrutturato dallo studio Atelier Barda

Ristrutturazione in perfetto stile industriale

Una ristrutturazione in perfetto stile industriale, pensata per esaltare gli elementi tipici di questo stile architettonico, dai finestroni della zona giorno ai lunghi listoni in legno del pavimento.


In un quartiere popolare a est di Parigi, l’architetto Antonio Virga di Atelier Barda, si è occupato della trasformazione di un loft di 125 mq, situato al 3 ° piano di una vecchia fabbrica tessile. Lo spazio, caratterizzato da diverse altezze e volumi, doveva essere composto da un ampio open space con cucina e living, 3 camere da letto, 2 bagni, una lavanderia, diversi spazi di stoccaggio, un disimpegno e un accesso al tetto.
Per ottenere questo risultato, un gioco di embricatura programmatica nel volume principale, alto quasi 4 metri, ha permesso allo spazio esistente di mantenere il suo effetto di verticalità. Di conseguenza, la camera degli ospiti è stata collocata sul soppalco, sopra il disimpegno; la lavanderia, i bagni e l'accesso al tetto sono alloggiati nel volume più basso, nel quale sono incorporati anche la camera dei bambini con un bagno adiacente. Per quanto riguarda la camera da letto padronale con il rispettivo bagno, si trovano in una zona compatta attigua al disimpegno. 
In questo modo la zona giorno del loft conserva la totalità del suo volume e per esaltarne le proporzioni, la cucina con piano in marmo bianco si sviluppa per tutta la lunghezza di questo spazio focale, proprio sotto il grande finestrone. Di fronte alla cucina, una libreria di legno scuro e decorata come un gabinetto di curiosità, si estende per tutta la lunghezza della parete.
Le finiture e la gamma di colori aggiungono calore e personalità all’intero loft.
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda
Loft Saint Maur un progetto di Atelier Barda

Immagini: Atelier Barda  Progettisti: Atelier Barda / Antonio Di Bacco architetto associato  Crediti aggiuntivi: Antonio Virga principale architetto / maestri artigiani

Share:

Riscaldamento: consigli per sostituire il vecchio calorifero con un radiatore di design

10 regole da seguire quando si decide di sostituire il proprio termosifone

E’ il momento di rassegnarci, l’inverno è ufficialmente arrivato. E con l’inizio della stagione più rigida l’unica ancora di salvezza per riscaldare le nostre abitazioni resta il caro e vecchio, e a volte ingrigito, calorifero.
Ma per tutti gli appassionati di arredo design, che non rinunciano allo stile nemmeno quando si parla di riscaldamento, le soluzioni che il mercato mette a disposizione di certo non mancano.
Aziende, designer e architetti si sfidano stagione dopo stagione per creare le soluzioni più originali, innovative e allo stesso tempo funzionali ed efficaci, dando vita a vere proprie opere d’arte che trasformano i termosifoni da semplici “mezzi” per riscaldare in veri gioielli di design.
Scirocco H, azienda specializzata nell’ideazione e realizzazione di termoarredi e prima realtà a produrre lo scaldasalviette in Italia, ha stilato un decalogo con le 10 regole più importanti da seguire quando si decide di sostituire il proprio termosifone con un radiatore/scaldasalviette di design:
01. Quando? Meglio d’estate
Non esiste una stagione in assoluto migliore delle altre, sicuramente prevedere di iniziare i lavori in estate avrebbe l’indiscusso vantaggio di non patire il freddo durante i lavori di ristrutturazione e soprattutto con l’impianto di riscaldamento spento si ridurrebbero i tempi di lavoro, con un risparmio anche del costo di manodopera.
Scirocco H Radiatore paistra in alluminio Coral
Scirocco H Radiatore paistra in alluminio Coral
02. Le misure in questo caso contano
Fondamentale quando si decide di cambiare il proprio temosifone è quello di prendere le misure esatte della stanza in cui sarà inserito. In questo modo si potrà scegliere il nuovo termoarredo con la resa termica adeguata a riscaldare il locale scelto. In sintesi bisognerà ricavare il volume della stanza, calcolandone la sua superficie (larghezza x lunghezza) per poi moltiplicarla per l’altezza.


Scirocco H Radiatore tubolare in acciaio Shamal One
Scirocco H Radiatore tubolare in acciaio Shamal One
03. Attenzione ai dettagli
Fare sempre attenzione alla coibentazione delle stanza e alla presenza o meno di serramenti (finestre, portefinestre, lucernari, ecc.). Inoltre, nel calcolo della potenza termica necessaria a riscaldare il locale questi dati sono essenziali per identificare il coefficiente che poi sarà moltiplicato al volume del locale trattato.
04. Da quale stanza iniziare
Volendo esaltare l’estetica del termoarredo rendendolo protagonista della stanza, la soluzione ideale è quella di sostituire prima quelli presenti nella zona giorno dell’abitazione. Se, invece, il progetto prevede oltre al design anche l’aspetto funzionale, allora partire dalla stanza da bagno con l’installazione di uno scaldasalviette diventa la scelta migliore.


Scirocco H scaldasalviette tubolare Graffe in acciao
Scirocco H scaldasalviette tubolare Graffe in acciao
05. Il luogo di installazione non va lasciato al caso
Per una resa ottimale la pareti dell’abitazione che danno sull’esterno sono il luogo più idoneo dove installare il nuovo termoarredo, poiché abbattendo il flusso d’aria fredda che arriva da fuori si garantisce un comfort termico maggiore.
06. Ad ogni esigenza corrisponde il suo termoarredo
Non esiste il prodotto migliore in assoluto tra termoarredo tubolare, a piastra o con cover. Bensì per ogni esigenza esiste il corpo scaldante più adatto. Quando è necessario avere molta potenza, i radiatori modulari (tubolari o simili) si prestano ad utilizzo migliore, perché grazie alla componibilità hanno rese teoricamente infinite e si adattano agli spazi potendo contare sulle diverse altezze, profondità (numero colonne) e larghezze (numero di elementi) . Nel caso, invece, si disponga di poco spazio è il caso di optare per un modello a piastra, che per unità di superficie hanno una maggiore resa. Infine se si vuole dare un’aggiunta estetica alla piastra si possono scegliere quelli che presentano una cover appositamente studiata.


Sciroco H radiatore in acciaio Aria living
Sciroco H radiatore in acciaio Aria 
07. La scelta dei materiali
Negli anni si è passati dalla ghisa, ottima per le sua capacità di mantenere a lungo il calore anche se più lenta ad arrivare a temperatura, all’acciaio che si scalda più velocemente. Tra di loro c’è l’alluminio, inizialmente utilizzato solo nei prodotti economici grazie all’elevata resa termica, per poi diventare, con le attuali lavorazioni tecnologiche, molto utilizzato anche nei prodotti di design. A livello ecologico, i termoarredi in alluminio riciclato sono validi, ma ormai anche l’acciaio si ottiene da colate di materiale di recupero.
08. Con il funzionamento misto si va sul sicuro
Idraulico, elettrico o misto sono tutte e tre soluzioni valide. Ognuna adatta a specifiche esigenze. Potendo scegliere è ideale optare per un radiatore con funzionamento misto, cioè che funzioni si ad acqua che in modalità elettrica. Il misto ha il vantaggio di essere molto versatile, in special modo nelle stagioni intermedie, dove con l’impianto di riscaldamento centralizzato spento si può scegliere di scaldare (in modalità elettrica) i locali della casa che rimangono più freddi, come il bagno. Inoltre, in abitazioni ben coibentate si può ottenere un ottimo comfort termico con una spesa energetica minima.


Scirocco H scaldasalviette in acciaio con cover
Scirocco H scaldasalviette in acciaio con cover
09. Gli accorgimenti indispensabili per un lavoro impeccabile
Quando si decide di sostituire il vecchio calorifero con un termoarredo difficilmente la posizione degli attacchi idraulici saranno gli stessi, per via delle forme particolari che assumono spesso i radiatori di design. Per questo in fase di ristrutturazione è fondamentale conoscerne spazi e misure, mentre per le versioni elettriche bisognerà mettere in preventivo di inserire un’opportuna presa di alimentazione.


Scirocco H Radiatore con cover Brick
Scirocco H Radiatore con cover Brick
10. A chi rivolgersi per trovare e installare il nuovo termoarredo
Punto di partenza è la visita allo showroom o boutique, dove ci si può fare una prima idea del modello e delle caratteristiche più adatte alla propria casa. Una volta scelto e acquistato, sarà compito dell’installatore effettuare i lavori. Quest’ultimo deve essere non solo di fiducia, ma soprattutto essere preparato e aggiornato sulle novità che il mercato idrotermosanitario propone. E’ importante, poi, che tutti gli attori coinvolti nella filiera abbiano la cultura del design dei termoarredi, che troppo spesso negli anni passati venivano considerati solo come meri strumenti utili a riscaldare e niente di più.

Grazie a Scirocco ora disponiamo delle informazioni necessarie per sostituire correttamente i nostri vecchi calofiferi con nuovi termorredi di design.

www.sciroccoh.it
Share:

mercoledì, novembre 22, 2017

INNO AL DESIGN ITALIANO

D.A.T.E. e MODOLUCE assieme in un inno al DESIGN tutto italiano, nel cuore di Milano

Lo store milanese di D.A.T.E. si arricchisce di suggestivi allestimenti luminosi by MODOLUCE che raccontano il trait d’union delle due realtà: il DESIGN ITALIANO.

Il primo flagship store di D.A.T.E., nel cuore del quartiere Brera, dove design ed eleganza sono protagonisti indiscussi, non è solo l’headquarter milanese del brand di sneaker, ma vuole anche essere uno spazio concettuale che racconta il suo mondo di appartenenza e il design è da sempre un elemento di ispirazione primario per l’ufficio stile del brand fiorentino.
Nasce così la collaborazione con MODOLUCE, azienda di illuminazione di Treviso che ha nel design il suo DNA. Elementi luminosi, che non passano inosservati grazie alla forte connotazione decorativa.

D.A.T.E. e MODOLUCE assieme in un inno al DESIGN tutto italiano, nel cuore di Milano

Le sue collezioni riflettono la personalità dell'azienda: uno spirito anticonformista, un approccio alla luce caratterizzato dalla passione di scoprire nuovi materiali e utillizzarli su nuove forme con libertà creativa e rigore metodologico, l’attenzione estrema al dettaglio e, non ultimo, lo studio accurato della palette colori. Valori e percorsi creativi propri anche della peculiarità stilistica di D.A.T.E.

D.A.T.E. e MODOLUCE assieme in un inno al DESIGN tutto italiano, nel cuore di Milano


Il negozio D.A.T.E., in via Ponte Vetero 11, a partire dal 21 novembre 2017 e per i prossimi 5 mesi con personalizzazioni sempre diverse, illumina di nuova luce le sue collezioni di sneaker uomo donna e bambino grazie al progetto di light design di MODOLUCE

D.A.T.E. e MODOLUCE assieme in un inno al DESIGN tutto italiano, nel cuore di Milano

D.A.T.E. e MODOLUCE assieme in un inno al DESIGN tutto italiano, nel cuore di Milano


Share:

Home décor: 10 accessori di design da regalare a Natale

Regali di Natale 2017 per decorare e abbellire la casa

In vista del Natale 2017, quali accessori per la casa scegliere da regalare? Una selezione tra i brand più noti, con prodotti di design pensati per decorare gli ambienti con stile.






Immagini 1, 2, 3 e 10

Élitis ha aperto il suo baule da viaggio e sfoggia l’inventario delle sue creazioni, provenienti da tutto il mondo e composte da un bel mix di materiali, colori e motivi. I cuscini in lino, velluto e seta si abbinano nello stile e negli elementi decorativi grazie alle tinte luminose in armonia tra loro. Hanno dimensioni extra-large, sono morbidi per la soffice ciniglia e sfoggiano ricami e nuove finiture. Le trapunte in cotone stampato disegnano motivi originali dai colori raffinati e incrociano i loro disegni con quelli dei cuscini, in modo da creare un ambiente armonioso. 
1 CUSINO Orphée 40X55cm. Federa per cuscino in velluto stonewashed, con secondo strato in 100% cotone lavato, ornato con un ampio orlo in cotone nero, cerniera invisibile. Costo 78 euro; 2 TRAPUNTA collezione Basilic disponibili nella dimensione 90x190 cm o 110x220 cm realizzata in 100% cotone. Trapunta stampata stonewashed, imbottitura 100% microfibra di poliestere, 4 pompon bicolore in cotone. Costo 195 euro dimensioni 90x190 cm o 230 euro dimensioni 105x240 cm; 3 Cuscino collezione Urban jungle in 100% lino proposto nella dimensione 40x55 cm. Federa per cuscino in lino stampato stonewasehd, con secondo strato in cotone lavato, elegante finitura con sopraggitto molto stretto, cerniera invisibile. Costo 95 euro; 10 Cuscini collezione Cocktail in diverse varianti di colori. Costo 125 euro.

4 Progettata da Jaime Hayon per Fritz Hansen, Candleholder è una collezione di portacandele dal design moderno e raffinato in grado di valorizzare con classe e stile ogni ambiente della casa. Una collezione caratterizzata per la cura nei dettagli. A partire da €70,00.

5 Progettato da WednesdayArchitecture per Fritz Hansen, Stack è un vassoio realizzato in legno di frassino laccato. In questa versione le dimensioni sono:  H.6 cm - Ø 46 cm. Stack si distingue per il design moderno ed elegante. Realizzato utilizzando frassino laccato dalle linee e curve ispirate alla tradizione nordica, questo vassoio dal design unico ed inconfondibile troverà il giusto spazio all'interno del vostro arredamento valorizzando la casa con lo stile unico del brand Fritz Hansen. €175,00.

6 Afteroom Coat Hanger è l'appendiabiti firmato dal team designers Afteroom per il brand Menu. Linea pulita e semplice di ispirazione modernista, disponibile anche in bianco e nero. Afteroom è un appendiabiti realizzato in alluminio verniciato dal design estremamente contemporaneo. Conta sei ganci ed è perfetto per l'ingresso, la camera dei ragazzi o la camera da letto, facile da montare e con le viti nascoste all'interno del telaio per sottolineare l'estetica pulita. €131,00 in vendita da TaniniHome.

7 Una pila di coperte del noto brand italiano Society Limonta, il regalo perfetto per chi è alla ricerca di qualcosa di esclusivo e raffinato per la casa.  A partire da €370,00 per il plaid MET 90% lana 10% seta cm 130×180. Set per il letto a partire da €185,00 per la coppia di federe NAP TINI 100% ramié cm 50x80.
8 CHAPEAU! una lampada cilindrica caratterizzata da un elemento forgiato come un cappello, una novità del brand TOSCOT Una soluzione semplice ed elegante per illuminare più punti in differenti zone, senza dover fare interventi in muratura. Nella forma ricorda il cappellino delle signore dell’Ottocento con la tesa larga sugli occhi per ripararsi dal sole. Questa parte è fatta in ceramica ed è adatta sia per l’interno che per l’esterno, ha due misure e differenti tipologie di colore e decorazioni. Questo elemento a forma di “cappello” è inserito tra una parte in rame - o in alluminio – e un vetro diffusore, in modo da caratterizzarne la linea. Le componenti illuminanti sono collegate tra loro da un cavo forte e flessibile rivestito in acciaio o in rame, facile da tagliare e da posizionare lungo la parete, ovunque si voglia mettere un punto luce. Il modello da soffitto in rame patinato costa 320 euro.

9  Vase è il vaso di vetro soffiato a mano dallo stile semplicissimo firmato Classicon. Disponibile in grigio quarzo, viola ametista, topazio giallo o verde smeraldo, promette riflessi di luce inaspettati con la sua colorata trasparenza. Vase è un vaso soffiato in uno stampo di legno da esperti vetrai bavaresi con tecniche tradizionali. Disponibile in quattro tenui tonalità che si fondono armoniosamente in qualsiasi ambiente. Costo € 215,94, in vendita nel sito TaniniHome

Per altre idee regalo per questo Natale 2017, leggi anche "Regali di Natale: lampade di design per illuminare con stile


Share:

martedì, novembre 21, 2017

Il design in cemento naturale di Materieprime sbarca su Eppela

Anche il cemento può essere "green"

Chi l'ha detto che il cemento non può essere 'green'? Inizia da questa domanda l'avventuta di Davide Ligorio, ideatore di un progetto artigianale torinese chiamato Materieprime. Attraverso questo progetto vengono realizzati manufatti contemporanei in legno e in cemento che esaltano la matericità del cemento. La linea di produzione è nota anche e sopratutto per il cemento naturale pigmentato di verde utilizzato per rendere il cemento un innovativo materiale decorativo e d’arredo.

Da qui la decisione di intraprendere una campagna di crowdfunding tramite Eppela per trasformare una produzione artigianale a livello amatoriale in un vero e proprio laboratorio dove realizzare progetti più complessi come soluzioni d'arredo contemporanee, dalle forme geometriche, nel quale è previsto l'utilizzo di diversi materiali.

Dopo aver inviato il progetto a Eppela è arrivato anche il grande sostegno di Nastro Azzurro Crowd, che ha reso l'obiettivo di Ligorio sempre più vicino.

In occasione del 
crowdfunding sono state create una serie limitata di oggetti Materieprime in cemento naturale pigmentato di verde come ricompensa per i finanziatori, tra cui una coppia di pomelli in cemento naturale di Grenoble, il vaso portafiore. 

coppia di pomelli in cemento naturale - Materieprime
vaso portafiore in cemento naturale - Materieprime

Se il progetto vi piace e desiderate sostenerlo, ecco di seguito il link alla campagna https://www.eppela.com/it/projects/13332-verde-come-il-cemento che sarà attiva fino al 15 dicembre 2017.

Materieprime lo trovate su facebook, instagram e tumblr!
https://www.instagram.com/materieprimedesign/
http://verdecomeilcemento.tumblr.com

Per informazioni potete scrivere a materieprimedesign@gmail.com

Share:

Primitive Kitchen: in cucina torna l'uomo primitivo, con HI-MACS®

Primitive Kitchen Stool in HI-MACS designer Erik Bele Höglund

Paleolitico, un anonimo progettista dà una nuova funzione all’oggetto ‘sasso’ e così l’uomo comincia a sminuzzare, tritare e battere gli alimenti.
Oggi, nel 2017, mentre in TV impazzano i programmi di cucina e i nuovi elettrodomestici iper-tecnologici, il designer svedese Erik Bele Höglund torna alle origini (origini molto lontane), e disegna Primitive Kitchen Tool, strumento realizzato in HI-MACS® per i moderni uomini delle caverne.

C’è qualcosa nel cucinare seguendo le tradizioni, un’anima, che rende il cibo più buono. Cucinare mettendoci le mani, senza utilizzare apparecchi, aiuta poi a riscoprire gli alimenti, la loro consistenza, la loro essenza. Aiuta a divertirsi, ma anche a dare un reale senso al cucinare, a renderlo proprio, personale, unico.

Primitive Kitchen Tool trasforma l’atto del cucinare in un vero rituale…oppure in un gioco. Il materiale con cui è realizzato è HI-MACS®, una pietra acrilica di ultima generazione ultra-resistente e assolutamente igienica, perfetta per il contatto con i cibi. La sua superficie priva di pori, infatti, impedisce a sporco e batteri di annidarsi e rende gli elementi più facili da pulire.

Primitive Kitchen Stool in HI-MACS designer Erik Bele Höglund

La caratteristica termoformabilità di HI-MACS®, inoltre, ha permesso di eliminare i segni di giunzione alla vista, e di creare componenti che sembrano ricavati, scolpiti, da un unico blocco di materia, proprio come in natura. Dalla pietra naturale alla pietra acrilica, dunque, ma in sicurezza e con la massima funzionalità.

Primitive Kitchen Stool in HI-MACS designer Erik Bele Höglund

Primitive Kitchen Tool è composto da due pezzi: la tavola, con differenti cavità per posare e lavorare gli alimenti, e il ‘sasso’, che può essere utilizzato sia dalla parte affilata, per affettare e sminuzzare (con lama di differenti misure), sia dalla parte stondata dell’impugnatura, per pestare e macinare.

Primitive Kitchen Stool in HI-MACS designer Erik Bele Höglund

www.himacs.eu/it

Share:

lunedì, novembre 20, 2017

IKEA hack: 5 progetti creativi e low cost per la tua casa

soluzioni e tutorial per rendere unici mobili e complementi IKEA

Personalizzare un tappeto, delle lampade, una cassettiera, ecco alcune soluzioni creative e tutorial che ti permetteranno di rendere davvero unici i tuoi mobili e complementi IKEA. 5 progetti facili da realizzare fai da te spendendo pochissimo.

Vuoi decorare una parete vuota del tuo soggiorno in modo originale? Trasforma il tappeto LOHALS in un vero e proprio elemento decorativo! 

personalizzare il tappeto LOHALS di IKEA
                                                                       
E’ facilissimo, basta creare dei motivi grafici sul tappeto LOHALS per donargli un look originale. Aggiungi del filo in contrasto, delle frange, un pezzo di stoffa e magari qualche pom-poms. Scegli lo stile che più si addice alla tua casa, sfrutta tutto ciò che hai a portata di mano e appendi il tuo tappeto rivisitato sulla parete vuota, il rusultato sarà molto scenografico! Costo del progetto solo € 29,95,  prezzo di vedita del tappeto LOHALS

Una nuova lampada per illuminare il soggiorno
nuovo look alle lampade da terra in carta HOLMÖ di IKEA

Regala una nuova forma e un nuovo look alle lampade da terra in carta HOLMÖ. Per farlo ti basta rimuovere i paralumi e dargli una forma a ciambella, fissare le due estremità con del nastro nero o di qualsiasi altro colore a tua scelta. A questo punto aggiungi un cavo elettrico con porta lampada e una lampadina a LED. Posiziona la tua nuova lampada a terra e accendila! Costo del progetto? Meno di 20,00€. Lampada da terra HOLMO € 9,99, Nastro in rotolo 3,99, HEMMA cavo elettrico € 4,00.
tutorial per trasformare le lampade da terra HOLMO di IKEA

Soluzione creativa per l‘ingresso o la camera da letto grazie allo sgabello FROSTA
personalizzare lo sgabello FROSTA di IKEA

Smonta e trasforma lo sgabello FROSTA in un pratico piano d’appoggio e in un comodo appendiabiti. Una volta completamente smontato, colora ogni sua parte. Una volta asciutto, avvita una delle gambe sotto la seduta in modo da ottenere un piccolo tavolino da fissare a parete. Usa le altre gambe come appendiabiti da parete.
Costo progetto meno di 30,00 € Sgabello FROSTA € 9,99 al quale aggiungere una latta di smalto, circa €15,00
tutorial per trasformare lo sgabello FROSTA di IKEA

Nuovo look alla cassettiera MALM

nuovo look alla cassettiera MALM di IKEA

Per la tua camera o la cameretta dei bambini, reinventa la cassettiera IKEA grazie ad un’idea semplice, veloce e super economica. Per farlo hai solo bisogno del nastro washi colorato per creare divertenti forme geometriche. Quando questo decoro ti avrà stancato, puoi sempre rimuovere il nastro e cambiare nuovamente look alla tua cassettiera!
Costo progetto € 74,87. Cassettiera a 3 cassetti MALM € 59,90 – Nastro adesivo in rotolo FULLFÖLJA  € 4,99 cad.


cassettiera MALM bianca IKEA
personalizzare la cassettiera MALM di IKEA


Dona a KNODD un aspetto rustico ma raffinato, è facilissimo e super rapido.  


Dona al cestino KNODD un aspetto rustico ma raffinato

Basta un piccolo dettaglio per cambiare look al cestino KNODD, infatti devi semplicemente svitare le maniglie in metallo, sostituendole con delle belle maniglie in pelle. Ecco trasformato il cestino KNODD spendendo meno di 40,00€!
Costo cestino KNODD con coperchio €22,90 – Maniglia in pelle ÖSTERNÄS €15,00 set 2 pezzi.


cestino KNODD IKEA
una facile idea per personalizzare il cestino KNODD IKEA
immagini via IKEA Francia

Con l'avvicinarsi del Natale perchè non regalare un mobile o un complemento IKEA completamente personalizzato? 

Share:
© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig