Quartier: interpretazione moderna di un rifugio in montagna

dettagli home decor

Un aparthotel interamente
in legno, costruito con criteri biologici e materiali di alta qualità e in
perfetta armonia con il paesaggio che lo circonda.

Con i suoi quattro fronti asimmetrici e appuntiti, Quartier
rappresenta la rivisitazione contemporanea del classico rifugio di montagna; una
struttura estremamente moderna, inconsueta rispetto allo stile architettonico
locale, ma che si inserisce perfettamente nel paesaggio di montagna di Garmisch-Partenkirchen,
nota località sciistica bavarese a pochi chilometri dal confine con l’Austria.

Costruito interamente in legno, l’edificio ha un aspetto
molto sobrio, con l’unica concessione agli ornamenti in abete rosso sulla facciata
.
Gli spazi sono luminosi e ampi grazie ai soffitti alti e alle grandi finestre;
il legno naturale degli interni è illuminato da accenti in verde loden e grigio
ardesia. L’arredamento è molto curato, di alta qualità e ridotto
all’essenziale.
Piccoli dettagli, come i vasi di fiori freschi nelle stanze o
il foro a forma di cuore del letto, rompono il minimalismo.

Quartier dispone di 18 appartamenti, ciascuno con una piccola cucina,
un angolo soggiorno, una camera da letto e il bagno. Gli alloggi del piano
superiore hanno anche un soppalco con amaca, dove rilassarsi e sognare.

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

Progetto: Bembe-Dellinger Architekten – Fotografie: Quartier

1 Comment

  1. Maurizio Vittadini
    9 Gen 2017 / 4:35 pm

    molto bello, ma la copertura non si adatta minimamente. Avrei preferito le tegole in ardesia anche se le pendenze importanti delle falde, avrebbero richiesto agganci particolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *