Dressing room

Fino a qualche
tempo fa la cabina armadio era un lusso riservato solo a chi disponeva di una
casa con ampie metrature. Oggi, grazie alla modularità dei diversi elementi, è
sufficiente un corridoio, una piccola stanza o parte di un locale per creare
una pratica e funzionale cabina armadio. 

Il vantaggio
principale, rispetto al tradizionale armadio, è che si può creare a misura in
base allo spazio disponibile e, naturalmente, della sua forma. La zona notte resta
comunque il luogo ideale dove inserire la cabina armadio, dedicando uno spazio
all’interno della camera stessa, oppure, in un locale o piccolo spazio vicino
ad essa.

Stabilita la
sua collocazione si potranno definire le dimensioni e la composizione dei
diversi elementi che dovranno contenere abiti, accessori e scarpe.

In commercio
oggi, oltre alle magnifiche cabine armadio prodotte da grandi aziende come Poliform,
Rimadesio, MisuraEmme, Molteni&C, si trovano diverse soluzioni interessanti
e decisamente più low cost,  che
coniugano estetica e funzionalità. In ogni caso con un po’ di fantasia è possibile
organizzare il proprio spazio “ abiti&accessori” combinando diversi e
semplicissimi elementi come mensole, barre da fissare a parete, cassettiere,
comò, scarpiere, contenitori in diverse forme e dimensioni…insomma utilizzando magari
mobili e complementi di cui si dispone già, aggiungendo solo ciò che manca.

Ora vediamo
alcune soluzioni interessanti da cui possiamo prendere spunti per la nostra
dressing room, grande o piccola che sia.

2 Comments

  1. La Bolla di Fede
    20 Gennaio 2013 / 5:00 pm

    Un blog fatto benissimo…ora mi metto a guardarlo bene perchè merita ;)Fede

    • dettagli
      21 Gennaio 2013 / 10:21 am

      Ciao Federica, grazie per il tuo apprezzamento e per esserti iscritta al blog!elisabetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *