A HOMI, Il Salone degli Stili di Vita un nuovo progetto dedicato al futuro e alla sostenibilità

10 Shares
9
0
1

poltrona realizzata con materiali di riciclo

Una nuova sensibilità green investe e cambia le nostre abitudini di consumo, impattando anche su accessori e oggetti per la casa .

Anche a HOMI le scelte ecofriendly e attente all’ambiente rappresentano una delle tendenze più interessanti e diffuse: tante sono le proposte delle aziende espositrici alle quali HOMI affianca #HOMINext un nuovo progetto dedicato al futuro e alla sostenibilità.

A curare questa prima edizione , che prende il nome di ECOSOCIALLY by Luca Gnizio è l’omonimo ecosocial artist pioniere dell’arte ecologica e sociale, che porta in mostra le più innovative e originali soluzioni di design eco ed etico.

La spazio #HOMINext – ECOSOCIALLY by Luca Gnizio accoglie dunque una ricca antologica di questo artista, realizzata interamente con i più disparati materiali di scarto che diventano, non solo opere d’arte, belle e funzionali, ma nuovi brevetti e innovazioni ecologiche, sconfessando anche l’idea che creazioni realizzate con materiale di scarto restituiscano prodotti di minor valore.

FORDESERT by Luca Gnizio

Le iconiche sculture-sedia di Gnizio per esempio, sono il rimando ad un prodotto comprensibile, domestico, ma che al tempo stesso è portatore di messaggi importanti di sensibilizzazione e critica all’inquinamento. Altre suggestioni arrivano da opere come fordesert ricavata dagli scarti di pneumatici, che parla dei cambiamenti climatici, oppure dai sorprendenti effetti luminosi del cristallo forsoul e del tessuto forblackligh, entrambi brevetti che ha ottenuto riciclando la fibra di carbonio.

FORCLOUD by Luca Gnizio

Il progetto #HOMINext prevede però anche un coinvolgimento diretto con le aziende presenti in mostra: Luca Gnizio durante i giorni mostra dialogherà con gli espositori che vorranno prender parte a questa iniziativa, con l’obiettivo di cooperare riciclando i loro materiali di scarto, al fine di ricavarne nuove soluzioni creative, artistiche, funzionali, di aiuto sociale, che saranno le protagoniste dell’evento Ecosocially by Luca Gnizio che HOMI metterà in scena nell’edizione di gennaio 2020.

Un progetto molto ambizioso che mostrerà il risultato di quella che in assoluto sarà la prima cooperazione ecologica tra centinaia di aziende di varie aree merceologiche e che, per le aziende partecipanti , renderà il problema di smaltimento diventare una nuova risorsa per la propria attività e magari un nuovo anello di collaborazione con altre realtà.

www.homimilano.com

10 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like