A casa come in barca

Riviera Cabin monolocale in Liguria

Quando si progetta un piccolo appartamento occorre sempre la giusta dose di creatività per per ottimizzare al meglio il poco spazio a disposizione e renderlo pratico
e funzionale.

Il progetto che presentiamo oggi riguarda la ristrutturazione di un
monolocale di 35 mq
in Liguria, a cura di Studio Llabb
Fondamentale per lo
sviluppo del progetto è stata la cultura nautica che caratterizza questa
regione. L’ottimizzazione degli spazi di immagazzinamento all’interno delle
barche a vela e delle dimensioni minime all’interno di questi spazi sono stati fonte
d’ispirazione per la realizzazione del progetto
Riviera Cabin.

Riviera Cabin monolocale in Liguria

Una parete attrezzata attraversa l’interno ambiente, contenendo al suo interno
diverse funzioni
. Questa accompagna, come un percorso, il visitatore
dall’ingresso nell’appartamento sino alla zona giorno, il cuore della casa. Nel
vestibolo la parete, meno profonda, ospita un piccolo locale tecnico e uno spazio
di immagazzinamento primario. Si prosegue con un piccolo spogliatoio/armadio fino
ad arrivare alla zona giorno sulla quale, come su una piazza, si affaccia la
zona notte, strutturata su due livelli. La camera matrimoniale, accessibile
attraverso due ampie porte e caratterizzata da coste strutturali in legno, è
stata pensata quasi come l’interno della cassa toracica di una balena. Questa,
come una cabina, contiene l’essenziale: un letto matrimoniale ed il minimo
spazio di immagazzinamento.

Riviera Cabin monolocale in Liguria

Riviera Cabin monolocale in Liguria

Riviera Cabin monolocale in Liguria

La parte terminale della parete, attraverso una porticina, porta al secondo
spazio notte, inerpicandosi lungo una ripida scala, come a salire su una
mansarda di una piccola casa di pescatori. Le piccole aperture che danno luce
all’ ambiente sono pensate come finestre che si affacciano sulla zona giorno.

Riviera Cabin monolocale in Liguria

Riviera Cabin monolocale in Liguria

La parete, realizzata in okoumè,detto
anche multistrato marino, è laminata in bianco e azzuro, e la continuità tra
scafo e cielo è interrotta dalla linea di galleggiamento, che dall’ingresso
accompagna l’occhio lungo l’intero appartamento.


La cucina, posta a chiusura del percorso parete + linea di galleggiamento, si
tende leggermente come una vela gonfiata dal vento.

Riviera Cabin monolocale in Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *