L’Ottocento: le nuove forme dell’abitare

Anteprima Eurocucina 2018

L’Ottocento si presenta al prossimo appuntamento milanese del
Salone del Mobile
con un nuovo progetto di arredi per la cucina. Innova, nel
segno della continuità. Mette a servizio la propria abilità tecnica e indole
creativa per indagare nuove forme dell’abitare tailor-made. Parola d’ordine, la
contaminazione.

Gli spazi operativi della cucina si ampliano e superano il
concetto di pura funzionalità per assumere una grande valenza estetica,
celebrando l’incontro tra classico e contemporaneo in un dialogo di inediti
accostamenti cromatici. Le pareti si “vestono” di boiserie lignee a tutta
altezza che celano vani strumentali alla preparazione dei cibi
, creando un
ambiente elegante ma anche versatile, dove la classicità si stempera con la
complicità di cromie soft e polverose e dell’isola centrale dalle linee filanti. 
Chiaro richiamo alle forme elementari amate da Aldo Rossi, l’isola Archetipo,
nata dalla collaborazione con makethatstudio, si connota per il parallelepipedo
in legno massello che poggia su un cilindro, ospitando il piano cottura ad
induzione nero lucido e la zona lavaggio.

Anticipazione Eurocucina 2018

La scelta della palette di tonalità
pastello
contribuisce a sottolineare il mood contemporaneo, definendone il
volume: rosa antico per i cassetti con vetro laccato e grigio celadon per le
ante
Gli stili si combinano, si intrecciano e si uniscono creando
un nuovo linguaggio stilistico, fresco, leggero ma ricercato.

Eurocucina 2018 segna cosi una nuova fondamentale tappa del
processo di sviluppo del brand, iniziato esattamente 25 anni fa. Un percorso
manifatturiero d’eccellenza, da sempre coerente con un’anima artigianale ma in
continua evoluzione. Per cogliere le sfide tecnologiche e anticipare le
tendenze.  Un pò come è stato 
il
periodo storico dell’800: un secolo di grandi e profonde trasformazioni sul
piano sociale, economico e culturale, preludio di una crescita inarrestabile e
culminato con l’attuale quarta rivoluzione industriale.

www.lottocento.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *