Quale climatizzatore scegliere tra fisso e portatile?

climatizzatore fisso a parete

Con l’arrivo dell’estate l’aria condizionata è una comodità a cui è quasi impossibile rinunciare. Una spesa spesso onerosa anche se oggi, grazie a internet, possiamo facilmente trovare online ecommerce specializzati che propongono climatizzatori delle migliori marche a prezzi scontati. Un esempio è Climatec Store, azienda italiana che si occupa della vendita e della progettazione online di sistemi sia civili che industriali nel settore termotecnico, e che vanta un ricco assortimento di climatizzatori a prezzi competitivi.

Ma quando si decide di acquistare un climatizzatore, la prima scelta da fare è quella tra un climatizzatore fissoo un modello portatile.
Vediamo insieme le caratteristiche delle due tipologie di apparecchi al fine di effettuare l’acquisto più adatto alla propria casa.

Climatizzatore fisso: caratteristiche

Il climatizzatore fisso o split è costituito da un’unità interna ed una esterna, collegate da un circuito di tubi in cui scorre un fluido refrigerante. L’installazione di un climatizzatore fisso richiede dei lavori di muratura, che
possono essere realizzati da un tecnico o anche personalmente se si hanno le competenze per farlo. Prima di effettuare questi lavori occorre verificare il regolamento condominiale o urbanistico che interessa il proprio edificio.

Anche il posizionamento dell’unità esterna potrebbe risultare un problema, infatti è necessario che questa sia collocata in un luogo non troppo esposto al sole, e con sufficiente spazio intorno. L’apparecchio esterno è abbastanza rumoroso, quindi, nella scelta della sua posizione, bisogna tenere conto dell’eventuale fastidio arrecato ai vicini.

Per ovviare a questi problemi, in commercio sono disponibili anche climatizzatori fissi che non prevedono l’unità esterna, anche se più costosi e rumorosi.

Dal puto di vista dell’efficienza energetica, i climatizzatori fissi sono indubbiamente più efficienti rispetto ai modelli portatili, soprattutto i modelli di classe energetica più alta (A++ o A+). L’unità interna è inoltre molto meno rumorosa rispetto ad un modello portatile.

climatizzatore fisso Samsung

Climatizzatore portatile: caratteristiche

climatizzatori portatili combinano in un solo apparecchio l’unità evaporante e quella condensante, e possono essere facilmente spostati, grazie a delle rotelle, nella zona di casa dove ce n’è più bisogno. Il meccanismo è quindi
uguale ad un apparecchio fisso, ma avviene in un circuito monoblocco.

Anche i climatizzatori portatili necessitano di uno sbocco verso l’esterno per espellere il calore accumulato, infatti generalmente dispongono di un tubo che comunica con l’esterno attraverso un foro nel muro, in una finestra, oppure un flessibile che si inserisce sotto una tapparella leggermente sollevata.

Il primo vantaggio nello scegliere un climatizzatore portatile  è certamente il costo, sono infatti venduti a prezzi
più bassi
 rispetto a quelli fissi, e non occorre sostenere spese per la sua installazione. Il secondo vantaggio è dato dalla loro praticità e versatilità: possono essere spostati in qualsiasi stanza dotata di una finestra, e quando l’estate passa si possono facilmente riporre in un armadio o un ripostiglio.

Lo svantaggio di questi apparecchi portatili e che sono più rumorosi e meno efficienti dal punto di vista dei consumi energetici.

climatizzatore portatile

Come scegliere il climatizzatore giusto per la propria casa?

Come scegliere allora il climatizzatore per la propria casa? Per chi non ha la possibilità di poter installare un’unità esterna, per qualsiasi motivo, la scelta deve ricadere sui climatizzatori portatili, perfetti anche per chi desidera rinfrescare solo gli ambienti in cui è necessario.In linea generale, però, l’acquisto di un climatizzatore fisso o split è ancora la scelta migliore, sia per la silenziosità che per quanto riguarda il risparmio energetico e quindi in bolletta.

Ora che avete le informazioni necessarie, potete acquistare su Climatec Store il climatizzatore più adatto alla
vostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *