Mensole: tante idee per attrezzare le pareti di casa

Sei alla ricerca di nuovi piani d’appoggio per tenere tutto in ordine? Attrezza le pareti con delle pratiche mensole e risolvi qualsiasi problema.

Libri, fotografie, oggetti decor, accessori e molto altro: le mensole sono il complemento d’arredo ideale per attrezzare le pareti di casa ottimizzando al meglio lo spazio.

Ma come scegliere le mensole?  In fase di acquisto occorre tenere presente la praticità. In commercio si trovano svariati modelli pensati per soddisfare ogni esigenza, da quelle dotate di schienale ai modelli complete di cassetto, mensole allungabili, modulari e persino mensole con illuminazione integrata. La scelta dipende da ciò che dovranno sostenere, dal contesto e, naturalmente, dallo spazio che abbiamo a disposizione.

Grazie alle mensole possiamo risolvere molti problemi pratici ma anche aggiungere un tocco estetico e di colore in più che completa lo stile della stanza.

Utilissime per creare un comodo e funzionale angolo home office, magari sfruttando una nicchia presente nel soggiorno, per la zona studio nella cameretta, mentre in camera letto possono sostituire il classico comodino o essere apessese sulla parete dietro al letto per diventare un pratico piano d’appoggio per libri e oggetti decor. In cucina possono invece sostituire del tutto i pensili o solo in parte, così come in bagno possono essere inserite in sostituzione dei mobiletti, avendo tutto sempre a portata di mano.

mensole LAGO

In legno, metallo, mdf o vetro, la scelta dei materiali dipende molto da ciò che dovranno sostenere. Per oggetti pesanti meglio scegliere mensole di un certo spessore, realizzate con materiali resistenti e complete di robusti sistemi di fissaggio alla parete.

mensole freestanding con schienale Horizon di Novamobili

mensole con ganci appendiabiti Balloon di Memedesign

 

Mensole: come appenderle?

Una volta acquistate le mensole arriva il momento di appenderle. Per prima cosa assicuratevi di avere a portata di mano un trapano, un metro e, cosa più importante una livella, grazie alla quale sarete in grado di fare i buchi alla medesima altezza.

Il metodo più classico per appendere le mensole è di utilizzare i classici reggimensola da fissare al muro. In commercio si trovano mensole che sul retro hanno dei semplici fori in cui va inserito il tassello, perfette per un effetto più minimal.

mensola da parete con vani portaoggetti PLY di Temahome

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie Cookie policy