Il recupero di un sottotetto per affittarlo su Airbnb

32 Shares
30
0
2

sottotetto ristrutturato

La struttura portante di cemento armato, l’ampia parete vetrata e gli impianti a vista caratterizzano il progetto firmato dallo studio Blaarchitettura.

L’intervento è un recupero di un sottotetto di uno stabile a Torino il cui intento finale della committenza è l’affitto sul noto portale Airbnb. Il progetto diventa quindi occasione per creare un ambiente capace di ospitare nel miglior modo possibile i futuri inquilini e al tempo stesso donare ad essi un momento di relax e pace.

La struttura portante in cemento armato diventa l’elemento caratterizzante del progetto, al quale si affianca una parete vetrata di suddivisione spaziale tra la zona notte e il soggiorno che amplifica gli spazi e permette una visione a 360 gradi di tutta la casa. Un volume di colore verde nasconde al suo interno il bagno e un volume tecnico.

Grazie agli ampi velux e ai due abbaini di nuova costruzione lo spazio si arricchisce di una luce di cui era precedentemente carente. Ad ibridare la struttura esistente due profilati metalliche si inseriscono al posto delle travi precedenti in cemento armato per aumentare l’altezza da terra e permettere un passaggio più agevole. Le tubazioni di distribuzione del riscaldamento, elemento ritrovato e lasciato a vista, caratterizzano l’intervento muovendosi liberamente all’interno del volume della casa.

Fotografo: Beppe Giardino

www.blaarchitettura.it

32 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like