venerdì, marzo 31, 2017

Black lodge

Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano

L’origine di questa casa, situata in Croazia e progettata da Tomislav Soldo, è davvero particolare. 
Inizialmente c'era solo un grande albero di noce, perfetto per fare ombra ad uno spazio esterno, così è stata creata una terrazza intorno ad esso, e da qui l’idea di costruire una casa di campagna.
Il terreno in pendenza con la sua fantastica vista panoramica sulla vicina foresta, insieme alla posizione della terrazza, sono stati gli unici elementi determinanti nel processo di progettazione di questa casa.
Con una superficie di 100mq l’abitazione si compone di un piccolo ripostiglio al piano seminterrato, un soggiorno con una cucina a vista e un bagno al piano terra, mentre al primo piano si trova la zona notte.

Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano
Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano
Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano
Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano
Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano

A parte il basamento in cemento e le fondazioni, la casa è stata interamente realizzata in cemento cellulare che ha significativamente accelerato le fasi della costruzione. Le pareti esterne, spesse 30cm, sono state realizzate in cemento cellulare al fine di garantire un buon isolamento termico.
L'efficienza termica in termini di surriscaldamento indesiderato durante la perdita di calore d'estate e in inverno è stata arricchita da una facciata ventilata realizzata con un rivestimento in larice siberiano. La facciata è stata dipinta con due strati di catrame di legno nero, un prodotto naturale che penetra in profondità garantendo una maggior protezione e durata.

Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano
Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano
Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano
Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano
Una casa sostenibile che mette la natura in primo piano

Durante il giorno l'aspetto compatto dell'edificio ricorda un monolite nero, mentre la sera, quando si accendono le luci, la casa assomiglia più ad una lanterna.

Fotografie di Jure Živković


Share:

MUST, il miscelatore ad incasso con canna estraibile

Miscelatore in acciaio inox da incasso per cucina e bagno

Must di Mina sorprende abbinando la soluzione del miscelatore ad incasso con il plus della canna estraibile, caratteristica fondamentale per ogni ambiente cucina e pratico anche per la stanza da bagno.

Un’idea che nasce da un’esigenza funzionale, ispirata alla praticità d’uso, e che stupisce per la soluzione estetica adottata: un processo progettuale di scomposizione degli elementi del miscelatore cucina, e successiva ricostruzione, in maniera razionale ma nuova.

Un gruppo rubinetteria spogliato da ogni decoro ed elemento aggiuntivo per restituire l’essenza del miscelatore e del suo meccanismo, che diventa il centro della composizione. Lo sviluppo della canna estraibile rimane un dettaglio discreto non predominante ma incassato a parete.
Il sistema è composto da più elementi, disposti nello spazio: la canna estraibile, di diametro 34mm, abbinata al miscelatore, con cui si interagisce per regolare l’acqua e direzionarla con la massima libertà; la presa d’acqua ed il flessibile, visibili o nascosti in base alla scelta dell’arredo; il corpo centrale, incassato a muro, in cui il flessibile scorre e permette il movimento della canna.
Miscelatore in acciaio inox da incasso per cucina e bagno
Miscelatore in acciaio inox da incasso per cucina e bagno

Must è così: minimale ed insolito. Una soluzione efficace non solo per la cucina, ma anche in bagno, ed ovunque ci sia l’esigenza di un miscelatore pratico, ed igienicamente sicuro, poichè interamente in acciaio inox.
Miscelatore in acciaio inox da incasso per cucina e bagno
Miscelatore in acciaio inox da incasso per cucina e bagno
Miscelatore in acciaio inox da incasso per cucina e bagno

MINA propone accessori 100% acciaio inox. Una scelta univoca e lungimirante per una rubinetteria da sempre capace di produrre prodotti di design eccellenti.

Share:

giovedì, marzo 30, 2017

Consigli su come arredare in stile moderno e accogliente in maniera low cost e ottimizzando gli spazi

Idee per arredare piccoli appartamenti

A Milano il proprietario di un piccolo appartamento di 33 mq ha la necessità di ottimizzare gli spazi, arredando in stile moderno e accogliente.

Pillar, la prima piattaforma al mondo di crowdsourcing per l'architettura e l'interior design, offre al cliente una soluzione alternativa all’architetto tradizionale.
Questo, infatti, ha potuto lanciare un concorso di progettazione tra migliaia di designer da tutto il mondo, per ottenere dozzine di progetti e poter rinnovare lo spazio.
La sua priorità è di ottenere idee progettuali focalizzate soprattutto sui colori finiture e materiali e sul sistema d’illuminazione e arredi da inserire.
In soli 14 giorni il cliente ha ottenuto ben 10 diverse proposte progettuali. Diamo un'occhiata a tre delle più interessanti.

Il progetto vincente è di Andrea Coppola
Idee per arredare piccoli appartamenti

L’architetto ricava un bilocale dal monolocale attuale, rimuovendo la parete scorrevole e inserendo un muro in laterite con scrigno e porta scorrevole di design.
Vari elementi di arredo sono inseriti per ottimizzare lo spazio, ad esempio, nel soggiorno l’elemento murario all’ingresso è trasformato in un armadio contenitore, oppure un piccolo tavolo ‘su e giù’ è inserito nel salotto e si trasforma facilmente in un tavolo per sei persone.
La cucina è pensata come composizione a "L" dinamica e moderna e prosegue con area TV, contenitori e mensole. Il divano letto permette di ospitare persone per la notte ed è inserito davanti alla TV, appoggiato alla nuova parete divisoria con la stanza. Per l’area notte, il progettista propone due soluzioni differenti, la prima ha l’accesso del bagno dal salone; nella seconda variante il bagno è en suite ed ha una nicchia che ospita la lavatrice, un’area stoccaggio, una scarpiera e un vano scope. In tutta casa è prevista la sostituzione del parquet in rovere prefinito, questo si contrappone al bianco delle pareti, alcune a contrasto sono in grigio o tortora. 

Secondo progetto interessante è di Celien B
Idee per arredare piccoli appartamenti

La progettista, per rispondere a entrambe le richieste del cliente, sia quella di un arredamento che permette di ottenere un appartamento moderno e affascinante con colori chiari come il beige, crema e grigio, sia di ridurre al minimo i costi. La designer ha mantenuto la cucina esistente perché fornisce abbastanza immagazzinaggio. Per dividere l’angolo cottura dal salone è stato inserito un separé che permette all’occorrenza di ottenere due spazi distinti. Per dare un tocco di moderno ha proposto di dipingere i vari elementi di arredo, come per esempio gli armadi, nei colori richiesti dal cliente.
La living area quindi è organizzata ponendo su una parete la cucina, su un’altra la zona pranzo con tavolo e sedie e nel restante spazio la zona relax con divano e tv. La stanza da letto mantiene lo stesso layout cambiando i colori e decorando le pareti con alcuni elementi che danno modernità all’ambiente. Anche qui è proposto un bagno en suite con un’area stoccaggio nel disimpegno che accede al bagno. La pavimentazione mantenuta è quella originale che ben si accosta ai colori scelti per l’arredo, come il grigio, bianco o beige. 

Ultimo progetto degno di nota è di Gordana Ninkovic
Idee per arredare piccoli appartamenti

Quest’ultima ha pensato a una disposizione molto simile alla precedente. La living area, infatti, ha la cucina sulla parete di ingresso, un tavolo con sedie e l’area relax al centro.  Gli spazi sono divisi attraverso l’arredamento e il colore differente delle pareti. Ad esempio, la parete dell’area pranzo presenta una carta da pareti decorata in grigio, che sarà riprodotta anche nella stanza da letto, mentre tutte le restanti sono bianche. La cucina ha un separè, che all’occorrenza può essere chiuso per separare gli ambienti.
Gli arredi sono moderni in colori chiari come grigio, beige e tortora mentre altri sono in colori sgargianti, come il divano in verde, il tutto per porre un contrasto con i colori tenui e il bianco delle pareti. Anche questo progetto ricava il bagno en suite e un piccolo disimpegno utilizzato come area di stoccaggio. Infine, la pavimentazione scelta in tutto l’appartamento è il parquet.

Share:

Design e profumi si incontrano alla Milano Design Week

Barrel12 e MyFragrances insieme al Fuorisalone 2017

Il design industriale e sostenibile delle collezioni Barrel12, incontra il benessere e le atmosfere delle fragranze MyFragrances, da sempre sinonimo di casa, profumi ed emozioni!
Due brand Made in Italy, due aspetti diversi dell’arredo casa - estetico e olfattivo - uniti da un obiettivo comune: il benessere di chi vive la casa.
In occasione del Fuorisalone 2017, il punto vendita MyFragrances di Corso Garibaldi 36, si trasformerà in un viaggio multisensoriale, dove i profumi inebriano, la musica avvolge e il design cattura lo sguardo. Un percorso straordinario attraverso le profumazioni e le collezioni di cosmetica naturale MyFragrances e la creatività del design Barrel12.

Barrel12 e MyFragrances insieme al Fuorisalone 2017
Barrel12 e MyFragrances insieme al Fuorisalone 2017

In occasione di questo Fuorisalone 2017 My Fragrances presenta le nuove linee di cosmetica naturali e bio certificate proponendo a tutti i visitatori un trattamento mani gratuito.


Share:

mercoledì, marzo 29, 2017

La casa veste denim drift

Denim drift il colore di tendenza per il 2017

Per una casa fresca, di tendenza e dove si respira una piacevole atmosfera rilassante, il colore denim drift è la scelta ideale

Il denim drift è una tonalità grigio-blu versatile, elegante, senza tempo, capace di presentare sfumature diverse a seconda dell'utilizzo, di catturare perfettamente il mood del momento e di rappresentare le nostre vite per il 2017. 

Si tratta di un colore in grado di trasmettere pace e relax, adatto per il soggiorno, la zona notte, la stanza da bagno, perfetto per la zona studio o lavoro, luoghi in cui occorre avere la massima concentrazione.

Abbinare il denim drift ad altri colori è davvero facile. A seconda dello stile e dell’arredamento della vostra casa, potete scegliere di pitturare una parte o parte di essa in denim drift, oppure introdurlo nei diversi ambienti con qualche accessorio o complemento d’arredo.

Il denim drift è un colore che si sposa perfettamente con diversi materiali come il legno, il rame, la pelle, il cuoio, il marmo.

Denim drift il colore di tendenza per il 2017


Share:

Una casa per l’estate nella Valle del Reno

Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale

La conversione di un ex fabbricato rurale in una moderna casa di vacanza per tutta la famiglia

Marte.Marte Architects cura il progetto di questa casa situata a Weiler, in Austria, tra le colline della Valle del Reno.

La costruzione, che interpreta in chiave contemporanea quelli che sono i caratteri dell’architettura locale, si fonde con il paesaggio naturale e con gli edifici circostanti, contemporanei e rurali. 

Disposta su un leggero pendio e circondata dal verde dei prati, questa casa per l’estate ha grandi facciate in vetro, esposte a sud e a est, “protette” da una struttura in larice che, con i suoi giochi di luci ed ombre, garantisce la privacy degli occupanti. I prospetti nord e ovest, richiamano l’originaria costruzione con la pietra a vista e le doghe di legno a rivestire le murature.

La casa si sviluppa su tre livelli; il piano terra è un open space arioso ed elegante, con una vista stupenda sul giardino. Le pareti e i soffitti in larice massiccio accentuano l’aspetto rustico e la sensazione di accoglienza mentre i mobili bianchi, semplici ed essenziali, ed il pavimento in cemento aggiungono un accento moderno agli spazi.

Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale
Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale
Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale
Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale
Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale
Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale
Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale
Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale
Ristrutturazione e conversione di un fabbricato rurale



Share:

martedì, marzo 28, 2017

Casa Casati presenta la sua prima collezione di arredi

Mobili e complementi made in Italy per una casa contemporanea

È un inno al made in Italy la prima collezione di Casa Casati, luxury brand  d'arredamento nato a Milano nel 2016 per iniziativa degli architetti Bosco Fair ed Emanuele Genuizzi.

Una collezione che si pone sulla via dell'eccellenza con l'obiettivo prima di tutto di trasmettere i valori culturali ed estetici della più alta tradizione mobiliera italiana, attraverso l'attenzione ai dettagli e la scelta dei materiali. Pellami delicati, finiture preziose e laccature perfette prendono vita tra le mani di esperti artigiani della Brianza, che creano così pezzi unici in cui forma e materia hanno pari dignità.

L'esperienza maturata negli anni ha portato i due designer a fare scelte stilistiche ben precise e ponderate. Sono nati così mobili dalle proporzioni armoniose e lineari, resi unici dalle finiture: cassettiere in pelle pergamena laccata, sedie dalle linee sobrie ma rivestite di pellami e velluti preziosi, tavoli in cui le venature del legno prendono vita diventando esse stesse parte del disegno.

Dopo il debutto lo scorso maggio a Miami, Casa Casati ha presentato all’inizio di quest’anno la sua collezione a Maison&Object Parigi. Ora finalmente approda a Milano con l'inaugurazione dello showroom, che avverrà in concomitanza con l’inizio del Salone del Mobile, il prossimo 4 aprile.

Mobili e complementi per una casa contemporanea
CUPIDO DIVANO
Un sistema di sedute composto da vari elementi che consentono diverse composizioni. Seduta e schienale sono formati da morbidi e comodi cuscini che si poggiano su una classica  struttura in legno, in rovere spazzolato o laccata lucida, rifinita da un piccolo piedino metallico color bronzo. Designer – Bosco Fair, 2016
Mobili e complementi per una casa contemporanea
BOSCOLO TAVOLO
Una famiglia di tavoli circolari e consolle componibili dalle proporzioni rustiche, disponibili in legno sia opaco che lucido, con dettagli laccati, tra cui l'esclusiva laccatura Oxblood.  Le robuste gambe sono protette da piastre metalliche, tipica finitura Casa Casati. Designer – Bosco Fair, 2016

Mobili e complementi per una casa contemporanea
BERLINO TAVOLO
Una famiglia di tavoli che si ispira al lavoro di due grandi maestri del Movimento Moderno: Mies van der Rohe per il rigore del design e Gerrit T. Rietveld per la libera composizione degli elementi verticali che formano la base. A prescindere dalle dimensioni e dalla finitura del top, opaco o laccato, le vene naturali del legno hanno ruolo fondamentale nel creare un gioco di linee tra le varie parti. A seconda della finitura del piano la base può essere in bronzo chiaro o scuro oppure in acciaio naturale. Designer – Bosco Fair, 2016
LOLA  SEDIA
Sobria ed elegante è una sedia dalla classica impronta europea, rivisitata nelle proporzioni e nelle fniture.  Lola è interamente rivestita da un unico materiale, disponibile in pelle o velluto.

Mobili e complementi per una casa contemporanea
GRANDE POLTRONA
Sorella minore del divano Grande, questa ampia e comoda poltrona riprende il tema dei braccioli volanti. Questa volta su una base girevole rifinita in oro cromato o bronzo.
Mobili e complementi per una casa contemporanea
SASSO COFFEE TABLE
Una sezione ellittica di metallo rifinita in bronzo  chiaro o scuro fa da supporto a una spessa lastra di marmo (Breccia Medicea, Valentine Grey, Carrara Bianco o Marquinia Nero) o a un piano laccato lucido, smussato in  modo da sembrare una pietra levigata dall'acqua. Le diverse forme e altezze in cui questi tavolini sono disponibili permettono di anche di utilizzarne alcuni contemporaneamente, per andare a creare varie combinazioni. La parte sotto del piano è laccata nel classico Arancione Casa Casati. Designer – Bosco Fair, 2016

Mobili e complementi per una casa contemporanea
AQUABELLA DIVANO
Un sistema di sedute modulari che si presta perfettamente sia per per un utilizzo formale che informale, grazie al suo design minimal ma elegante. I cuscini delle sedute sono in memory foam per garantire il massimo del comfort, mentre quelli dello schienale, grazie all'imbottitura in piuma, donano al divano un look morbido e naturale. Aquabella poggia sul pavimento tramite dei semplici piedini a forma di “L”, disponibili in bronzo o in acciaio naturale. Designer – Bosco Fair, 2016

Per maggiori informazioni: www.casacasati.it
Showroom: via G. A. Amadeo 57, Milano (su appuntamento) 


Share:

Carte da Parati per creare una sinergia naturale

carte da parati moderne a tema natura

In tutte le case c’è sempre quella parete vuota, senza decorazione, o con al limite un piccolo quadro messo non per qualche particolare motivazione ma solo perché la parete aveva bisogno di un accessorio. Grazie alla tecnologia questo non è più un problema perché le carte da parati sono sempre più usate nella personalizzazione della casa. Adesso possiamo portare sulle pareti delle foto in alta risoluzione, con materiali di alta qualità, economiche e da applicare in pochi semplici passi.
Creare un ambiente differente, artistico e personalizzato è la chiave per donare nuova vitalità alla propria abitazione. Vogliamo veramente consigliarvi una carta da parati perché porterà un capovolgimento delle prospettive nella stanza creando un ambiente chic che stupirà ospiti, parenti e amici.

La Natura Fiorisce

Le carte che abbiamo scelto per voi vogliono mescolare elementi artistici con elementi naturali. Il primo fiore che ci ha colpiti è il soffione. L’immagine in alta risoluzione riconduce al ricordo di quando da bambini soffiavamo su questi fiori per vedere i petali che volavano nell’aria. Uno sfondo lucente vuole toccare la perfezione e si adatta a uno stile d’arredo dai colori chiari, prevalentemente bianchi. Eleganza e classe sono le parole sulla quale si basa questa carta da parati.

Carte da parati moderne a tema natura

La successiva carta che ha toccato i nostri sensi rappresenta dei delicati fiori di magnolia dai colori bianchi e rosa su uno sfondo di incantevole legno lucidato bianco. La perfezione di queste piante con il significato che portano sono la scelta ideale da inserire in un salone già ben illuminato. I colori chiari risalteranno agli occhi offrendo la percezione di un’energia invisibile ma fortemente presente.

Carte da parati moderne a tema natura

La terza che abbiamo individuato è perfetta per il soggiorno perché uno sfondo bianco con un motivo floreale delicato accompagnato a dei preziosi fiori bianchi daranno vita a una sala raffinata. L’immaginazione che ha accompagnato chi ha disegnato questi fiori è la prova che la mente può arrivare a comporre pensieri e immagini uniche

Carte da parati moderne a tema natura

Motivi Naturali, Astratti e Fatti di Schiuma

Chi vuole optare per delle figure che ricordano sia gli animali sia le forme geometriche consigliamo questa carta in modo che valorizzi ancor di più gli ambienti. Il design sofisticato in 3D crea una sinergia tra immagine elegante del cerco e i colori freddi impiegati. Le lampade a sospensione che scendono vogliono risaltare ancora di più questo animali colmo di dignità e eleganza. Applicarla alla parete è semplice e si presta per essere usata sia negli spazi casalinghi sia in quelli dell’ufficio.

Carte da parati moderne a tema natura

Chiunque sia stato in settimana bianca ha avuto l’opportunità di attraversa tratti di pista immersi nel bosco. La visione di questa carta vuole portarvi all’interno della boscaglia innevata lasciando all’immaginazione a fare il resto. Una casa nella quale il legno è il materiale dominante si presta per essere la candidata ideale per questa carta perché il bianco della neve e il legno degli alberi evocano uno scenario naturale in una fredda giornata invernale. La foresta è un luogo pieno di fascino perché assume diversi significati all’interno delle favole.

Carte da parati moderne a tema natura

Nell’ufficio nel quale lavoriamo può esservi applicata della carta da parati rendendo l’ambiente più dinamico, produttivo e stimolante. L’ambiente si riflette sulle persone influenzandole e se questo risulta essere creativo sarà una marcia in più per chi passa diverse ore nel luogo di lavoro. I rami rossi che sorgono dalla parte bassa offrono un  immagine astratta e accattivane in grado di rilassare l’atmosfera.

Carte da parati moderne a tema natura

La vastità del mare porta con sé il mistero e lo spirito di avventura. Le sensazioni di calma che proviamo quando ci rilassiamo su una spiaggia in una giornata di sole primaverile sono state impresse in questa foto perché tenta di trasmettere le medesime sensazioni. Il colore bianco della schiuma è un particolare importante perché ricorda il movimento. L’onda che avanza e che si ritrae ci comunica questo continuo movimento rilassante allineandoci con il nostro ritmo naturale. 

Carte da parati moderne a tema natura

La stanza migliore dove applicarla potrebbe essere la camera da letto perché è dove ci ricarichiamo per affrontare una nuova giornata. I colori accesi renderanno viva la stanza influenzando energeticamente l’ambiente.


Share:
© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig