Come sarà la casa del futuro: eco-firendly e hi-tech

La vita è sempre più stressante, sia per i ritmi sociali
velocissimi sia a causa di un pianeta sempre più inquinato. Cosa può ridurre
maggiormente l’inquinamento se non piccole e continue azioni nel nostro
quotidiano all’interno dell’ambiente che viviamo di più, come la nostra casa?

MAM Ceramiche, l’azienda romana specializzata in rivestimenti per
interni, pavimenti e arredo bagno
, ha realizzato un’utilissima infografica
per mostrarci come sia possibile costruirsi una vita salutare e rispettosa
dell’ambiente
giorno dopo giorno, sia con materiali naturali utilizzati per
ambienti interni ed esterni, sia con dispositivi tecnologici personalizzati.

La possibilità di ridurre il consumo (e lo spreco!) energetico, unita alla necessità di gesti quotidiani che ci coccolino, trova una risposta in una nuova tipologia di edilizia domestica eco-friendly e hi-tech, che incontra a sua volta una domanda sempre crescente nel mercato. 

L’importanza dei
materiali per l’ambiente

Da anni, ormai, si parla della grave situazione in cui versa
l’ambiente: gli effetti del cambiamento climatico, dovuti anche alle emissioni
di CO2 prodotte dalle azioni umane, sta portando sia i Governi che i singoli
individui a correre ai ripari.

I prodotti utilizzati per tetti, finestre o interni sono
fondamentali per il risparmio di fonti energetiche e materiali. Rivestono ad
esempio un ruolo fondamentale i materiali che producono un buon isolamento
termico
, come i pannelli in legno X-Lam e i listelli Brise Soleil, utili e
facili da montare.

L’isolamento termico che questi prodotti generano è una
grande soluzione per ridurre i consumi energetici, impedendo che si disperda il
calore attraverso le mura dell’edificio. In questo modo, si evita di ricorrere
a sistemi artificiali di riscaldamento e raffreddamento, andando così a
risparmiare fonti energetiche.

Il risparmio delle fonti energetiche passa anche attraverso
i materiali riciclati, che utilizzano gli scarti e le polveri di altri
prodotti. È questo il caso delle ceramiche Ecotech, che nascono proprio dal
riciclo di polveri e residui di altri prodotti, e dei vetri Eco-Glass, che
provengono dalla polvere di vetro dei monitor di pc e televisori già usati.

Tuttavia usare materiali naturali e riciclati non vuol dire
che si tratti sempre di prodotti eco-friendly: è importante verificare sempre
che vi siano le certificazioni europee che assicurano la qualità del prodotto
come innocuo per l’ambiente.

Casa Hi-Tech? Casa No Stress!

Vivere bene non vuol dire solo respirare un’aria salubre, ma anche liberarsi da stress inutili, grazie a elettrodomestici hi-tech che si adattano completamente ai tuoi ritmi, ai tuoi desideri e ai tuoi tempi.

Dal frigo con cui decidere la lista della spesa e trovare ricette, agli interruttori a riconoscimento vocale, passando per il letto intelligente che ti riscalda i piedi e si inclina riconoscendo i tuoi movimenti per farti riposare e respirare meglio, arrivando alla doccia Wi-Fi programmabile da remoto: inutile dire che la vita, orchestrata dalla domotica, può davvero diventare più semplice e leggera!

Inoltre, si tratta di dispositivi che, proprio grazie a mille accorgimenti, possono essere davvero utili anche per l’ambiente oltre che per la bolletta, andando a far risparmiare sullo spreco di energie inutili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *