giovedì, febbraio 22, 2018

Arredare con i Tappeti: Scopri le Collezioni Moderne


Pensate che il vostro arredamento manchi di stile? Vorreste dare un tocco di freschezza alla casa, ma senza spendere più del necessario?
Personalizzare gli spazi di casa mantenendo il nostro stile e attenzione al dettaglio senza rinunciare alla qualità si può: scopriamo oggi le collezioni di tappeti moderni e contemporanei realizzati secondo le antiche tecniche di quest’arte millenaria e con preziosi materiali. Quando pensiamo ai tappeti classici e prestigiosi, il nostro primo pensiero va infatti ai tappeti persiani dal classico stile iconografico che li caratterizza. Oggi i tappeti moderni e contemporanei presentano invece caratteristiche differenti e uniche, a partire dai disegni e dall’impianto di ogni singolo pezzo: sono progettati da artisti poliedrici e designer del tappeto internazionali. I tappeti di alta qualità sono pezzi originali annodati secondo le antiche e tradizionali tecniche di annodatura e riescono magistralmente ad unire tradizione e innovazione stilistica, interpretando in chiave moderna antichi motivi classici.
In quest’articolo vi presentiamo due collezioni particolari di tappeti moderni: la collezione Bhadhoi e la collezione Tibet.

Morbidezza ed Eleganza con i Tappeti Bhadohi


tappeto collezione Bhadohi

I tappeti Bhadohi nascono dalla creatività e dalla passione dei contemporanei artisti e maestri annodatori. L’ottima qualità e il valore dei tappeti Bhadohi sono garantiti dall’utilizzo di lane pregiate e luminose. Ogni pezzo è unico e annodato a mano, con inserti di seta o canapa e impreziositi dai tipici ramages, che riprendono i disegni dei broccati di Damasco e che donano al manufatto eleganza e raffinatezza. Dai morbidi colori, i tappeti di Bhadohi si distinguono per l’uso del nodo persiano e per il vello rasato basso. 

tappeti collezione Bhadohi

Ogni opera è di rara bellezza, possiede un’anima complessa ed una spiccata personalità che li rende particolarmente perfetti per l’arredamento di ambienti sofisticati e sobri.

Collezione Tibet: Tradizione e Contrasti


tappeto collezione Tibet

I tappeti della collezione Tibet sono anch’essi pezzi unici, dalle lane pregiate (come lana degli Yak, ma contengono anche seta e canapa) e annodati rigorosamente a mano. L’annodatura è infatti molto fine e talvolta viene utilizzato il nodo tibetano di 150 nodi per inch oppure il tradizionale nodo persiano di densità non inferiore ai 3500 nodi al dmq. I tappeti Tibet sono frutto di un'attenta selezione di disegni, non solo di materiali. I colori dei tappeti Tibet sono intensi e i disegni contemporanei sempre unici e la scelta dei motivi fantasiosi e innovativi dona a questi tappeti un forte e interessante carattere che, nonostante in apparenza difficile, riesce a farsi apprezzare in ambienti con stili molto differenti e anche contrastanti: i tappeti Tibet sono infatti perfetti per chi è alla ricerca di forti contrasti. Il tappeto Tibet diventerà subito il vero protagonista dell’arredamento.

tappeti collezione Tibet

Per quanto riguarda la giusta posizione dei tappeti nelle diverse zone degli ambienti domestico basta scegliere con accortezza e affidarsi a qualcuno con uno spiccato senso estetico per non sbagliare. In generale però la scelta del tappeto ci lascia piena libertà nel creare abbinamenti armonici o voluti contrasti: è anche possibile abbinarne più di uno in soggiorno o in camera da letto per esempio, senza mai rendere caotico l’ambiente.


Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig