Preparare l’outdoor alla bella stagione

5 consigli per vivere all'aperto nel massimo comfort

La primavera è arrivata e possiamo finalmente godere degli
spazi all’aperto. Per preparare l’outdoor alla bella stagione, con lo scopo di
creare uno spazio adatto a pranzi, cene, momenti di relax in compagnia di amici
o, per trasformarlo in una vera e propria stanza all’aperto, sono
indispensabili alcune accortezze.

Schermare i raggi del sole per rendere più vivibile e
confortevole la nostra oasi di relax in giardino è certamente il primo passo
per preparare gli spazi outdoor alla bella stagione.

Dalle semplici vele ombreggianti alle innovative pergole
bioclimatiche, le soluzioni per ripararci dal sole nelle ore più calde della
giornata sono davvero tantissime e pensate per soddisfare ogni esigenza di
stile e comfort.

Ecco per voi 5 consigli per creare veri e propri spazi
all’aperto da vivere nel massimo comfort

1. Calcola lo spazio per definire le funzioni

Come prima cosa occorre calcolare la dimensione del giardino
a disposizione e sulla base di ciò, è possibile definire quali funzioni si
desiderano allestire all’esterno: una zona pranzo, con o senza cucina esterna,
un living dedicato al relax e alla convivialità, la zona solarium, magari in
prossimità della piscina.

2. Un posto all’ombra: pergole, pergole bioclimatiche o vele
ombreggianti?

Una volta definito lo spazio da destinare alla vostra oasi
di relax
è il momento di pensare al corretto tipo di schermatura da installare
in giardino affidandosi ad aziende specializzate in grado di offrire un
prodotto di qualità e la massima assistenza, proprio come
Gibus.

Vele ombreggianti Gibus

Le vele ombreggianti sono caratterizzate da un design
semplice ma di grande effetto scenico, ideale per qualsiasi contesto abitativo.
Ispirate alla nautica, sono costruite con materiali tecnologici e robusti che
permettono un perfetto tensionamento del telo delle vele ombreggianti evitando
così la formazione di sacche d’acqua in caso di pioggia. L’apertura del telo
avviene attraverso il boma centrale, che grazie al motore posto in una delle
due estremità, avvolge e svolge il telo. La chiusura del telo è molto rapida,
così da rendere più sicura la vela ombreggiante in caso di forte vento e viene
azionata automaticamente grazie a un anemometro. Le vele ombreggianti Gibus sono
disponibili a isola, con quattro alberi, oppure addossate, con un numero di gambe
variabile e molteplici configurazioni.

pergole Gibus

Le pergole sono un elemento di arredo perfetto per
trasformare l’outdoor in una zona relax accogliente dove passare il tempo
con gli amici, riposare e trovare riparo dal sole e dal vento. La struttura è
robusta e resistente, in alluminio verniciato a polveri; la copertura
impacchettabile in PVC con frangitratta. Tutte le pergole sono disponibili
nelle soluzioni monomodulo e plurimodulo, con un numero personalizzabile di
gambe portanti, per applicazioni su spazi di dimensioni diverse.

sistemi integrati illuminazione led Gibus

Per farvi godere il vostro spazio all’aperto fin dalle prime
serate primaverili ci pensano i sistemi di illuminazione con tecnologia a LED
integrati nelle strutture. L’intensità della luce è facilmente regolabile tramite
dimmer che permette di personalizzare ogni ambiente variando sensazioni e
comfort.

3. Scelta dell’arredamento: mobili tradizionali da giardino o
più flessibili multiuso?

Che si tratti di un piccolo giardino o di uno spazio più
ampio e articolato, per la scelta dell’arredamento occorre tenere presente il
fattor open air: esposizione, temperatura, umidità, cioè l’insieme delle
condizioni climatiche che le attrezzature devono sostenere. L’approccio più
tradizionale del design per esterni vede l’utilizzo di mobili specifici per
l’outdoor
, sia per tipologia, come lettini, sdraio, tavoli, sedie, divani, coffe
table, sia per materiali, legno di teak, alluminio, acciaio e pvc.
L’alternativa sono gli arredi progettati per essere sfruttati sia indoor che
outdoor e quindi più resistenti.

scelta dell'arredamento da giardino

Il minimo indispensabile per godere delle belle giornate
all’aria aperta sono certamente gli
arredi leggeri e/o pieghevoli, come un
tavolino, un lettino per il sole, qualche cuscino e una zona ombreggiata. Quando
lo spazio non manca si può inoltre prevedere l’inserimento di un barbecue
oppure di una vera e propria cucina da esterno bene attrezzata.

4. Un angolo su misura per i bambini

Nel preparare il giardino alla bella stagione non va
trascurata l’area dedicata al gioco dei più piccoli: casette da fiaba, tende
che si trasformano in un divertente rifugio, piccole attrezzature sportive e
arredi ludici. I bambini hanno bisogno di muoversi liberamente e in tutta
sicurezza. Qualsiasi sia lo spazio a disposizione le proposte per l’outdoor
dedicate ai bambini sono tante e per qualsiasi budget!

Un angolo su misura per i bambini

5. Piante e fiori per decorare il giardino

Dal prato alle piante sempreverdi, ma anche per i fiori così
come per l’orto, prima di tutto è necessario valutare la qualità e il tipo di
suolo
del vostro giardino, le condizioni climatiche, l’esposizione del giardino
al sole

Esistono diverse tipologie di giardino da quello classico, caratterizzato
da prati con manti erbosi e siepi tagliate secondo disegni geometrici, a quello
roccioso con pietre e rocce inserite nello schema paesaggistico, oppure il giardino
rustico
, scandito da un aspetto molto naturale e per nulla artificioso. Se avete
poco tempo a disposizione da dedicare alla cura del verde, allora meglio optare
per un giardino a bassa manutenzione, con piante grasse e alberi da frutto,
quest’ultimi perfetti per trasformare il giardino in primavera.

piante e fiori per il giardino

In prossimità della zona pranzo all’aperto non possono
mancare le erbe aromatiche: coltivate in vaso, oppure a terra lungo un’aiuola
del giardino, sono sufficienti per creare un piccolo orto domestico. Se il
giardino offre una superficie medio-grande, non dimenticate di dotarlo di un buon
impianto idrico
.

Ora che avete tutti gli elementi per scegliere, potete preparare
l’outdoor alla bella sta
gione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *