I nuovi trend per arredare la tua casa nel 2021

18 Shares
18
0
0

Sei in procinto di arredare la tua casa? Ecco alcune delle principali tendenze destinate a caratterizzare il 2021.

Pochi giorni ci separano alla fine del 2020, un anno davvero particolare e non vediamo l’ora che arrivi il 2021. Il nuovo anno porterà molti cambiamenti e non solo nella moda ma, naturalmente, anche nell’interior design, perché il mondo della decorazione avanza ed sempre più contagiato da altre culture e dal nostro presente per consentirci di creare qualcosa di più di una bella casa. Naturalmente, non dimenticare che la casa dovrebbe riflettere il tuo stile e la tua personalità, e non solo essere in linea con le tendenze più attuali.

Ma vediamo quali sono i nuovi trend per arredare la tua casa nel 2021.

Japandi 

Quando l’armonia zen dello stile giapponese si fonde con il calore dello stile scandinavo, il risultato sono spazi puliti, funzionali e minimalisti. Partendo dalla filosofia wabi-sabi è nato il nuovo termine decorativo che è già sulla bocca di tutti: Japandi, uno stile che trova la perfezione nell’imperfezione e mira a creare spazi tranquilli, senza perdere il suo calore. Aggiungi i benefici dello stile nordico e condividi con il paese giapponese la passione per le linee pure e semplici, i materiali naturali e di qualità oltre, naturalmente, dire addio alle decorazioni superflue.

Japandy styleinterior by Susanna Vento

Friluftsliv 

Secondo uno studio pubblicato da Etsy, il gusto norvegese per la vita all’aria aperta noto come “Friluftsliv” è destinato a essere una delle tendenze 2021 per mantenerci sani e felici. Poiché molti di noi hanno trascorso molto più tempo al chiuso nel 2020, per molti di noi il concetto norvegese di ‘friluftsliv’, che possiamo definire il nuovo ‘hygge’, sarà fonte di nuove ispirazioni per rendere più accoglienti balconi, terrazze, cortili, giardini…

tendenza Friluftsliv
immagine via Pinterest

Smart working

Nel 2020 lo smart working è diventato una normalità, o quasi, e sembra che molti continueranno a lavorare da casa per molto tempo. Affinché sia ​​piacevole è importante ritagliare una zona della casa da trasformare nel nostro home office, scegliendo uno spazio tranquillo e che inviti alla concentrazione. Per raggiungere lo scopo, è fondamentale dividere lo spazio di lavoro da quella di svago o di riposo. Solo in questo modo saremo in grado di staccare una volta terminata la nostra giornata di lavoro.

arredo smart working Thonet
Home office Thonet

Grigio e giallo

Leatrice Eiseman, direttore del Pantone Team Company, ha annunciato i colori per il 2021: Ultimate Grey 17-5104 e Illuminating Yellow 13-0647. “Il grigio trasmette quel senso di forza di qualcosa che è durevole, solido come una roccia e riflettente. Nel frattempo, il giallo è un sole che porta gioia, possibilità e gratitudine in un momento in cui sta producendo una grande quantità di innovazione ”, ha dichiarato Eiseman, ragionando sulle decisioni della sua scelta. È soprattutto nella decorazione e nell’architettura che l’influenza dei colori alla moda è più evidente. E così sia, lascia che la combinazione delle due tonalità porti forza e vitalità nella tua casa nel 2021.

grigio e giallo in camera da letto
porta FerreroLegno

Zero sprechi

Il mondo genera almeno 3,5 milioni di tonnellate di plastica e altri rifiuti solidi al giorno, dieci volte la quantità di un secolo fa. Fortunatamente sempre più persone stanno reagendo aderendo al movimento Zero Waste. Si tratta di persone che adottano uno stile di vita consapevole e basato sulla regola delle cinque r: rifiutare ciò che non ci serve, ridurre i consumi e scommettere sull’usato, riutilizzare imballaggi, riciclare e ‘marcire’, cioè decomporre la materia organica per ottenere un compost naturale.

immagine Gaelle Marcel Unsplash

Cosa ne pensi di aderire anche tu a questo movimento?

18 Shares
1 comment
  1. Forse “zero” sprechi è un po’ utopistico, ma senza dubbio possiamo fare molto per avvicinarci a quello “zero” 🙂
    PS: mi piace molto l’abbinamento dei colori giallo e grigio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like