Mini loft di 38 mq con un soppalco attrezzato

17 Shares
17
0
0

A Milano lo studio Lascia la Scia trasforma una piccola casa poco valorizzata ma con soffitti alti in un moderno e confortevole monolocale da affittare.

Nell’intervento di ristrutturazione che lo studio Lascia la Scia ha condotto in un appartamento di 38 mq, la dimensione ridotta della superficie abitabile è diventata occasione per sperimentare soluzioni informali. Grazie ai soffitti alti il progetto è sviluppato in altezza lasciando libero lo spazio centrale.

Per sfruttare al meglio lo spazio è stato progettato un soppalco in legno realizzato artigianalmente,  che crea ambienti diversi. Un unico elemento attrezzato con molte sfaccettature: zona notte, zona living/ospiti, un piccolo angolo studio, librerie, armadi, contenitori e mensole a scomparsa.

L’angolo studio ricavato sotto la struttura di supporto del soppalco può essere facilmente mimetizzato nei momenti di non utilizzo. La scala che conduce alla zona notte nasconde comodi contenitori salvaspazio per mantenere tutto in ordine.  “Ci siamo divertite a pensare che ogni elemento potesse avere una doppia anima”, raccontano gli architetti.

Nella zona antistante il soppalco si trovano la cucina e il tavolo da pranzo. Gli arredi, quasi tutti su disegno hanno permesso di sfruttare ogni centimetro per garantire la massima funzionalità.

Per dare carattere e aumentare la luminosità di questo mini loft di 38 mq si è giocato con colori tenui e neutri, contrasti delicati e materiali caldi come il legno, perfetti per creare una base ideale da personalizzare.

Foto: Riccardo Lanfranchi

 

17 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like