Il ritorno di Moroso a Maison&Objet a Parigi

0 Shares
0
0
0

Moroso rafforza la sua presenza in Francia e ritorna a Maison&Objet a Parigi il prossimo gennaio 2020

Moroso, attraverso importanti investimenti, consolida la propria posizione sul mercato francese, che per l’azienda è il primo mercato estero per importanza, fatta eccezione per le filiali in US e UK.  A sottolineare la focalizzazione sul mercato francese, Moroso ritornerà a esporre la propria collezione e le recenti novità all’evento Maison&Objet, che si svolgerà dal 17 al 21 gennaio a Parigi presso il Parco delle Esposizioni di Parigi Nord Villepinte (Paris Nord 2, 93420 Villepinte). Maison&Objet nell’edizione di Gennaio 2019 ha ospitato ben 84.236 visitatori, di cui 37.880 ospiti internazionali provenienti da 160 paesi: si conferma perciò un importante polo di aggregazione verso la comunità̀ internazionale di professionisti del decor, del design e dell’art de vivre.

Lo spazio Moroso di 100 mq (Hall 6 – Stand I2 / J1) è stato progettato dal team creativo di Moroso, in collaborazione con l’azienda partner ed amica nanimarquina, seguendo il desiderio di raccontare un nuovo modo di abitare, in cui si fondono esperienze e stili differenti, ma con il comun denominatore di una stessa sensibilità e apertura verso le culture del mondo, il desiderio di sperimentare ed una profonda passione per l’arte.  Fondata nel 1987 nanimarquina è un’azienda familiare spagnola, pioniere nel campo del design dei tappeti contemporanei, alla ricerca di innovazione costante, tecniche artigianali e nuovi materiali. Con Moroso condivide pertanto l’approccio alla gestione del business, alla creatività ed alla progettazione di oggetti che siano unici e sorprendenti, in grado di trasformare gli spazi attraverso l’emozione.

All’interno dello stand Moroso saranno presenti alcune delle principali novità proposte durante l’ultimo Salone del Mobile di Milano: la collezione Gogan di Patricia Urquiola e la famiglia di sedute Precious di Johannes Torpe. Ad accompagnare queste novità le poltroncine Pipe di Sebastian Herkner e i tavoli Mathilda e Phoenix di Patricia Urquiola. A completare l’allestimento, infine, la poltrona Shadowy di Tord Boontje, icona della collezione outdoor M’Afrique.

Da gennaio 2020 il partner di lunga data Silvera diventerà esclusivista per il retail su Parigi. Fondato nel 1990 da Paul e Fabienne Silvera, l’odierno Silvera è un concept integrato che include oltre 500 brand francesi e internazionali di design in 10 showroom parigini ed un punto vendita a Londra. La mossa strategica rientra nel progetto di consolidamento di Moroso sui mercati esteri, con realtà commerciali e retail di prestigio supportate da strategie mirate di marketing e comunicazione.  A conferma di questo impegno su Parigi e sul mercato francese Moroso dedicherà una figura esclusivamente al contract, agli studi di architettura e interior designers.

www.moroso.it

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like