Case sugli alberi

Le
case sugli alberi sono spesso un ricordo delle favole che ci raccontavano da
bambini e che ci facevano sognare un rifugio tutto nostro in cima all’albero
del giardino.



Negli
ultimi anni anche gli adulti si sono messi a costruire case sugli alberi: chi
per cercare un po’ di solitudine e chi per vivere in armonia con la natura. Se
siete stufi di stare “con i piedi per terra”, lasciatevi tentare da
una casa sull’albero tutta vostra, realizzata nel rispetto della natura e, soprattutto,
utilizzando materiali di recupero.



Si
può vivere su un albero anche da “grandi” come dimostra la casa che abbiamo
scelto per questo primo post: vere e proprie opere d’arte che instaurano una la
relazione privilegiata con la natura, senza compromettere le esigenze di
praticità e comfort.


La casa sull’albero 100% riciclata



Realizzata nella provincia canadese
dell’Ontario, all’interno di un bosco di proprietà, questa casa sull’albero è
un vero e proprio esempio di architettura eco-friendly. 
Infatti, i materiali impiegati per la sua
costruzione appartenevano, fino a qualche anno prima, al fienile di alcuni
amici della proprietaria distrutto da un tornado.  
Lynne, questo è il nome della proprietaria,
decise di acquistarli e riutilizzarli, evitando così che finissero in una
discarica o che fossero inceneriti. 
La soluzione trovata da Lynne per il loro
riutilizzo è stata davvero intelligente; è un esempio di come possano esistere
progetti alternativi alle comuni abitazioni in muratura, ispirati ad un maggior rispetto della natura e dell’ambiente.



La casa sull’albero viene utilizzata come una
sorta di rifugio per rilassarsi ed estraniarsi temporaneamente dal mondo,
godendo di una splendida vista sulla vegetazione verdeggiante che la circonda.


La casa si raggiunge da una piccola scala in
legno e l’entrata è sovrastata da una tettoia che forma una comoda veranda da
cui si domina tutto il bosco.


Una vecchia ringhiera in ferro, anch’essa di
recupero, fa da parapetto; le grandi finestre assicurano tanta luce agli
ambienti interni dove prevale, ovviamente, il legno. Lo stile dell’arredamento
è semplice ma estremamente confortevole ed accogliente, con alcuni richiami
vintage per le lampade e per il lavello in porcellana della cucina, recuperato
da un vicino di casa che non lo utilizzava più.

Se avete apprezzato l’argomento “case sugli alberi” seguiteci, a breve torneremo a parlarne proponendovi molte altre soluzioni originali e decisamente particolari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *