Pannelli in OSB per la ristrutturazione di un appartamento

un progetto di Ghostarchitects

Nel cuore di Milano un appartamento di ringhiera è
stato completamente rinnovato attraverso soluzioni  progettuali originali che mettono in risalto la
versatilità dei pannelli in OSB.

Il progetto, realizzato dallo studio milanese
Ghostarchitects, si è basato sulle richieste specifiche dei committenti: disporre
di un ampio living con cucina e zona pranzo dove accogliere amici e ospiti,
oltre alla possibilità di ricavare all’interno dei 70 mq un letto extra per
eventuali ospiti.

Per fare ciò è stato
necessario intervenire sulla disposizione degli ambienti. La zona notte e giorno
sono state invertite
, ricavando così uno spazio loft nella parte dell’appartamento
con affaccio sulla via principale.

un progetto di Ghostarchitects

un progetto di Ghostarchitects

un progetto di Ghostarchitects

un progetto di Ghostarchitects

Accedendo dall’ingresso di casa verso la zona giorno, si
nota subito una parete realizzata con pannelli OSB che nasconde al suo interno un mobile bifrontale e separa la
zona notte
.
Il letto matrimoniale è stato
sopraelevato al fine di poter sfruttare lo spazio sottostante come ripostiglio.
Da qui si accede a un soppalco sopraelevato, alcova per gli ospiti.

un progetto di Ghostarchitects

un progetto di Ghostarchitects

un progetto di Ghostarchitects

un progetto di Ghostarchitects

un progetto di Ghostarchitects

un progetto di Ghostarchitects

Nel bagno ritroviamo l’OSB, in questo caso utilizzato come piano d’appoggio per il lavabo.

Fotografie di Mauro Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *