Il marmo nella decorazione d’interni: una tendenza che resiste anche nel 2021

26 Shares
24
0
2

top cucina in marmo bianco

Da diverse stagioni ormai, il marmo è ricomparso nei nostri interni e la mania attorno a questo materiale naturale non sembra esaurirsi. Se in precedenza era limitato ai camini e ai pavimenti, il marmo ora si diffonde in tutta la casa. Materiale robusto e senza tempo, sublima gli spazi ed è perfetto per interni raffinati, contemporanei e minimalisti. Dalla cucina al soggiorno, compreso il bagno e la camera da letto, il marmo è disponibile in tutte le forme e dimensioni per portare eleganza e raffinatezza ai nostri interni.

È in associazione a mobili contemporanei e materiali come l’ottone e il legno che il marmo ha riacquistato il suo pregio di materiale nobile ma versatile. Bianco, nero, verde o anche blu, ci sono diverse tonalità di marmo e altrettante venature, più o meno grafiche, che si adatteranno all’atmosfera dei tuoi interni. Più che mai, il marmo sta salendo al rango di tendenze senza tempo, e si afferma come il principe dei materiali anche in questo 2021.

Come introdurre il marmo nella tua decorazione d’interni? Come combinare l’arredamento design in marmo per evitare un’accozzaglia di materiali che stonano fra loro? Proviamo a fare un po’ di chiarezza e vediamo insieme tutte le tendenze per i prossimi dodici mesi che verranno.

rivestimenti in marmosmart di Casalgrande Padaana

Incorporare il marmo con parsimonia nelle decorazioni indoor

Precedentemente destinato agli interni più lussuosi, il marmo seduce i marchi di decorazioni pret-a-porter che lo rendono più accessibile. In total look o con un piccolo tocco, il marmo con il suo aspetto grezzo e chic può essere introdotto nei nostri interni diligentemente come oggettistica da appoggiare su piccoli mobili.

Da sempre utilizzato sulle pareti del bagno, nel 2021 il marmo rompe i codici e arriva a rivestire anche le pareti del soggiorno. E lo fa con un escamotage: di grande impatto sono la carta da parati grafica effetto marmo blu o nero oppure le piastrelle effetto marmo disposte in un motivo chevron per vestire una parete in stile contemporaneo.

Puoi anche scegliere di avere tocchi marmorizzati qua e là attraverso una lampada da tavolo in marmo, un vaso, uno specchio o dei portacenere per risvegliare delicatamente l’atmosfera di una stanza. Questi elementi decorativi trasformeranno ogni casa in un bozzolo sofisticato ed elegante.

Per quanto riguarda il soggiorno, elemento essenziale di questa stanza, per chi sceglie tale materiale come fil rouge decorativo, è il tavolino in marmo, il quale sarà l’elemento centrale della sala. Che sia rotondo, quadrato, ovale o rettangolare, infonde uno stile molto chic nello spazio. La tendenza del momento è un tavolino con piano in marmo e gambe in ottone dorato che mettono in risalto questo materiale.

isola cucina marmo nero

Una cucina di design e contemporanea in marmo nero

Molto resistente al calore, il marmo si trova più spesso in cucina. Associato al legno, crea istantaneamente un’atmosfera di design ed elegante in cui ci piace incontrarci per condividere momenti con la famiglia. Che sia opaco, satinato o lucido, il marmo può essere installato su isole, alzatine, piani di lavoro, ma anche sui mobili stessi.

Se è spesso in bianco che questo materiale viene scelto per questa stanza, è anche in nero che è meravigliosamente rilanciato in questo 2021. Porta molta originalità alla cucina e un rendering estetico di fascia alta. Negli interni moderni e minimalisti vanno prediletti mobili dalle linee contemporanee e sobrie.  Abbinato a mobili da cucina in legno color miele, il risultato è splendido.

cucina in marmo e oro

Un’elegante cucina in marmo bianco

Usato quotidianamente, il piano di lavoro in cucina non è un elemento da trascurare. Perfettamente adatto all’uso quotidiano, una superficie in marmo sarà la soluzione più durevole, ma anche estetica per questo ambiente. Per una cucina luminosa, optare per un ampio piano di lavoro in marmo bianco che allarga lo spazio e porta eleganza. Si possono aggiungere sedie da bar in vimini per aggiungere un altro elemento naturale alla sua decorazione per un’atmosfera leggera e accogliente.

Nelle cucine di design e minimaliste, nel 2021 si adotta l’aspetto del marmo totale. Sul pavimento si gioca con l’originalità scegliendo un rivestimento in marmo bianco sottolineato da incastri in oro che richiama il fascino dell’arte del Kintsugi. Gli sgabelli sono in ferro color oro, così come le luci.

Il marmo è un materiale naturale che funziona bene con tutti gli stili interni. Trova anche il suo posto nelle cucine scandinave dove sarà associato a mobili in legno chiaro o color pastello. I diversi tipi di nervature nel marmo forniscono un risultato unico. Per integrarlo in modo sottile in cucina meglio prediligere un marmo con poche marezzature mentre per gli interni di design muoversi verso un marmo molto grafico.

Puoi anche scegliere di rompere la monotonia cromatica del marmo abbinando un piano di lavoro in marmo bianco con mobili di colore scuro. Il mix risultante crea un chiaroscuro che mette in risalto questo rivestimento. Per i più audaci, adottare un’isola centrale in marmo rosa molto grafico che sarà il pezzo forte della cucina.

La tendenza definitiva spinge però verso l’intarsio: niente più pose dritte e semplici. Scegli piastrelle in marmo e legno e mescola questi due rivestimenti per un risultato grafico e contemporaneo.

26 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like