Moduli contenitori a scomparsa per ricavare spazio anche dove non c’è

21 Shares
14
0
7

Nasce Bigfoot, il sistema di arredo rivoluzionario che ti permette di ampliare e sfruttare tutto lo spazio a disposizione, anche dove non c’è

L’idea è innovativa per non dire rivoluzionaria. Sfruttare tutto lo spazio a disposizione, anche dove non c’è, all’interno di una casa, di un hotel, di un ufficio o di qualsiasi altra tipologia di ambiente grazie ad un geniale sistema di arredo a scomparsa, 100% Made in Italy, capace di ricreare ambienti che mutano nell’arco della giornata e arredi che si trasformano per ampliare, moltiplicare, comporre e nascondere gli spazi, ottenendo il massimo comfort.

È l’intuizione di Protek®, azienda italiana con una lunga esperienza nella progettazione e realizzazione di controtelai e sistemi per porte e finestre scorrevoli, che ha ideato Bigfoot®, un sistema brevettato, unico in tutto il mondo e all’avanguardia che sfrutta gli elementi strutturali di separazione e zone di passaggio all’interno degli immobili, per offrire soluzioni inedite sia dal punto di vista estetico che funzionale, combinando design, creatività e innovazione.

cucina con ripostiglio a scomparsa nella parete

Un nuovo format destinato a diventare sempre più di uso comune nelle abitazioni di nuova realizzazione, progettate per avere complementi d’arredo integrati nelle pareti, o applicati in adiacenza a muri già esistenti, che compaiono e scompaiono all’interno dei locali in base alle esigenze dei nuovi cittadini metropolitani, agli stili di vita e ai momenti della giornata. Da elementi più tradizionali e pratici come scarpiere, librerie, tavoli, letti, dispense, cappottiere, ripostigli, fino ad applicazioni più “smart” con mobili bar, elementi per il fitness o l’entertainment. Soluzioni adatte sia per il residenziale ma anche per il contract, l’hotellerie, la nautica e tanti altri ambiti dove il muro non è più solo un muro, ma diventa un elemento di arredo che non si immaginava di avere, completamente personalizzabile a seconda delle specifiche esigenze.

modulo contenitore a scomparsa nella parete

Le case di oggi – piccole ma ottimizzate

Un’idea sviluppata anche per far fronte alla crescente domanda di spazi residenziali di piccole dimensioni, dettata dai nuovi stili di vita e dalle recenti trasformazioni urbane. Secondo una recente ricerca di CasaDoxa, quasi il 50% degli italiani non è soddisfatto della propria abitazione e tra le principali motivazioni spiccano le caratteristiche strutturali degli edifici ovvero l’aspetto esteriore, la dimensione dell’appartamento, la distribuzione degli spazi interni e infine, la qualità dei materiali e delle finiture interne. I numeri non lasciano dubbi: le percentuali degli insoddisfatti sono pari al 50% tra le famiglie che abitano case costruite prima del 1990, e scendono al 18% tra quelle che vivono in edifici nuovi, costruiti dopo il 2015.

L’organizzazione e l’ottimizzazione dello spazio a disposizione è tra gli aspetti che crea più disagio e che “obbliga” gli abitanti a cercare soluzioni alternative che possano in qualche modo sopperire alla mancanza. Dallo sfruttamento dello spazio in altezza, per esempio prevedendo strutture a soppalco oppure armadiature a parete, fino all’utilizzo di vani sottoscala mediante cassetti e mobili contenitori. Nelle case moderne la cucina è un luogo che viene sempre più spesso inglobato con il living, per la creazione di uno spazio unico che non solo accolga gli ospiti ma che permetta una migliore organizzazione.

Per consentire un migliore sfruttamento e un’ottimizzazione dello spazio abitativo, si ricorre sempre più spesso a figure professionali come architetti, progettisti e interior designer che possano fare uno studio accurato e proporre soluzioni su misura.

Il sistema Bigfoot®

Il sistema sviluppato da Protek® è disponibile nelle due versioni Architectural, da integrare nel muro in fase di progettazione e ristrutturazione dell’abitazione, e Interior, appoggiabile semplicemente al muro tramite un semplice fissaggio a parete, che non necessita di particolari interventi di edilizia. Entrambe le versioni inoltre non necessitano della richiesta di concessione edilizia, velocizzando e semplificando ulteriormente l’installazione.

Il sistema si compone di un controtelaio realizzato completamente in alluminio, con una struttura rigida ma allo stesso tempo leggera, progettato appositamente per ospitare il modulo contenitore Bigfoot®. Il controtelaio è integrabile direttamente nella parete, così da sfruttare tutto lo spazio a disposizione e diventare lui stesso la nuova parete, oppure è installabile direttamente al muro, senza la necessità di prevedere fissaggi a pavimento e con una posa molto semplice. È predisposto sia per il rivestimento in cartongesso, sia con pannelli rigidi come boiserie, marmi, ceramica, MDF, per adattarsi perfettamente all’arredo già presente all’interno dell’ambiente.

Il modulo Bigfoot® è il complemento d’arredo a scomparsa che si inserisce nel controtelaio sfruttandone lo spazio all’interno. È disponibile con diverse finiture e colorazioni, oltre che con un’ampia gamma di accessori per soddisfare appieno anche le diverse necessità di personalizzazione d’interior.

Per visionare tutte le soluzioni visita www.protek-controtelai.com

21 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like