Isolamento acustico del bagno: come ridurre i rumori

17 Shares
17
0
0

arrdo bagno e sanitari Geberit

Comfort acustico e scarichi insonorizzati, vediamo quali soluzioni e prodotti utilizzare per isolare acusticamente il bagno

L’insonorizzazione degli impianti è uno degli aspetti più delicati nella progettazione di una stanza da bagno. Adottando i sistemi e gli impianti giusti, unitamente a un’installazione a regola d’arte, i rumori provocati da uno scarico o dal risciacquo del WC si possono ridurre notevolmente.

Una corretta posa della colonna di scarico ha grande influenza sulla rumorosità:  per realizzare impianti che garantiscano un ridotto livello di rumore, è importante intervenire correttamente già in fase progettuale, allineando verticalmente i bagni nei vari piani della costruzioneprevedendo dei vani tecnici dove concentrare gli impianti ed evitando di far confinare pareti con tubazioni e locali sensibili al rumore come le camere da letto.

Negli impianti di scarico sono tre fondamentalmente le tipologie di rumore: rumori della caduta, causati dall’acqua che scende verso il basso all’interno del tubo, rumori dell’urto, causati dall’impatto dell’acqua nei cambiamenti di direzione, e rumori del deflusso, causati dallo scorrimento dell’acqua nella tubazione orizzontale.

Le soluzioni GEBERIT per un corretto isolamento acustico del bagno

Geberit ha sviluppato un’ampia gamma di prodotti che permettono di isolare acusticamente il bagno, lavorando su due fronti: da un lato la riduzione dei rumori trasmessi per via aerea, dall’altro la trasmissione delle vibrazioni.

Per ovviare alla trasmissione indiretta via aria, è necessario “mettere della massa” davanti alla sorgente del rumore stesso ad esempio utilizzando delle tubazioni appesantite come Silent-PP o Silent-PRO ed è consigliabile inoltre costruire un cavedio in muratura davanti alla colonna di scarico, mentre per interrompere la trasmissione diretta via corpo, è possibile “disaccoppiare” tubi e raccordi dalla struttura con l’ausilio di prodotti specifici come braccialetti per tubi dotati di inserto disaccoppiante in gomma, ma anche guaine da applicare sulle condotte nei punti di passaggio attraverso pareti e solette.

posa della colonna di scarico del wc

Nella stanza da bagno, la corretta installazione dei sanitari contribuisce in maniera determinante al raggiungimento del comfort acustico ideale. I prodotti Geberit permettono di disaccoppiare WC e bidet sospesi dalla parete, con l’aggiunta di un materassino fonoassorbente che separa il vaso in ceramica dalla parete, attenuando la trasmissione del rumore alla struttura.

Un ottimo abbattimento dei livelli di rumore creati dagli impianti di scarico si ha con i sistemi di scarico insonorizzati Geberit. 

Per la riduzione delle fonti sonore di un impianto, Geberit propone due prodotti: Silent-PP, un sistema di tubazioni multistrato ottimizzate acusticamente ideale per le diramazioni al piano e Silent-PRO, tubazioni ad elevato potere fonoisolante studiate per le colonne di scarico montanti (75, 90, 110 mm).

sistemi di scarico insonorizzati Geberit
Le tubazioni Geberit Silent-PP garantiscono una minor propagazione dei rumori di scarico grazie all’ottimizzazione idraulica dei raccordi e alla costruzione a 3 strati di materiale minerale. Il primo, bianco, facilita l’ispezione interna ed è una vera comodità quando si cerca un guasto, quello intermedio, grigio, costituisce la struttura della tubazione, mentre il terzo, nero, lo protegge dai raggi solari, così da poter stoccare i materiali tranquillamente anche all’aperto.

Geberit Silent-PRO presenta un potere fonoassorbente superiore dovuto al notevole peso, esito di una speciale miscela di materie plastiche addizionate di sostanze minerali.

Progettati per semplificare la vita, Silent-PP e Silent-PRO sono entrambi sistemi ad innesto che quindi non richiedono attrezzature particolari per la loro installazione. Grazie al basso coefficiente di dilatazione dei tubi, non è più necessario compensare l’allungamento o l’accorciamento con particolari accorgimenti, o con altri prodotti come un manicotto di dilatazione. Su ogni raccordo sono presenti delle tacche ogni 30 gradi che consentono di allineare facilmente i componenti, a cui si aggiunge un anello di battuta per assicurare la giusta profondità di innesto e una maggiore protezione da eventuali graffi.
Le guarnizioni dei tubi e dei raccordi sono in EPDM e questo assicura migliori prestazioni e una maggiore durata nel tempo rispetto a guarnizioni costituite da altri tipi di polimeri.
Infine, Geberit è sempre attenta ad evitare gli sprechi: entrambi i sistemi, infatti, si presentano con doppio bicchiere di innesto, così quando li si taglia si ottengono due tratti che sono perfettamente utilizzabili, con risparmio di materiale e una maggiore attenzione all’ambiente.

17 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like