Intrecci naturali

Giunco, midollino e rattan sono tutte
fibre naturali
.

La fibra di rattan è ottenuta dalla
lavorazione di una sottile pianta rampicante che cresce in Estremo Oriente.

La pianta viene tagliata, stesa e
privata della corteccia per ottenere il giunco che, privato della parte
superficiale, diventa successivamente rattan.

Dalla trafilazione del rattan si
ottiene poi il midollino, lungo resistente e con una sezione di appena pochi
millimetri che intrecciato a mano diventa un robustissimo tessuto per rivestire
poltrone o per decorare ad esempio le testate dei letti e altri mobili.

Diversamente dal Bambù che risulta
vuoto all’interno, il rattan oltre ad essere pieno può essere piegato, può
assumere diverse forme con una tecnica tutta artigianale usata da esperti del
settore.

Nella decorazione di casa e giardino
l’offerta è davvero ampia,diversificata
dal tipo di lavorazione e dalla colorazione dei materiali. I prodotti spaziano
da ceste a contenitori multiuso, accessori per la tavola, per la cucina,
decorazioni, arredo e complementi.

Abbiamo selezionato una serie di foto per proporvi diverse ambientazioni  in cui prevalgono oggetti decor in fibra naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *