6 consigli pratici per arredare un ufficio a casa

dettagli home decor

Oggi giorno sempre più professionisti e freelance hanno  la necessità di organizzare uno spazio dedicato
al lavoro dentro le mura domestiche.

Per poter lavorare da casa con la massima tranquillità, occorre
progettare e arredare questo spazio con la massima cura, definendo ogni
particolare e scegliendo le giuste attrezzature: dalla scrivania alla sedia da ufficio
, ma anche lampade, mobili contenitori e tutto ciò che può essere
utile in questo ambiente.

Se anche voi state valutando di ritagliarvi una zona dedicata al
vostro lavoro ecco  6 consigli pratici
per arredare un ufficio a casa
:

  • ·       Innazitutto è importante
    stabilire quale stanza o zona della casa dovrà ospitare il vostro ufficio
    .
    Meglio scegliere una stanza ben illuminata e con sufficiente spazio per
    inserire tutto ciò che servirà per il vostro lavoro. Un
    ufficio, per essere accogliente, non deve necessariamente essere grande,
    infatti anche un piccolo spazio se arredato con gusto, può risultare davvero
    piacevole, funzionale e ricco di stile. Se non disponete di una stanza da poter
    destinare esclusivamente a questa funzione, non preoccupatevi perché con le
    giuste soluzioni d’arredo potete sempre dedicare parte del soggiorno o della
    camera da letto, alla vostra zona ufficio.
     
  • ·        
    Scegliere la scrivania e
    la sua giusta collocazione è la prima cosa da valutare quando si arreda l’ufficio
    .
    Qualsiasi lavoro svolgiate, è sempre meglio optare per una scrivania
    sufficientemente ampia, dove sistemare il computer e tutti i documenti che
    normalmente “affollano” le nostre  scrivanie! Per quanto riguarda la sua
    posizione, andrà definita in base alla dimensione e forma della stanza o spazio
    a disposizione, dagli altri mobili che completeranno  l’ufficio, e naturalmente dall’uso che ne
    faremo. Se l’ufficio vi serve anche per ricevere clienti e fornitori, allora
    dovrà essere posizionata al centro, in caso contrario potete posizionarla anche
    contro la parete, o meglio ancora difronte a una finestra.
  • ·        
    Il secondo passo è la
    scelta delle sedute da abbinare alla scrivania
    , scegliendo una sedia da ufficio
    ed eventualmente due comode poltrone per i vostri ospiti. L’ufficio diventerà
    la zona di casa dove trascorrerete più tempo e per questo è importante che la
    seduta sia comoda e funzionale, in grado di garantire una corretta postura,
    come le
    sedie ergonomiche. Per una maggiore
    comodità, scegliete una sedia da ufficio con le rotelle, vi potrete spostare
    comodamente da un punto all’altro della stanza.

dettagli home decor

  • ·     In
    ufficio si ha bisogno di ordine e funzionalitá, per questo m
    obili contenitori, cassettiere, librerie, mensole, sono
    elementi d’arredo preziosi
    per ogni ambiente di lavoro. A seconda dello spazio
    a vostra disposizione, abbinate alla postazione di lavoro un mobile in grado di
    contenere documenti, cataloghi e qualsiasi altra cosa si debba archiviare
    .

dettagli home decor

  •  Anche
    una buona illuminazione dell’ambiente influenza l’atmosfera lavorativa
    in modo
    piacevole.
    Quando si lavora parecchie ore al pc è
    importante che ci la giusta illuminazione, in questo modo i vostri occhi non si
    affaticheranno. Oltre a scegliere l’illuminazione della stanza, che potrà
    essere a parete, a soffitto o con lampade da terra, occorre inserire una  lampada da tavolo per illuminare la
    scrivania, optando per una lampada con luce regolabile.
  • ·       Ricordate che anche la scelta dei colori è importante. Per creare uno spazio in
    grado di stimolare la concentrazione, scegliete una raffinata palette di colori
    neutri e chiari, come bianco, crema, beige, oppure grigio chiaro. 

Eccovi
qualche immagine da cui prendere ispirazione per creare  il vostro ufficio a casa

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

immagini via Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *