Casa Pinto, una casa di campagna immersa negli ulivi del Salento

una casa di campagna immersa negli ulivi del Salento

Insite Studio progetta e trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 di cui conserva la facciata originale, rinviando le nuove geometrie alla parte posteriore,
totalmente bianca e dalle forme semplici scavate dalle aperture che aprono visuali sull’uliveto circostante.

All’originario edificio sono stati aggiunte due volumi, uno che contiene gli spazi della zona notte e l’altro la cucina, generando così un nuovo impianto a ferro di cavallo al centro del quale, in asse con la grande vetrata del soggiorno, è collocata una piscina che rimanda per semplicità e forma ad un impluvium romano.

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 el Salento

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 nel Salento

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 nel Salento

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 nel Salento

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 nel Salento

Tutta la casa è circondata da una pavimentazione bianca in pietra di Trani ad eccezione dei due tappeti in legno a bordo piscina. All’interno i pavimenti in resina con finitura naturale, gli intonaci grezzi, le porte a raso e i sistemi
d’illuminazione integrati nel contro-soffitto conferiscono un aspetto minimale.

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 nel Salento

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 nel Salento

Insite Studio trasforma una vecchia abitazione degli anni ‘50 nel Salento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *