Il design in cemento naturale di Materieprime sbarca su Eppela

Anche il cemento può essere "green"

Chi l’ha detto che il cemento
non può essere ‘green’?
Inizia da questa domanda l’avventuta di Davide Ligorio,
ideatore di un progetto artigianale torinese chiamato Materieprime.
Attraverso questo progetto vengono realizzati manufatti contemporanei in legno
e in cemento che esaltano la matericità del cemento
. La linea di produzione è
nota anche e sopratutto per il cemento naturale pigmentato di verde utilizzato
per rendere il cemento un innovativo materiale decorativo e d’arredo.

Da qui la decisione di intraprendere una campagna di crowdfunding tramite Eppela
per trasformare una produzione artigianale a livello amatoriale in un vero e
proprio laboratorio dove realizzare progetti più complessi come soluzioni
d’arredo contemporanee, dalle forme geometriche, nel quale è previsto
l’utilizzo di diversi materiali.

Dopo aver inviato il progetto a Eppela è arrivato anche il grande
sostegno di Nastro Azzurro Crowd, che ha reso l’obiettivo di Ligorio
sempre più vicino.
In occasione del crowdfunding sono state create una serie limitata di oggetti
Materieprime in cemento naturale pigmentato di verde come ricompensa per i
finanziatori, tra cui una coppia di pomelli in cemento naturale di Grenoble, il
vaso portafiore. 

coppia di pomelli in cemento naturale - Materieprime

vaso portafiore in cemento naturale - Materieprime

Se il progetto vi piace e desiderate sostenerlo, ecco di seguito il link alla
campagna https://www.eppela.com/it/projects/13332-verde-come-il-cemento
che sarà attiva fino al 15 dicembre 2017.

Materieprime lo trovate su
facebook, instagram e tumblr!

https://www.facebook.com/materieprimedesign


https://www.instagram.com/materieprimedesign/

http://verdecomeilcemento.tumblr.com

Per informazioni potete scrivere a materieprimedesign@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *