Elle Decor Italia presenta Fab Food

2 Shares
2
0
0

esposizione digitale Fab Food di Elle Decor Italia

Elle Decor Italia presenta la sua prima digital exhibition e affronta il tema dell’evoluzione degli spazi e dei riti del cibo Elle Decor Fab Food. The new spaces and rituals, online su fabfood.elledecor.it dal 28 luglio al 31 ottobre.  

Da alcuni anni Elle Decor Italia è presente in occasione della Milano Design Week con una mostra che porta lo sguardo verso il futuro. Abbiamo sempre scelto temi riguardanti l’evoluzione dell’abitare, che avessero a che fare con la relazione tra analogico e digitale. Indagare la relazione tra i riti legati al cibo e la loro espressione formale, dagli spazi pubblici a quelli domestici, in un mondo in cui il tema del food è in continua evoluzione, ci è sembrato imprescindibile. Soprattutto in questo particolare momento storico nel quale salute e sostenibilità sono fattori basilari. Questo ci ha portato a ragionare sul design dei luoghi della ristorazione ma anche sui temi ambientali legati alla produzione di cibo”, racconta Livia Peraldo Matton, direttore responsabile di Elle Decor Italia.

Il progetto, originariamente pensato per il Fuorisalone, a causa della pandemia ha assunto la forma di un’esposizione online e si lega alla ricerca condotta dal magazine nelle precedenti edizioni con le mostre ‘Soft Home’ (2016) e ‘At work’ (2019). La digital exhibition Elle Decor Fab Food. The new spaces and rituals è realizzata con il contributo di Vudafieri-Saverino Partners (concept e exhibition design), 150UP (digital design), Marco Bay (landscape design) e Sonia Massari (food advisor).

All’interno di una cornice che evoca gli ambienti di Palazzo Bovara, edificio storico nel cuore di Milano, originariamente la sede espositiva delle installazioni promosse dal brand di Hearst Italia, Elle Decor Italia dà vita ad una esposizione online immersiva, in grado di restituire tanto la complessità quanto la varietà dei cambiamenti in atto nel mondo del food – dai nuovi luoghi, ai riti e ai prodotti del mondo del cibo – riflettendo una rivoluzione non solo spaziale, ma anche mentale, culturale e sociale.

Il passaggio da un’installazione analogica a una digitale ha costituito una sfida importante per il magazine, che in questa occasione inaugura una formula inedita e coinvolgente: il progetto di interior, trasformato in virtuale, offre una navigazione su più livelli di approfondimento, sia dei prodotti di design sia delle tematiche.

La successione dei sei ambienti parte con il Labirinto, uno spazio urbano green che ospita sedie e tavolini tra rigogliose piante, tutte edibili, selezionate dall’architetto paesaggista Marco Bay, Future Market, supermercato futuribile dove scoprire le nuove frontiere del cibo di domani e del food design, individuate in collaborazione con Sonia Massari, esperta internazionale in materia. Si prosegue nella sezione Tribes con le evoluzioni caratterizzano anche gli stili di vita delle communities globali, si giunge alla Home, sempre più vissuta in seguito alla diffusione dello smart working e dove gli ambienti, anche del cibo, sono sempre più fluidi. Fino ad arrivare all’esplorazione dei ristoranti del prossimo futuro: la versione conviviale Cook & Share, un’idea di tavola condivisa ma con la dovuta attenzione alle regole della prossimità, e la Slow Good, la nuova idea informale, che comprende anche una zona Eat Alone, arredata con libreria e tavolini per consumare un pasto in solitudine, ma in totale comfort. Infine, c’è il Ristorante Decor, con una spettacolare installazione in collaborazione con Richard Ginori. Per contribuire alla user experience che ibrida digitale e analogico, ciascun ristorante offre una proposta di menu, che è possibile ordinare e ricevere direttamente a domicilio, grazie alla partnership con il Gruppo Maio che ha da poco lanciato un nuovo progetto di e-commerce Maio My Cooking Box (servizio disponibile con consegna su Milano, Torino, Novara, Biella e Vercelli). 

La mostra, accessibile da fabfood.elledecor.it, sarà on air dal 28 luglio fino al 31 ottobre, navigabile da qualsiasi device (in versione landscape per smartphone).

Da settembre Elle Decor Fab Food. The new spaces and rituals sarà accompagnato da un ciclo di talk a tema, in occasione della Milano Re-Design City (dal 28 settembre al 10 ottobre).

L’iniziativa ha visto il supporto di 22 brand di primo livello del mondo del design che hanno scelto Elle Decor Fab Food. The new spaces and rituals per lanciare le novità 2020, manifestando un positivo segnale di ripartenza delle aziende del mobile. 

Elle Decor Fab Food. The new spaces and rituals è realizzata con il Patrocinio del Comune di Milano.

2 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Combo Milano

Ostello, bar, ristorante, luogo di incontri e di scambi culturali ma anche galleria d’arte, spazio espositivo e molto…