lunedì, ottobre 30, 2017

Ristrutturare la nuova casa in previsione di un nuovo arrivo in famiglia

Nuovo contest GoPillar - ristrutturazione appartamento 100mq

Con l’arrivo di un figlio, spesso si ha la necessità di dover affrontare lavori di ristrutturazione al fine di riorganizzare gli spazi per ricavare una o due stanze in più. E’ il caso di una giovane coppia romana che in previsione di un nuovo arrivo in famiglia, ha la necessità di ristrutturare il proprio appartamento a San Paolo. Per farlo, la coppia si è recentemente rivolta GoPillar, che da pochi mesi è il nuovo nome di CoContest, ottenendo 12 diversi progetti realizzati su misura dalla community online che conta circa 54 mila architetti e designer di tutto il mondo.

La ristrutturazione richiesta in questo contest è totale, infatti a parte il parquet di legno ancora in buone condizioni, posato in tutti gli ambienti, i 100 mq dell’appartamento potranno essere completamente stravolti per adattarsi alle nuove esigenze della coppia. 
I clienti hanno fatto delle richieste ben precise: ricavare due bagni, un’ampia area living, una cucina abitabile, una camera da letto matrimoniale, una cameretta per la bambina e una terza camera per gli ospiti che in futuro diventerà una seconda cameretta.

Tutti gli architetti che hanno partecipato al contest sono riusciti nella sfida di riorganizzare gli spazi in modo   funzionale per una famiglia in crescita, rispettando lo stile richiesto: iper moderno con tocchi industriali.

L’interpretazione migliore è stata della prima classificata, l’architetto Gorica Vukovic

Nuovo contest GoPillar - ristrutturazione appartamento 100mq

In questo progetto la zona giorno e la zona notte sono state nettamente separate, il corridoio che univa i due ambienti chiuso e l’accesso alla zona notte posizionato alle spalle della zona living. Questo permette alla zona giorno di essere un continuum spaziale tra la cucina, ampia e spaziosa, la zona pranzo e la zona living. Tutte sono comprese in un unico colpo d’occhio spezzato solo parzialmente dalla parete in vetro e acciaio in perfetto stile industriale, che separa la zona pranzo dal resto.  Salta all’occhio la scelta di stile, caratterizzata, sì, da materiali ultra moderni come il mix di tessuto e metallo, ma, d’altra parte, dall’uso di molte tonalità pastello che, distanziandosi dal total white moderno e minimal, donano alla casa un’atmosfera accogliente, perfetta per una famiglia con bimbi piccoli.

Diversa ma ugualmente apprezzata è la proposta della terza classificata, l’architetto malesiano Vanny Gan


Nuovo contest GoPillar - ristrutturazione appartamento 100mq


L’ambientazione in questo caso è decisamente più monocromatica e seriosa, con l’aggiunta di tocchi molto eleganti, come ad esempio la scelta del mogano lucido delle superfici o il grande divano ad angolo senza spalliera.  Il tema centrale di questo progetto è sostanzialmente la linearità e semplicità delle forme. Linearità che è ripresa nella zona notte, con la creazione di una cameretta volutamente semplice, con pochi arredi colorati posizionati in un contesto più neutrale, adatto ad accompagnare la nuova arrivata per più fasi della sua crescita.

Marcatamente più industrial è, invece, lo stile prescelto dal designer Alessandro Cavalletti

Nuovo contest GoPillar - ristrutturazione appartamento 100mq

La proposta dell’architetto è stata quella di creare un grande open space dal grande impatto visivo. Il corridoio esistente è stato eliminato, riducendo al minimo lo spazio inutilizzato. Lo stile metropolitano, con elementi d’arredo proposti in differenti stili e materiali di ricilo, è ripreso anche nella zona notte, dove la protagonista è la cameretta della bambina, più grande di quella principale e divisa in due zone diverse. La zona notte è affiancata da un’ampia superficie dedicata al gioco che in futuro potrà essere riutilizzata come zona di studio e relax. 

Autore GoPillar 


Share:

A casa come in una SPA

come trasformare il bagno in una mini SPA domestica

Il bagno dev’essere l’ambiente della casa dedicato al nostro relax e benessere quotidiano, dove rigenerarsi dopo una lunga giornata di lavoro. Creare un’oasi di benessere all’interno della propria casa si può, anche se la stanza da bagno non gode di una dimensione particolarmente grande. Le aziende specializzate in questo settore propongono infatti soluzioni caratterizzate da un design raffinato, materiali di qualità, prestazioni professionali e nuove tecnologie che permettono di rispondere alle diverse esigenze di spazio e non solo.

Tra le aziende leader del settore, ci siamo soffermate sulle proposte del marchio Grandform di SFA ITALIA SpA, azienda presente sul mercato da oltre 30 anni, che propone un ampio assortimento, design, innovazione e personalizzazione, insomma tutto ciò che occorre per realizzare una SPA domestica su misura. La storia di Grandform nasce proprio con la realizzazione dell’idro-massaggio ad aria, rafforzato negli anni con altre interessanti risorse come la cromoterapia, l’aromaterapia e il biomagnetismo al fine di poter ampliare l’offerta idroterapica.
Ma vediamo nel dettaglio quali soluzioni scegliere per trasformare la stanza da bagno in una vera e propria SPA domestica.

Cabine doccia multifunzione, per chi di spazio in bagno ne ha poco
Le nuove cabine doccia multifunzione, grazie ai sistemi tecnologici e sostenibili che li caratterizzano, si trasformano in strumenti di benessere. Il design predilige linee essenziali e tende a ridurre lo spessore dei profili, le dimensioni possono essere ampie o estremamente compatte, permettono diverse configurazioni, anche su misura, con porte a battente o scorrevole e massima attenzione ai dettagli. Naturtalmente non viene trascurato l’aspetto emozionale, infatti dispongono di getti differenziati, cromoterapia, musica, il tutto per offrire un’esperienza unica che va oltre la semplice doccia. Caratteristiche che ritroviamo nella cabina White Space Vapor di Grandform

cabina doccia multifunzione White Space Vapor di Grandform

White Space Vapor  grazie ai suoi getti per il massaggio dorsale e l’erogatore di vapore per sauna e bagno turco, è la scelta ottimale per godersi momenti di assoluto relax. Il bianco della White Space Vapor si fonde con le forme minimali delle strutture, per lasciare pieno spazio alla diffusione delle luci colorate, attivate dai led, in rilassanti sedute di cromoterapia con 2 stripled posizionati sui due lati della colonna. Una comoda e pratica tastiera di comando TOUCH permette di selezionare la funzione desiderata.

cabina doccia multifunzione White Space Vapor di Grandform

Disponibile con piatto doccia da cm 5 per l’installazione a filo pavimento oppure da cm 10 con piedini regolabili, la cabina White Space Vapor può essere installata anche ad angolo. Dispone inoltre di tetto in cristallo temperato da 6 mm e soffione zenitale a 2 funzioni: Big Rain e Heavy shower con testine anticalcare.

Vasche idromassaggio, sinonimo di relax e piacere, sono l‘elemento più desiderato per trasformare la stanza da bagno in una SPA domestica!

Grandform per prima ha saputo realizzare in vasca l’idea originale di un idro-massaggio ad aria delicato e frizzante, mirato a zone o microdiffuso, grazie a miriadi di correnti create nell’acqua da aria arricchita di ozono. Idroterapia significa poter diversificare i massaggi, alternando a piacere sistemi più decisi e vigorosi, basati su acqua direttamente pulsata dai jets, per effetti più intensi, in ritmi diversificati e regolabili.
Se siete tra i fortunati che non hanno problemi di spazio, allora potete concedervi il lusso di scegliere una bella vasca idromassaggio da incasso creando così un’ambientazione d’effetto e confortevole, proprio come il modello BOSSANOVA 185 di Grandform.

vasca idromassaggio BOSSANOVA 185 di Grandform

Disponibile con e senza sistema Air Easy, è possibile aggiungere il KIT Soundlight, ovvero il faretto per cromoterapia dotato di casse acustiche con collegamento Bluetooth da gestire attraverso una APP GunilampPro, facilmente scaricabile dall’APP Store o da Play Store. La vasca idromassaggio Bossanova 185 misura 185x120 cm
In alternativa, potete optare per una soluzione più classica, come la vasca idromassaggio MAMBO.

vasca idromassaggio MAMBO di Grandform

La vasca idromassaggio MAMBO rettangolare è dotata di sistema Digital plus con fITfORM, il kit appositamente studiato per ridurre gli inestetismi della cellulite costituito da 3 testine massaggianti. A completare l’allestimento il comando digitale retroilluminato, 8 jet cromati, 10 iniettori aria fondo vasca, massaggio pulsato acqua, Ozono, disinfezione con ozono, cromoterapia, sensore di livello.

vasca idromassaggio MAMBO di Grandform

La vasca MAMBO è disponibile in tre dimensioni, 170x70x62.5, 170x80x62.5 oppure 180x80x62.5,  con possibilità di installare la rubinetteria sia a destra che a sinistra.

Il vostro sogno è quello di poter installare una sauna finlandese? Ecco una soluzione per uso domestico che può addirittura sostituire la vasca: SAUNA HOME.

Sauna Home, caratterizzata da un design semplice e minimalista, ma, al tempo stesso, studiata con la massima attenzione per i dettagli, è la soluzione ideale per rilassarsi a casa propria. Una sauna esteticamente bella e accogliente, perfetta per godere dei benefici di una tradizionale sauna finlandese.
Realizzata in abete massiccio, la sauna Home non ha viti o chiodi a vista. Il legno utilizzato, perfettamente levigato, mette in evidenza le linee pulite della sauna; la parete frontale e la porta sono in vetro temperato da 8mm, per garantire un’ampia visuale. Le panche sono retrolluminate con luce a LED “Warm white”.

Sauna HOME di Grandform

Grazie alla loro tecnica costruttiva, le saune Home sono semplici e veloci da installare.
Grandform propone le saune Home in ben 7 misure differenti, tra queste la misura 170x80 cm appositamente progettata per coloro che, in fase di ristrutturazione del proprio bagno, desiderano sostituire la vecchia vasca con una sauna.

Naturalmente, la linea da bagno dedicata al wellness domestico a marchio Grandform non si limita a vasche idromasaggio, cabine multifunzione o saune. L’azienda infatti propone Hammam, mini piscine o semplici colonne doccia con determinate funzionalità, dai ripiani portaoggetti di Slim, alla struttura extra piatta con jets dorsali di Filo, alla cromoterapia e alla radio incorporata di Digital, ai getti per massaggio dorsale di Easy, sino all'asta saliscendi regolabile di Simply Thermo.

Cosa ne dite? Siete pronti a trasformare il vostro bagno in un’oasi di relax? Noi si!

  
Share:

sabato, ottobre 28, 2017

Sukhi lancia le collezioni di tappeti indiani "Hygge"

Sukhi tappeti in lana intrecciata



Con il calare delle temperature e l'avvicinarsi dell'inverno, scegliere di acquistare un caldo e morbido tappeto di lana per arredare il soggiorno, la camera da letto o qualsiasi altro ambiente della casa, è sicuramente la scelta giusta, inoltre lo spazio risulterà più accogliente e confortevole.

Sukhi.it, e-commerce specializzato nella vendita di tappeti fatti a mano provenienti da Marocco, Turchia, India e Nepal,  lancia tre nuove collezioni di tappeti indiani realizzati con lana 100%.  Ogni tappeto è unico in quanto sono fatti a mano dagli artigiani locali, pagati con salari equi. Un lavoro prezioso che contribuisce a preservare le tradizioni senza tempo della fabbricazione dei tappeti in India.

Caldi e confortevoli 

Sukhi ha sviluppato tre collezioni di tappeti indiani per l'inverno: tappeti in feltro intrecciato, tappeti in lana intrecciata e tappeti tessuti piatti. Le nuove collezioni si uniscono all'elenco dei prodotti personalizzabili e fatti a mano, disponibili sul sito di Sukhi. Tutti i tappeti sono realizzati con lana 100%  apportando il massimo comfort e lusso in ogni stanza della casa e migliorando così l'atmosfera l'atmosfera Hygge.

Sukhi tappeto in lana intrecciato


Hygge, termine danese che indica il vivere la vita in modo confortevole e intimo, è diventata una tendenza diffusa in tutto il mondo. Il co-fondatore di Sukhi, Nasia Burnet, ha colto in anticipo questo trend. "Le ultime aggiunte alle nostre collezioni di tappeti indiani sono una risposta ai clienti che vogliono il massimo calore e confort", afferma. "Che cosa c'è di più Hygge di un caldo tappeto di lana nella tua stanza?"

Una collezione esclusiva

Sukhi lancia anche una seconda nuova collezione composta da cinque tappeti indiani esclusivi. I tappeti sono completamente personalizzabili nella dimensione e sono disponibili in diversi  colori, tutti molto belli.

Sukhi - Tappeti indiani esclusivi

 
Il calore dei tappeti di Sukhi non viene solo da una lana di alta qualità. Ogni acquisto porta benefici agli artigiani in India. Sul sito web di Sukhi, i clienti possono guardare un nuovo e  breve video che illustra la produzione di tappeti in India per vedere l'impatto positivo che l'impresa sociale ha sui propri artigiani e le loro comunità.

Artigiane indiane che collaborano con Sukhi.it

Sukhi lavora direttamente con uomini e donne in India, offrendo formazione professionale, salari equi e l'opportunità di lavorare da casa. Questo rapporto diretto non solo riduce i costi e gli intermediari, ma assicura anche una migliore qualità della vita per gli artigiani di Sukhi. I benefici si estendono alla famiglia e alla comunità degli artigiani; possono mantenere i propri figli a scuola.

Per maggiori informazioni, vai su Sukhi.it.
 

Share:

venerdì, ottobre 27, 2017

Ikea Natale 2017: decorazioni, addobbi e tante idee per decorare la casa

scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017

Il catalogo Ikea Natale 2017 come sempre è una vera e propria esplosione di idee, addobbi e decorazioni per portare la magia del Natale dentro le nostre case. Una collezione che prende ispirazione dalla bellezza selvaggia dell’Islanda, con proposte caratterizzate da un look moderno e minimalista dove prevalgono solo pochi colori, bianco, grigio, nero, verde, rosso, e l’uso di materiali naturali.

La nuova collezione Ikea Natale 2017 è un chiaro invito alla convivialità: tante le idee per allestire e decorare con stile la tavola delle feste, oggetti decor per il soggiorno, non mancano poi gli accessori da cucina per preparare deliziosi biscotti e dolci natalizi da gustare con i propri cari oppure da regalare.

I tradizionali alberi di Natale, proposti in diverse dimensioni, sono affiancati da  ghirlande, fuoriporta, gnomi e folletti in tessuto, stelle d’appendere, scatoline d’appendere, calendari dell’avvento, Babbi Natale in terracotta, luci e fili luminosi per creare l’atmosfera, candele e molto altro.

Naturalmente, come sempre, Ikea ha pensato anche ai doni proponendo originali etichette, carte e sacchetti per confezionare i nostri regali di Natale.

Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Sopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017
Scopri la nuova collezione IKEA Natale 2017

 La scelta è davvero molto ampia, ora dobbiamo solo scegliere e iniziare con i preparativi!


Share:

giovedì, ottobre 26, 2017

Baitasi House: ecco come sarà la casa intelligente del futuro


Pratica, versatile e dotata delle migliori tecnologie intelligenti, Baitasi House è l’esempio perfetto di come saranno concepite le case intelligenti del futuro.


Progettata da Dot Architects per Whaley, società che si occupa di tecnologia e che sviluppa case intelligenti, Baitasi House è nata a seguito della ristrutturazione di una struttura situata nel quartiere Baitasi di Pechino.

La casa offre solo 30mq di spazio abitativo, con un giardino di 80mq facilmente accessibile attraverso le grandi porte scorrevoli. All'interno sono state rimosse tutte le partizioni al fine di creare uno spazio completamente aperto, preservando il più possibile la tradizionale struttura in legno cinese.
Due moduli mobili e uno fisso, consentono di creare quattro diversi layout trasformando l'interno da un pratico ufficio a una casa accogliente e funzionale, con ben tre camere da letto.  
Trattandosi di una casa intelligente, modificare il lay out è davvero facile, infatti basta un clic sul telecomando della smart tv! Ogni elemento presente nella Baitasi House è collegato alla smart TV, che controlla anche i sistemi di illuminazione, di sicurezza, le tende e altri elettrodomestici, così come i dispositivi elettrici. 


 Fotografie © Wu Qingshan


Share:

mercoledì, ottobre 25, 2017

Camerette per bambini e ragazzi firmate Scandola Mobili: ecodesign e tanto stile


Il mondo di Scandola Mobili, realtà che opera nel settore dal 1976, si basa su forti e consolidati valori di tradizione e vera artigianalità. Una storia fatta di passione per il legno e di amore per la propria terra. Ogni prodotto firmato dall’azienda è realizzato in un materiale naturale, il legno massello di abete di prima qualità, trattato con vernici solo a base d’acqua e certificate per i giocattoli dei bambini. 

Per questi motivi Scandola Mobili è la scelta giusta per arredare la cameretta dei più piccoli e non solo.

L’ecodesign dell’azienda, oltre a guardare alla salute dell’utente finale, ha un occhio attento anche verso la Terra. Si utilizza infatti legno proveniente da zone a rimboschimento controllato e il processo produttivo è completamente ecosostenibile. Dagli scarti viene infatti generato il riscaldamento dello stabilimento e degli uffici. Sul tetto poi sono posti pannelli fotovoltaici che producono gran parte dell’energia necessaria per il processo produttivo.

Un arredamento naturale che nasce dalla terra e che porta la natura all’interno delle case accanto ai più piccoli che possono crescere così in ambienti sicuri e più sani.
L’azienda propone numerose soluzioni a catalogo di camerette per bambini e ragazze come all’interno della collezione Nuovo Mondo. Tante proposte di qualità e stile pensate per soddisfare ogni gusto ed esigenza.


Scegliere Scandola Mobili è una scelta responsabile!


Share:

A ComoCasaClima l’edilizia certificata della Lombardia

ComoCasaClima si prepara alla sua seconda edizione

Il valore della filiera dell'edilizia in Lombardia è protagonista della seconda edizione di ComoCasaClima powered by Klimahouse, manifestazione fieristica dedicata al risanamento e all'efficienza energetica, dal 10 al 12 novembre a Lario Fiere. 

Sensibilizzare operatori e utenti finali sui profondi cambiamenti che la filiera edile sta vivendo negli ultimi dieci anni nell'ambito di quella che è ormai la consolidata direttiva energetica europea. Questo l'obiettivo di ComoCasaClima, edizione itinerante di Klimahouse, principale fiera italiana dedicata al risanamento e all'efficienza energetica 
L'evento fieristico, promosso da Fiera Bolzano, è organizzato in collaborazione con CasaClima Network Lombardia, l'Associazione composta da Professionisti, Aziende, Imprese, Artigiani attivi nella Regione che condividono l’obiettivo della qualità edilizia e della sostenibilità ambientale sul territorio secondo la filosofia CasaClima.
Una tre giorni di divulgazione a tutto tondo grazie a seminari, workshop, corsi di formazione e attività di supporto e consulenza a Professionisti del settore, Cittadini, Pubbliche Amministrazioni, Aziende e Associazioni al fine di diffondere sul territorio i principi del comfort abitativo, dell’efficienza energetica, dell’utilizzo di fonti rinnovabili e della salvaguardia dell’ambiente e delle risorse. Un'opportunità sia per i professionisti che desiderano un aggiornamento di alto profilo, per essere sempre più competitivi sul mercato del risanamento e dell'efficienza energetica, sia per gli utenti finali che hanno in programma di riqualificare casa e hanno bisogno di linee guide per orientarsi nella scelta dell'azienda a cui affidarsi e delle soluzioni più efficienti da adottare. A partire dal Network Village, una collettiva di aziende tra cui Panasonic, RhAlpner Bau, SMP Serramenti, Tecnosugheri e Xella Italia, che mostrerà come è possibile innovare sul mercato delle costruzioni con prodotti e sistemi ad alta efficienza energetica.
Il programma include visite guidate a recenti realizzazioni certificate in Classe Gold secondo i parametri CasaClima: una villa bifamiliare di nuova costruzione in struttura massiva a Bellagio e una ristrutturazione con sopralzo in struttura lignea X-Lam a Calolziocorte (LC). 

ComoCasaClima si prepara alla sua seconda edizione

Si tratta di due edifici virtuosi per il minimo consumo di energia che richiedono: solo 10 Kilowattora per metro quadro l’anno. La CasaClima Oro è anche detta "casa da un litro", perché per ogni metro quadro necessità di un litro di gasolio o di un m³ di gas l’anno.

Da non perdere l'appuntamento con COMOCASACLIMA ACADEMY con dimostrazioni dal vivo sulla posa dei materiali e il corso gratuito espressamente rivolto a famiglie e committenti, previsto per domenica 12 novembre, che si apprestano a costruire o ristrutturare casa

Il programma formativo con crediti offerto da ComoCasaClima ai professionisti del settore include anche convegni sui temi più cogenti in materia di riqualificazione energetica, innovazione impiantistica, costruzione con protocollo NZEB con sistema ligneo, sostenibilità e comfort nella gestione del patrimonio edilizio. Da segnalare, il focus sul ruolo dell'efficienza energetica nei programmi di Infrastrutture Lombarde che sarà al centro del convegno CasaClima 'Qualità sostenibile sulla carta e nella realtà' che si svolgerà sabato 11 novembre. Il convegno, organizzato da Fiera Bolzano, dall’Agenzia CasaClima e dal CasaClima Network Lombardia, vedrà il coinvolgimento di CNR, ANIT e di SUPSI di Lugano. 
  
KLIMAHOUSE LIVE on:
Web: http://www.fierabolzano.it/comocasaclima/
Photo Gallery: http://www.fierabolzano.it/klimahouse/mediateca.htm 


Share:

Una vecchia carpenteria trasformata in una grande casa di famiglia

La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen

Il grande edificio di mattoni rossi che un tempo ospitava una carpenteria, oggi è una casa unifamiliare circondata da tanto verde, situata vicino a Copenaghen a poca distanza dal mare.

La casa, che si sviluppa su due livelli, è organizzata con la zona giorno al piano terra, mentre al piano superiore si trovano le camere da letto e un ampio bagno.
Tutte le pareti interne sono state interamente intonacate di bianco, tranne una porzione di muro presente zona giorno, mantenuta grezza con i mattoni a vista

L’arredamento scelto è molto semplice e sobrio, un bel mix di mobili d’epoca e stile industriale. Naturalmente, non poteva mancare qualche tocco in stile scandinavo, perfettamente in armonia con il resto dell’arredo e delle decorazioni.

Il grande giardino che circonda l’intero edificio, sul retro porta fino ad un bosco.

La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
La riconversione di un'ex carpenteria vicino a Copenaghen
immagini via Landgren - agenzia immobiliare



Share:
© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig