Consigli eco per una cucina di design sostenibile

0 Shares
0
0
0

cucina moderna con isola centrale

La cucina è uno degli ambienti più vissuti di casa: ecco perché è qui che deve cominciare il nostro passo verso la sostenibilità.

La cucina è il cuore pulsante della nostra casa e dovrebbe essere anche il punto di partenza per uno stile di vita più consapevole e sostenibile. Oggi non è più necessario scegliere tra design e sostenibilità poiché questi due concetti si intersecano ogni giorno di più, andando a creare un connubio perfetto tra utilità, estetica ed ecologia.

Dal basso impatto energetico per la produzione del cibo fino alla scelta consapevole di materiali riciclabili, andiamo a esplorare alcuni elementi che rendono la tua cucina di design rispettosa dell’ambiente, ma con quel tocco di stile in più.

La cucina di design ed ecologica richiede il vetro

La tua cucina di design va progettata in ottica ecosostenibile a partire dai materiali. Che tu stia ristrutturando o pianificando da zero, ricordati di sfruttare la bellezza dei materiali riciclati o riciclabili. Un esempio pratico? Le ante in vetro. Non solo offrono un elemento scenografico di tutto rispetto, ideale per mettere in risalto un ripiano o un pensile, ma sono anche sostenibili.

Leggerezza, esattezza, tridimensionalità ed elevati standard qualitativi e di resistenza: i vetri impiegati nel design e nella realizzazione delle cucine moderne vantano ognuna di queste caratteristiche, e tanto di più. Il vetro è solido, consistente e, soprattutto, ha il grande vantaggio di invecchiare meglio del legno, se si adotta la giusta manutenzione. Per non trascurare l’elemento più importante: è riciclabile al 100%.

Un orto in casa per la rivoluzione urbana

Abiti in appartamento ma sogni un piccolo orto? Aggiungilo al progetto di casa e abbassa le spese al supermercato coltivando erbe aromatiche e piccoli ortaggi. Oltre ad essere una soluzione d’avanguardia e design, avrai l’opportunità di sfruttare la potenza del LED per veder crescere il tuo micro giardino in cucina. La Kitchen Garden Revolution è un’opzione irresistibile che ti permette di adibire un angolo della cucina a micro-orto. Vaschette in materiali in armonia con il resto dell’arredamento sono illuminate da luci al LED a basso impatto energetico.

Riduci i costi della bolletta e, soprattutto, coltivi piccoli ortaggi direttamente a casa tua, con una luce artificiale colorata che crea un effetto scenografico.

Questo ci riporta anche all’importanza di sfruttare luci a basso consumo energetico, come il LED, senza rinunciare alla luce di cui abbiamo bisogno per lavorare in cucina.

cucina moderna con isola

Il dettaglio che fa la differenza: gole e zoccolini

L’attenzione ai dettagli non può non riguardare anche le finiture. Elementi come gole e zoccolini dovrebbero sempre essere realizzati in alluminio di alta qualità. Oltre ad essere composto da un’altissima percentuale di materiale riciclato, solitamente l’alluminio ottiene i nulla osta ambientali grazie all’energia sostenibile impiegata nella produzione, come ad esempio la potenza dell’idroelettrico. Ultimo ma non per importanza, è possibile riciclare l’alluminio sfruttando solo il 5% dell’energia originale necessaria a realizzarlo.

Cucina di design e smart: i dettagli che fanno la differenza

Il tuo progetto per la cucina di design perfetta deve includere dettagli ecosostenibili che possono sembrare ovvi, ma che talvolta, facendoci prendere dall’entusiasmo, finiamo per dimenticare di includere. Alcuni esempi? Oltre agli elementi LED direzionati per creare luci da lavoro efficaci e a basse emissioni, non possiamo non menzionare i sistemi di chiusura rallentata dei cassetti e delle ante. Questo sistema, così semplice e poco costoso, allunga di molto la vita delle guide dei cassetti, permettendoci di utilizzare la cucina per un periodo molto più lungo.

La rubinetteria richiede un’attenzione speciale: bisogna optare sempre per l’uso del rompigetto, che miscela l’acqua con l’ossigeno per creare un flusso importante, ma con meno acqua. Inserire un filtro, poi, allungherà la vita dell’impianto, rendendoci più contenti e sostenibili.

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like