lunedì, settembre 17, 2018

Portaombrelli di design per l’autunno: belli, pratici e salvaspazio

portaombrelli Compact

Con l’arrivo dell’autunno inizia la stagione delle piogge e per riporre gli ombrelli non possiamo prorprio fare a meno di un pratico portaombrelli da collocare nell’ingresso, sul pianerottolo o fuori casa.


Proprio come per qualunque altro complemento d’arredo, anche il portaombrelli va scelto con attenzione.  Scegliere un portaombrelli di design coordinato allo stile della nostra abitazione, contribuirà a rendere più accogliente l’ingresso di casa.
In commercio si trovano svariati modelli di portaombrelli caratterizzati da materiali, forme e stili differenti, pensati per rispondere alle diverse esigenze di stile ma anche di spazio, quest’ultimo un problema che accomuna molti. Le case di nuova costruzione offrono metrature sempre più ristrette e anche un semplice accessorio come il portaombrelli, spesso può risultare d’intralcio.

Lo studio di design giapponese Yamazaki lo sa bene, infatti pone la massima attenzione verso questo accessorio indispensabile, proponendo portaombrelli di design belli, pratici e salvaspazio.

Qualche esempio?

portaombrelli ovale salvaspazio

Il Portaombrelli Tosca rispecchia perfettamente questa filosofia. Si tratta di un modello dalla struttura di forma ovale estremamente ridotta ma che svolge benissimo la sua funzione. Grazie all’elemento cilindrico inserito su un lato, può ospitare anche un ombrellino portatile, un dettaglio importante considerando che sono davvero pochi i portaombrelli progettati anche per ospitare gli ombrellini.

portaombrelli quadrato Twer

Il Portaombrelli Tower, invece, è un modello di forma quadrata che può essere facilmente collocato in un angolo, di fianco a un mobile o dietro la porta d’ingresso. Lo spazio interno è diviso in 4 parti, ognuna destinata ad un ombrello, mentre su un lato si trovano degli elementi aggiuntivi a mezza altezza per riporre gli ombrellini. Il Portaombrelli Tower è caratterizzato dal design minimale della struttura in metallo verniciata a fuoco disponibile in bianco o nero.

portaombrelli Compact

Quando lo spazio in casa è davvero ridotto, il Portaombrelli Compact è il modello giusto. Un portaombrelli piccolissimo che nonostante ciò può comunque accogliere almeno 4 ombrelli!

portaombrelli Oval per ottimizzare gli spazi

In alternativa ecco il Portaombrelli Oval, un modello che coniuga forme minimali e compatte ad un design piacevole e ricercato. Può essere posizionato ovunque, ottimizzando gli spazi e senza ingombrare l'ingresso di casa.

portaombrelli Nest

Il Portaombrelli Nest ha un design slim che lo rende facile da collocare in qualsiasi angolo dell’ingresso. Un modello curato e innovativo con forme geometriche dal look contemporaneo. La struttura in metallo, verniciata a fuoco, è disponibile in due colori: bianco o nero.

portaombrelli salvaspazio tondo

Per completare la nostra selezione ecco il Portaombrelli Rin, un campione di praticità ed eleganza ma estremamente essenziale, infatti si compone di un piattino dove appoggiare le punte degli ombrelli, un'asta in legno che sale dal centro e un anello in metallo che blocca la parte alta degli ombrelli tenendoli in ordine. L’apertura presente da un lato dell'anello permette di appendere gli ombrellini portatili. Nonostante il diametro ridotto della base, il Portaombrelli Rin è perfettamente bilanciato!

Come abbiamo visto da questa selezione i portaombrelli di Yamazaki sono la scelta ideale per chi non vuole rinunciare al design ma dispone di poco spazio, o più semplicemente per chi non ama vedere questo complemento dentro casa e preferisce qualcosa di più discreto ma piacevole da vedere!

Per scoprire altri portaombrelli dal design compatto e acquistare il modello più adatto alla vostra casa, visitate il sito DottorGadget.it, distributore ufficiale per l’Italia del marchio Yamazaki.
  

Share:

Nessun commento

Posta un commento

© Blog di arredamento e interni - Dettagli Home Decor | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig