8 marzo, niente fiori….ma un bouquet di soluzioni pratiche

Il regalo perfetto per la Festa della Donna

Per la Giornata
Internazionale della Donna le idee regalo sono tantissime ma spesso poco
originali. 
E se invece di un regalo in
più le donne desiderassero un pensiero… in meno?
 

Pensiamo ai lavori in casa,
ad esempio: un rubinetto che perde, il pavimento da sostituire, le pareti da
imbiancare. Quante volte, per pigrizia, mancanza di tempo e voglia, preferiamo
nascondere i problemi “sotto il tappeto” e inventare scuse per rimandare
aspettando il momento giusto per affrontarli? Un momento che sembra non
arrivare mai, troppo presi dai nostri impegni quotidiani, dal lavoro, da altre
questioni familiari… eppure quei pensieri sono sempre lì, ci osservano, ci
angosciano e causano inevitabilmente tensioni.

A confermarlo i dati del ‘Barometro
dei servizi per la casa’
, il sondaggio condotto trimestralmente da
instapro.it, su di un panel d’età
compresa tra i 30 e i 65 anni e con residenza nei maggiori centri urbani
d’Italia, secondo cui il 50% degli intervistati ‘un lavoro incompleto a casa
crea litigio e contrasto’.

Quale miglior regalo di un
“angelo custode” a cui affidarsi quando si è troppo pigri per risolvere queste
questioni da soli?! La piattaforma
instapro.it, per esempio, offre
soluzioni concrete mettendo in contatto tantissimi professionisti della casa
specializzati in diversi settori, dalla manutenzione ai progetti di
ristrutturazione, e il consumatore finale.

Basta inviare gratuitamente
una richiesta sul sito e richiedere un preventivo, confrontare le offerte delle
varie ditte selezionate precedentemente per assicurare elevati standard di
qualità, e controllare le recensioni degli utenti. Per risolvere i problemi
della vostra casa in modo facile, veloce e senza stress.  

L’intervento di un
professionista della casa, oltre alla preziosa certezza di ottenere un lavoro
impeccabile, sarà così il regalo perfetto per la Festa della Donna
: un aiuto concreto
per il proprio “nido” e un sorriso in più sul volto del partner… che non dovrà
più inventare scuse inutili per rimandare i lavori di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *