Living Divani per i.Lab Matematica

divano Bubble Rock di Piero Lissoni

Living Divani, punto di riferimento nel panorama
dell’arredo di design per la perfezione, l’armonia nelle proporzioni e il
sapore di lusso understated dei propri arredi, si riconferma
sponsor tecnico esclusivo del Museo Nazionale della Scienza e della
Tecnologia Leonardo da Vinci
. In occasione dell’apertura al pubblico del
nuovo spazio permanente i.lab Matematica, la prestigiosa istituzione milanese
rinnova la partnership con l’azienda, che ha fornito l’iconico divano Bubble
Rock di Piero Lissoni
ed elementi di seduta realizzati ad hoc per questa
nuova area.

Lo spazio educativo, pensato per esplorare il mondo
ragionando come matematici, è funzionale ma lontano dall’idea di laboratorio o
classe scolastica, privilegiando l’atmosfera rilassata di un bar in cui
confrontarsi, divertirsi e lasciarsi coinvolgere da nuovi stimoli.

allestimento  nei toni del blu petrolio

Sfruttando
la componente estetica e giocosa della geometria, il progetto
allestitivo nei
toni del
blu petrolio sceglie le forme avvolgenti e scanzonate del divano
Bubble Rock per un’area relax e lettura, e dispone
attorno ai tavoli
sedute imbottite su misura dall’originale forma trapezoidale
, che al termine
dell’utilizzo spariscono incastrandosi perfettamente nella parete.

sedute imbottite su misura dall’originale forma trapezoidale

Il loro disegno iniziale, progettato dal museo, è
diventato realtà grazie all’expertise di Living Divani, che ha messo a
disposizione la propria esperienza e capacità di sviluppare
soluzioni innovative in termini di ricerca formale e materica, sempre nel
segno dell’eccellenza del design che contraddistingue ogni creazione del
marchio.

Per
festeggiare il nuovo laboratorio, il museo propone per il mese di novembre tre
weekend speciali (sabato e domenica 11 e 12, 18 e 19, 25 e 26) dedicati alla
matematica, con attività sperimentali e performance adatte a un pubblico
di tutte le età. 

allestimento Living Divani

Con
questa iniziativa si consolida ulteriormente il rapporto tra Living Divani e
una delle istituzioni più prestigiose del territorio milanese; l’azienda,
inoltre, dimostr
a nuovamente il proprio dinamismo e la disponibilità
nell’intrecciare relazioni virtuose, confermando come l’apertura a mondi
attigui appartenga sempre più al proprio DNA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *