martedì, marzo 06, 2018

La manutenzione dei pavimenti: per una casa sempre bella


Indipendentemente dal tipo di rivestimento dei pavimenti di casa, prima o poi capita a tutti di desiderare di sostituirli. Per avere un pavimento più in sintonia con le mode del momento, o più spesso per riuscire ad eliminare macchie o punti rovinati che si sono creati con il passare degli anni. Ultimamente in molte abitazioni si installano pavimenti in materiale laminato, o in piastrelle, la cui manutenzione i risolve in genere con una pulizia da effettuare anche più volte a settimana. Nel caso di pavimenti pregiati, o quando il pavimento in piastrelle si rovina, è possibile intervenire per farlo tornare a splendere, come fosse appena posato. Stiamo parlando di interventi che possono avere un certo costo, ma sicuramente si tratta di lavori molto meno impegnativi rispetto alla sostituzione del rivestimento.

Quali trattamenti su legno e pietre pregiate

Quando si deve posare il pavimento in casa l’offerta disponibile appare decisamente troppo ampia. Alcuni materiali hanno un costo molto elevato, soprattutto per quanto riguarda il parquet in legno massello o il marmo, o altre pietre pregiate per rivestimento. Molti non sanno però che questo tipo di rivestimento ha il pregio di poter durare per vari decenni, senza risentire in alcun modo del passare del tempo. Visto che si tratta di rivestimenti di un certo spessore è infatti possibile levigarli nuovamente, per farli tornare allo splendore del primo giorno dopo la posa. In pratica con appositi macchinari si rimuove un sottilissimo strato del rivestimento, eliminando qualsiasi tipo di danno che si può essere manifestato nel corso del tempo. Il risultato è decisamente interessante: il rivestimento appare come nuovo, anche se è stato posato 10, 20 o 40 anno prima.

Quali trattamenti su legno e pietre pregiate

Smacchiare e decerare

A volte un vecchio pavimento, in marmo o in piastrelle, può apparire di colore spento a causa dei detergenti a base di cere usati per lucidarlo. Questi detergenti infatti non solo puliscono lo sporco superficiale, ma rivestono anche il pavimento con uno strato protettivo. Se tale strato non viene tolto periodicamente, tende ad accavallarsi a quelli posti successivamente, con un effetto decisamente poco piacevole. In situazioni come queste è possibile richiedere il servizio di trattamento dei pavimenti con Yougenio. Si tratta di un servizio di tipo professionale, effettuato da personale specializzato in questo tipo di operazioni. Un pavimento che appare rovinato dall’uso a volte è semplicemente macchiato o sporco. Non tutte le macchie si rimuovono con i classici detergenti, per questo motivo è importante contattare chi è in grado di valutare al meglio la situazione.

Smacchiare e decerare

Comprendere il problema

Non sempre chi vive in un’abitazione, o l’ha appena comprata, è in grado di capire quali siano le effettive condizioni di una pavimentazione. Un cotto dall’aspetto logoro, un parquet opaco e pieno di segni, una piastrella rovinata, sono tutte situazioni che, entro certi limiti, si possono tranquillamente recuperare attraverso il corretto trattamento di pulizia o di levigatura. Dopo aver rimosso la motivazione che rende più brutto e usurato il rivestimento in genere si effettua una lucidatura, che lo fa tornare bello come appena posato.

vecchio pavimento recuperato


Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig