Da stalla a piccolo appartamento

dettagli home decor

Nel centro storico di
Meina, sul versante piemontese del lago Maggiore, un vecchio fienile
appartenente ad una villa storica è stato trasformato in un piccolo ma funzionale
appartamento.

Il progetto, a firma dell’architetto
Cristina Meschi, è stato pensato al fine di creare una vera e propria
abitazione indipendente sfruttando i volumi esistenti, senza modificare la
forma dell’edificio e mantenendo tutte le caratteristiche originali. L’edificio
esistente è stato completamente svuotato da partizioni, soffitti, scale e muri
portanti, per creare i tre nuovi livelli abitativi: uno per la zona giorno e
due per la zona notte
. Un piacevole gioco di scale e corridoi conduce ai
diversi piani, creando una sorta di percorso circolare lungo il quale gli spazi
sono continuamente collegati dai punti di vista tra le zone a doppia altezza. In
questa ristrutturazione spicca l’uso dei materiali semplici come il ferro
ossidato, il calcestruzzo liscio, l’intonaco grezzo, combinati con materiali
più eleganti e raffinati come il marmo di Carrara.  
All’esterno sono state
apportate solo alcune piccole modifiche, come ad esempio la sostituzione di
alcune finestre e il ridimensionamento di alcune aperture, per cercare di
mantenere inalterata la forma e le principali caratteristiche dell’edificio.

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *