A Londra un garage diventa casa

Un vecchio garage di legno è stato trasformato in una casa accogliente, piena di luce naturale e spazi aperti che comunicano tra loro e isolano i suoi abitanti dal rumore della città.

Questa casa di famiglia in origine era un vecchio garage di legno situato nella zona ovest di Londra.

Per la sua trasformazione, gli architetti dello studio De Rosee (North Kensington), avevano bisogno di soluzioni innovative per portare la maggior quantità di luce naturale in uno spazio limitato e senza la possibilità di utilizzare delle finestre classiche. Da qui l’idea di creare tre cortili interni distribuiti nei 37 metri di lunghezza, ognuno dei quali dotato di lucernari che inondano lo spazio di tanta luce naturale.

Il primo patio ha permesso lo sviluppo della casa su due piani. Nel seminterrato si trova una seconda camera da letto e un bagno, mentre al piano terra separa la camere da letto dalle zone comuni. Il secondo patio divide la cucina dal soggiorno, il terzo, invece separa la casa dall’ingresso principale, creando un’area da utilizzare per lo stoccaggio di biciclette o contenitori.

Le porte in acciaio e vetro collegano i tre patii con le stanze principali. I materiali scelti sono semplici: pareti interne intonacate e dipinte di bianco, parquet in rovere, pareti rivestite con doghe di cedro rosso occidentale nei patii.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie Cookie policy