venerdì, maggio 04, 2018

Come scegliere l’amaca perfetta per il tuo outdoor?

amaca di design della Doopy Design

Il caldo è in arrivo… non c’è niente di più bello che distendersi sotto l’ombra fresca di un albero lasciandosi cullare dai dolci movimenti di un’amaca.

L’amaca è quel complemento d’arredo capace di regalare un relax puro. Le origini dell’amaca sono datate all’epoca di Cristoforo Colombo, quando scoprendo l’America, scoprì anche l’amaca! Infatti, notò che quel popolo dormiva “ in reti fra gli alberi”, ne rimase così colpito che portò quest’idea anche in Europa. L’amaca venne particolarmente apprezzata anche dai marinai, i quali invece di dormire sul pavimento sporco della nave, si rilassavano nelle loro amache dove si addormentavano beatamente.

Amaca di design in legno e materiali naturali della Doopy Design, azienda di giovani designer ed esperti artigiani italiani specializzati nella progettazione e realizzazione di arredi in stile industrial.

Amaca classica o autoportante?

L’amaca può essere di due tipi; classica o autoportante. L’amaca autoportante non necessita di essere appesa in quanto ha un suo sostegno autonomo. Il sostegno può essere in legno, alluminio o metallo, ad ogni modo dovrà essere stabile al punto di sostenere anche il peso di più persone per le amache più grandi. Questa tipologia di amaca è pratica perchè si può portare dappertutto, ma è anche un pò più complessa nel montaggio. L’amaca classica invece deve essere appesa tramite corde e ganci a due alberi o pali e può essere da interno e da esterno.

Quali sono le dimensioni dell’amaca?

Prima informazione necessaria per comprare un’amaca e capirne le dimensioni. Le misure andranno calcolate in base allo spazio che abbiamo a disposizione (certe amache arrivano fino a 4 metri)  e alla capienza dell’amaca (se singola o famigliare).
Un altro elemento da valutare attentamente è il peso dell’amaca, soprattutto se si decide di spostarla frequentemente. Se l’amaca risulta troppo pesante infatti potrebbe non essere pratica da portare con sé nei vari viaggi.

I materiali per l’amaca di design

Per un’amaca che sia non solo bella, quanto pratica e resistente nel tempo, i materiali sono fondamentali. Bisogna tenere in considerazione due fattori importanti: i materiali del telo e della struttura. Per quanto riguarda il telo, può essere realizzato in materiali naturali come
cotone, la canapa e la iuta, oppure con fibre sintetiche come il nylon e il poliestere. Quale scegliere? I materiali naturali sono sicuramente più traspiranti e più delicati a contatto della pelle, mentre quelli sintetici sono più resistenti nel tempo e alle intemperie (consigliati forse più per l’esterno che per l’interno).

Il telaio si può dire che è la struttura portante dell’amaca. Ecco perchè si consigliano strutture in materiali solidi e resistenti come l’acciaio o il legno (un vero tocco di design).

amache Doopy Design

Per scegliere l’amaca migliore si potrebbe optare per un modello di Doopy Design (come in foto), azienda che grazie al lavoro di esperti artigiani e giovani designer avrà sicuramente l’amaca perfetta per ogni ambiente!

Ma scopriamo nel dettaglio le amache di Doopy Design. Queste amache sono fra le poche che vengono fornite con corde per il fissaggio, moschettoni in acciaio inox (in modo da poter montare l’amaca appena ricevuta in casa!)

corde da montagna e moscehttoni per amache Doopy Design

La particolarità di queste amache è la loro estrema resistenza al tempo e alle intemperie. Infatti, il loro materiale è stato studiato appositamente per ambienti esterni. Per questo, le amache di Doopy Design, possono essere tranquillamente lasciate in giardino anche di notte in quanto non soffrono l’umidità o l’acqua (piovana o ricevuta dall’impianto di irrigazione). Il materiale con cui è realizzata l’amaca di Doopy Design è la stoffa utilizzata per i lettini da mare… ecco perchè è facilissima da pulire.

amaca Doopy Design

Il design moderno e innovativo, i dettagli personalizzabili (come le corde colorate) fanno sì che l’amaca di Doopy Design è una scelta chic e modaiola. 
E allora non vi resta che scegliere la vostra amaca di design e personalizzarla con piccoli accessori come cuscini coordinati colorati per un effetto sempre glamour.
Autore Gloria Gargano

Share:

1 commento

  1. Che bell'articolo, un'idea molto utile! Sto modificando il mio giardino, mi sto guardando intorno e sto cercando accessori da mettere vicino ad una piscina fuori terra che ho visto online su piscinesolaris.com. Direi che l'amaca è un'accessorio indispensabile!

    RispondiElimina

© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig