5 soluzioni che renderanno più accogliente la camera degli ospiti

22 Shares
16
0
6

Idee e consigli per far sentire i tuoi ospiti come a casa.

Poche persone hanno la fortuna di avere una stanza libera da poter sfruttare come camera degli ospiti, ma, che sia questo il tuo caso o meno, un amico o familiare che si ferma per una o più notti a casa tua apprezzerà quei dettagli che hai scelto con cura.

1. Il riposo prima di tutto

Anche se si fermano per una sola notte, non puoi far dormire i tuoi ospiti su una brandina.  Scegli un divano-letto o un letto estraibile: è una soluzione pratica e versatile inoltre, vi sono modelli che non hanno nulla da invidiare ai migliori divani di design, come Space di Noctis.

Con le sue numerose composizioni possibili, Space non è un semplice letto ma un vero e proprio programma completo capace di adattarsi alla personalità e allo stile di chi lo sceglie: dalla seconda casa alla stanza per i ragazzi, dalla camera per gli ospiti allo studio, questo letto è ideale per ogni tipo di esigenza abitativa e in tutte quelle situazioni in cui l’ottimizzazione dello spazio è uno degli aspetti prioritari. La collezione SPACE si arricchisce della nuova variante da una piazza e mezza.

2. Tutto in ordine e bene organizzato

Non dimenticarti di destinare uno spazio ai loro vestiti e accessori, perché la valigia non rimanga semi-aperta sul tuo pavimento per tutto il tempo della loro permanenza. Toscanini, che da cento anni progetta e sperimenta soluzioni per appendere e ordinare con stile esclusivo capi e accessori, presenta sul mercato due nuovi prodotti: lo stander OLIVER e il portavaligia LAWRENCE.

OLIVER è un pratico stander pensato per un uso domestico all’interno di cabine armadio, nella zona di ingresso oppure come proposta smart di guardaroba “destrutturato” per le seconde case o abitazioni moderne di giovani coppie o single.  OLIVER ha una struttura in essenza, disponibile in rovere trattato a cera o noce canaletto trattato ad olio, e dettagli rivestiti in pelle (bretelle e barra portabiti). Una soluzione dinamica e flessibile disponibile anche nella versione con ruote per poterlo spostare facilmente.

LAWRENCE è un portavaligia progettato soprattutto per le suite d’hotel come elegante supporto destinato ai bagagli. Toscanini però propone questa versatile soluzione anche in ambito domestico in caso di ospiti o nella quotidianità per attrezzare con eleganza una cabina armadio o per arredare con funzionalità una camera da letto. Il portavaligia si può infatti richiudere facilmente se inutilizzato, riducendo così l’ingombro.

3. Tavolini d’appoggio

Il cellulare, il portafoglio, il catalogo di un museo … Quando viaggiamo, abbiamo sempre un sacco di oggetti che dovrebbero essere a portata di mano. Per questo motivo è molto utile prevedere nella stanza degli ospiti un tavolino, come ad esempio uno dei tavolini Motif disegnati da Andrea Mancuso del design duo Analogia Project per FRAG.

Il cuore e l’anima di Motif, stanno nel piano, la cui estetica ricca e decorativa si contrappone alla semplicità della struttura in tondino metallico a sezione quadra che definisce le gambe e quattro assi incrociate che le uniscono.

4. Un dettaglio speciale

Un altro modo per far sentire i tuoi ospiti a loro agio nella tua, è fare attenzione all’atmosfera generale. Una coperta in più, una candela profumata, la giusta lampada per immergersi in un libro a letto (o divano-letto) sono piccoli dettagli che sono sicuramente già presenti in casa tua. Devi solo far sapere al tuo ospite che non sono da ammirare, ma che può servirsene liberamente.

Nella fotografia il plaid Milo di Society Limonta della collezione SS 2020.

5. La scrivania

Se lo spazio lo consente, i tuoi ospiti apprezzerebbero molto la presenza di una scrivania nella stanza in modo da poter scrivere le loro note di viaggio, scrivere nel loro diario o leggere il giornale.

 

22 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like