Casa LU: un ampio open space mansardato

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

La ristrutturazione di uno spazio abitativo di 140mq a
pianta quadrata, situato all’ultimo piano di un antico cascinale nei pressi di
Brescia.
 

L’intero progetto, ad opera dello Studio Zupelli Design Architettura, parte dalla tipica
conformazione mansardata del fabbricato, scegliendo la valorizzazione delle
preesistenze e la reinterpretazione in chiave contemporanea del caratteristico
aspetto rurale.

Fattore decisivo per la suddivisione dell’ambiente
interno è l’originaria superficie finestrata, distribuita su quattro lati. Essa ha spinto i progettisti ad organizzare tutti gli spazi interni attorno ad un nucleo
centrale – costituito dal bagno padronale – liberando quasi del tutto il
perimetro, in favore di una vista a 360 gradi sul paesaggio circostante. Il
risultato è un ampio “open space”, adattabile alle diverse esigenze
dell’abitare, nel quale ogni fattore contribuisce ad una visione dello spazio
flessibile e personalizzabile.

Al centro dell’ambiente, il bagno padronale, crea una
quinta che divide parzialmente la zona giorno dalla zona notte, lasciando
liberi i passaggi laterali. Da questo spazio ‘filtro’, si delinea il confine
più o meno rigido tra le due zone della casa. Qui porte a pacchetto dividono o
uniscono gli ambienti, modificando la percezione stessa dello spazio.

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

A ovest si sviluppa quindi la zona giorno -accessibile
direttamente dal corpo scale e dall’ascensore privato- costituita da comodi
divani ed un ampia zona pranzo con cucina open space, un wc di servizio e un
piccolo ripostiglio. Parallelamente, a est, si sviluppa la zona notte con
doppio accesso al bagno padronale, dotato di doccia a vista sulla camera
-dalla
quale filtra la luce naturale- e una cabina armadio, delimitata da armadi
realizzati su misura, che all’occorrenza può anche essere adibita a camera
degli ospiti grazie al letto estraibile.

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Ristrutturazione di una mansarda in un antico cascinale

Da entrambe le zone della casa la vista si apre poi su
una loggia delimitata da ampie vetrate. Essa racchiude un’ulteriore zona
pranzo, più intima, e funge anche da accesso alla lavanderia privata.

Ogni aspetto del progetto d’interni collabora ad
visione d’insieme il più possibile neutrale e personalizzabile. Le travi
sbiancate
, le armadiature disegnate su misura e le porte a raso muro si fondono
con il bianco delle pareti e creano uno sfondo adatto ad interni flessibili.
Anche il pavimento in rovere scuro, in netto contrasto cromatico con il bianco
dell’involucro, corre indistintamente all’interno di tutti gli ambienti,
creando una continuità materica che ben si presta ad accogliere i diversi
assetti della casa.

Nell’insieme il progetto è un esempio di architettura
pensata su misura per un unico committente, le cui esigenze, variabili nel
corso del tempo, si riflettono nella composizione interna dello spazio
abitabile. 

www.zupellidesignarchitettura.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *