Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

collezione Primavera-Estate  2018 Society Limonta

La tendenza per la
primavera/estate 2018 porta nella casa vestita da Society Limonta, un gusto un
po’ retrò e un po’ minimale, sempre attualizzato dallo sguardo al design
contemporaneo.

Un raffinato richiamo
cromatico anni ‘50
si declina in evocazioni floreali, grafiche o pittoriche
che, con righe e pois vitaminici, esaltano una palette di freschissimi colori
sorbetto, dalle sfumature più pallide a quelle più decise.

Diverse gradazioni di
verde, dal Pistacchio, all’Agave all’Abete si abbinano ad un intenso blu Laguna
o al colore must have di stagione: il rosa, proposto in una tenera versione
Cipria che aumenta di intensità fino a diventare un energetico rosso Licis.

collezione Primavera-Estate  2018 Society Limonta

collezione Primavera-Estate  2018 Society Limonta

collezione Primavera-Estate  2018 Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

La nuova collezione Society Limonta dedicata
al tessile letto, tavola, cucina e il bagno è un invito a giocare con i colori
,
creando dei tono su tono in sfumature più dolci o più forti, oppure 
mixando coppie cromatiche
di opposti come il verde e il rosso o il rosa e il pistacchio.

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Raffinato richiamo cromatico anni ‘50 per la casa Society Limonta

Non manca la ricerca tessile
con novità assolute che, ora più che mai, interpretano il lato ‘
home’ della
moda.

www.societylimonta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *