Il nuovo Berberè a Milano nel quartiere Navigli

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Riportare alla luce la storia del locale e fonderla con lo stile tipico e
riconoscibile del marchio: è questo l’approccio con cui Rizoma Architetture ha progettato
il secondo locale milanese di Berberè.


Un locale che non passa certo inosservato grazie alle ampie vetrate che mettono
in mostra quanto avviene all’interno. La cucina e il grande forno per le pizze sono
il centro della scena e catalizzano l’attenzione sia all’interno che
all’esterno. I mattoni delle pareti e delle volte, ormai nascosti dietro strati
e strati di intonaco, vengono riportati alla luce in maniera naturale, mettendo
in mostra i segni degli eventi trascorsi. Dopo questa prima fase di recupero
inizia il lavoro di personalizzazione del locale con interventi riconoscibili,
ma che non alterano l’atmosfera intrinseca del luogo.

Una banda gialla non copre ma si sovrappone al mattone originale unificando
gli spazi, mentre acquisisce matericità con listelli dipinti in corrispondenza
del bar. I banconi in legno scuro, il top in marmo bianco, la fascia a
pavimento che riprende le novecentesche cementine e le piastrelle bianche della
cucina sono tutti elementi che insieme ai mattoni a vista riportano il
visitatore in una dimensione passata, sana e genuina. 

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Rizoma Architetture ha progettato il secondo locale milanese di Berberè

Progettazione Rizoma Architetture

Fotografie: Bruno Gallizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *