Operazione Recupero

dettagli home decor

Le cantine molto
spesso nascondo dei tesori che aspettano solo di essere scoperti e noi ne
abbiamo trovato uno. Durante il sopra luogo ad una vecchia casa da ristrutturare
abbiamo curiosato nella cantina scoprendo così un fantastico mobile, probabilmente
risalente agli anni quaranta.

Un pezzo davvero
interessante composto da una grande struttura di legno che contiene ben 30
cassetti, dunque si tratta di un vecchio archivio. Ce ne siamo subito
innamorate e data la nostra passione per il recupero abbiamo deciso di
riportarlo a nuova vita mantenendo le caratteristiche originali. Il lavoro di
recupero è iniziato e, considerando le dimensioni del mobile così come il
quantitativo dei cassetti,  ci vorrà del
tempo per ultimarlo ma siamo sicure che il risultato finale ci ripagherà.   

dettagli home decor

dettagli home decor

Se volete
cimentarvi nel restauro di un vecchio mobile non è difficile, ecco tutto ciò di
cui avete bisogno:

sverniciatore
prodotto antitarlo
stucco per mobili

carta vetrata
spatola
telo di nylon

spugna metallo
guanti
pennello
gommalacca
spray protettivo trasparente

Prima di tutto è necessario smontare il mobile fin
dove è possibile e pulirlo a fondo, dopodiché si passa alla fase di restauro e
il mobile dovrà essere sverniciato, trattato con l’antitarlo, stuccato e
lucidato.

La
procedura da seguire è la seguente:

  • Applicate
    lo sverniciatore sul mobile e lasciate agire per qualche minuto
  • Rimuovete
    la vernice con l’aiuto della spatola
  • Eliminate
    eventuali residui di vernice con della carta vetrata
  • Stendete
    per terra un telo di nylon e posizionate al centro il mobile
  • Passate
    con un pennello l’antitarme in ogni parte del mobile
  • Chiudete
    il mobile con il telo e lasciatelo così per almeno 10 giorni
  • Trascorso
    il tempo necessario liberate il mobile dal telo e applicate lo stucco specifico
    per mobili al fine di eliminare
    graffi o eventuali fori
  • Passate
    sopra una gommalacca con una spugna di metallo e ripetete l’operazione più
    volte. Questa operazione serve per conferire al mobile un’aria invecchiata
  • Se
    preferite potete passare una vernice trasparente conferendone un aspetto
    lucido, allo stesso tempo si formerà uno strato protettivo che proteggerà ulteriormente
    il mobile.

Ora il mobile è tornato come nuovo, pronto per essere
inserito nella vostra casa

dettagli home decor

Il nostro restauro del mobile
archivio prosegue, siamo arrivate alla fase 5 e nel frattempo stiamo
sverniciando i cassetti. Al termine dei lavori vi mostreremo il risultato
finale, e naturalmente la sua nuova collocazione.

6 Comments

  1. Ale B. R
    20 Mag 2014 / 1:09 pm

    Meraviglioso questo mobile! E chissà come sarà bello terminato.

  2. dettagli
    20 Mag 2014 / 2:37 pm

    Grazie Ale…appena pronto lo pubblico così mi dici come ti sembra! eli

  3. GiòCanto
    20 Mag 2014 / 8:20 pm

    Aspetto di vedere il cassettone a ristrutturazione ultimata e poi darò un giudizio…ovviamente se non mancano pezzi!!!!Ma per caso è in vendita? Fate consegne a domicilio?Anche al 3 piano?Scherzo…scherzo…ma sarà bello sicuramente.Giò.

    • dettagli
      22 Mag 2014 / 2:11 pm

      Ciao Giovanna!!!! …ti dirò se alla fine manca il pezzo oppure no!! eli

  4. LuciCuce
    22 Mag 2014 / 11:38 am

    oddio, ma è bellissimo! Potessi averne io uno così. Mi sarebbe davvero utile per la stanza da lavoro! Non vedo l'ora di vederlo ultimato!!! :o)

    • dettagli
      22 Mag 2014 / 2:13 pm

      ciao luci..noi non vediamo l'ora di ultimarlo!!!! sarebbe perfetto con il tuo bellissimo tavolo fatto con i pallets! eli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *