Come valorizzare al meglio un attico davanti Villa Borghese

Un nuovo progetto Pillar

Quando si ha la fortuna di acquistare
un attico a Roma, vicino Villa Borghese, è importante creare uno
spazio luminoso con la possibilità di ammirare il paesaggio. Per questo motivo
un cliente di
Pillar , piattaforma di crowdsourcing
per l’architettura e l’interior design che mette in contatto i clienti con
oltre cinquantaquattromila professionisti di tutto il mondo, ha chiesto di
prestare particolare attenzione nella presentazione dei progetti alla luce,
all’utilizzo di porte scorrevoli e a un sistema d’illuminazione a Led
.

Un nuovo progetto Pillar

L’architetto Marco Aresu con il suo progetto ha cercato di soddisfare al meglio questa
richiesta esaltando la zona giorno con un ambiente caldo e avvolgente, grazie
all’utilizzo del legno e alla scelta di nuance chiare che rendono lo spazio
luminoso. Per separare la zona giorno dalla zona notte è stato inserito un
armadio porta TV e libreria a tutta altezza, in cui si trova una porta a filo muro
per accedere alla camera da letto padronale.

Un nuovo progetto Pillar

Ad aver vinto il contest è stato il progetto proposto dall’architetto
Annie Yakimova
 che ha posto al centro del progetto la camera da
letto, sfruttando al meglio gli spazi ristretti, utilizzando sapientemente la
disposizione degli elementi di arredo, colori e luci. Un gioco di specchi e
finestre, infatti, dilata lo spazio, favorendo l’ingresso della luce solare
nella stanza e valorizzando la vista che si può apprezzare da uno dei punti
storici di Roma.

Il progetto che ha soddisfatto maggiormente le richieste dei clienti è
quello proposto
dall’architetto Ornella Vaudo che ridistribuendo gli ambienti
interni, ha creato una zona cucina e una zona living molto funzionali,
lasciando spazio ad un’ampia camera da letto con bagno privato. L’elemento di
continuità è una libreria a parete completamente attrezzata, posta lungo il la
parete opposta all’ingresso che consente di suddividere le diverse funzioni pur
conferendo una continuità visiva che allunga lo spazio e favorisce l’ingresso
della luce naturale moltiplicandone l’intensità grazie alla porta finestra collocata
di fronte all’ingresso.

Autore GoPillar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *