Lambrate Design District 2020 nel segno della sostenibilità

0 Shares
0
0
0

Al Fuorisalone 2020 il tema universale della sostenibilità sarà protagonista al Lambrate Design District con nuovi progetti e installazioni.

Lambrate Design District, da sempre terreno ricettivo e fertile per le idee più innovative di creativi italiani e internazionali, riapre ufficialmente le selezioni e si riconferma quale distretto all’avanguardia anche in occasione del prossimo Fuorisalone, dal 21 al 26 aprile 2020.

Centinaia di espositori si esprimeranno attraverso prodotti di arredamento, progetti e installazioni principalmente intorno ai temi della sostenibilità e dell’economia circolare nel segno della contaminazione tra diversi settori, dove il design si intreccia all’arte e al gioiello.

Hiroshi Mitachi Tilde Vases

Una programmazione, quella per il FuoriSalone 2020, in continuità con l’edizione di aprile 2019 che ha registrato 100.000 visitatori e circa 400 espositori protagonisti di 25 eventi diversi. Da ricordare, in particolare, Din – Design In, esposizione collettiva organizzata da Promotedesign.it che nel 2019 ha dato voce ai progetti di più di 100 designer, aziende e scuole di design, tra cui il Masterstudio Design del FHNW Academy of Art and Design di Basilea, l’Università degli studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara e il NID – Nuovo Istituto di Design di Perugia e che nel 2020 tornerà, per l’ottavo anno consecutivo, presso l’iconica location di via Massimiano 6 / via Sbodio 9. Alla prossima edizione di Din – Design In prenderanno parte, tra gli altri, realtà quali LASALLE – College of the Arts di Singapore, High Society innovativo studio sudtirolese che presenterà lampade e complementi d’arredo frutto di attività di upcycling in particolare focalizzate sul recupero dei materiali di scarto delle industrie di birra e caffè e il brand MASAYA by Asian Collection che esporrà i propri speciali arredi in ottone, le cui fasi di produzione, dalla scultura, alla fusione fino alla lucidatura, sono interamente realizzate a mano. Confermata anche per il 2020, sempre all’interno di Din – Design In, la presenza di un’area di circa 300 metri quadri dedicata al temporary shop con le creazioni di gioielleria contemporanea selezionate da Artistarjewels.com.

Upcycling Lab – Lambrate Design District

La location di Via Conte Rosso 34 – angolo Via Ventura si rinnova invece quale hub per numerosi workshop su sostenibilità e upcycling. Proprio qui, nel 2019, hanno avuto luogo una serie di attività a sostegno del lancio di Trash2Treasure, piattaforma online volta a connettere le aziende – ovvero chi produce gli scarti – con i creativi, come appunto i designer, che sono in grado di dare nuova vita a ciò che altrimenti resterebbe un rifiuto. Il progetto è nato dalla collaborazione tra Cosnova Gmbh, azienda tedesca produttrice di make-up, e la design agency lettone Age5.

Lambrate Design District

Anche le iconiche gallerie d’arte di Via Massimiano si animeranno ospitando brand e aziende internazionali di design, che presenteranno durante il Fuorisalone 2020 prodotti e progetti all’avanguardia.

F Square Studio
High Society Coffee Silverskin

Il FuoriSalone 2020 di Lambrate Design District è alla terza gestione di Prodes Italia, società da anni attiva nei settori dell’alta gioielleria, del design e dell’arte, che ha contribuito, di edizione in edizione, alla crescita nel numero dei partecipanti e degli eventi all’interno del distretto rafforzandone la natura di destination cosmopolita, giovane e attenta ai trend.

About Lambrate Design District e Prodes Italia

Il quartiere di Lambrate, situato a nord-est di Milano, è uno storico sito industriale italiano che, a partire dal 2000, è stato oggetto di un’opera di riqualificazione che ancora oggi vive proprio attraverso la sua continua evoluzione. Data l’importanza e il contributo che Lambrate offre nel promuovere Milano come punto di riferimento e vetrina internazionale per il sistema-design, il Distretto è sostenuto dal Comune di Milano – Assessorato Politiche del lavoro, commercio, moda e design. Lambrate Design District fa parte del LAMBRATE DISTRICT, nato nel 2017 dalla volontà di tutti gli operatori, designer, architetti, proprietari e gestori di location alle attività commerciali della zona, di aggregarsi per rendere sempre attivo e smart il distretto di Lambrate, nuovo Polo Milanese per Design, Arte e Moda, in accordo con il palinsesto degli eventi organizzati  dal Comune di Milano. Anche per il 2020, la gestione della comunicazione e il coordinamento degli eventi di Lambrate Design District, e quindi del FuoriSalone, sono state affidate al Gruppo Prodes Italia operante in tutto il mondo nel settore dell’alta gioielleria, del design, dell’arte e dei vini e ideatore dei progetti Promotedesign.it, Din-Design In, Design For, Artistarjewels.com, Treneed.com, Bestwinestars.com e Weating.it. Nel 2019 Prodes Italia ha inoltre realizzato la prima edizione della Milano Jewelry Week, settimana interamente dedicata al mondo del gioiello contemporaneo. Prodes Italia vanta 15 pubblicazioni internazionali e 80 eventi organizzati con più di 4000 aziende coinvolte, per un totale di oltre 2 milioni di visitatori.

Per inviare la propria candidatura scrivere a [email protected]

 

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like