giovedì, novembre 02, 2017

Space is Luxury: un piccolo appartamento concepito per 4 persone


25 mq di soluzioni salvaspazio nel segno del comfort, della funzionalità e del design


L'architetto Renato Arrigo ha ricavato in soli 25 mq nel cuore di Taormina, un piccolo appartamento in grado di accogliere una famiglia di 4 persone.

Ristrutturare un appartamento nel pieno centro di Taormina non è sempre facile. Vincoli, sovrintendenza, distanze al contorno, vicinato, carrabilità, sono elementi che condizionano la libera espressività. Rendere agevole per 4 persone un appartamento di appena 25 metri quadrati rischia di diventare un infruttuoso esercizio di stile. Garantire ogni comfort non lesionando alcuna comodità offerta dagli svariati elettrodomestici risulta decisamente arduo. Dare il senso del 'vuoto' e cercare di approssimarsi ad una linea riduzionistica probabilmente impossibile”.
 
La casa si chiama “Space is Luxury” proprio per le sue caratteristiche di spazio insolito:  25 metri quadrati che garantiscono un comodo e pratico spazio ai suoi 4 occupanti, senza dover rinunciare ad alcuna comodità.


Una casa piccola non deve essere grande per essere bella - spiega l'arch. Arrigo - Una casa piccola non deve rinunciare alle funzioni per essere grande. 'Lo spazio (NON) è un lusso' sentenzia ironicamente la scritta riportata sotto un letto sopraelevabile che scompare nel soffitto, pronto a cedere lo spazio necessario alle attività diurne. Un infisso proteso sul terrazzo, durante la sua apertura, può diventare prosecuzione ideale di un lungo tavolo e poi nascondersi. Un lungo tavolo ribaltabile, durante la sua chiusura, può diventare una grande finestra e poi smaterializzarsi”.


Conclude l'arch. Arrigo: "Una manciata di metri quadrati in pieno centro storico non mi consentono di aggiungere altre parole se non pormi, ancora una volta, la medesima domanda: Space is luxury?".



Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig