RIPENSARE IL BAGNO

Rispondiamo alla mail di Silvana che ha richiesto la nostra consulenza per ristrutturare il bagno della casa appena acquistata.  


Per
riorganizzare lo spazio e creare un ambiente funzionale e piacevole allo stesso
tempo, la prima cosa da fare è
realizzare un
disimpegno
che separi il bagno vero e proprio dagli altri locali
dell’appartamento.

Come
puoi vedere dalla piantina, è sufficiente costruire
un setto in muratura e inserire una porta a battente con apertura verso
l’interno del bagno per ottenere due locali separati

L’antibagno
potrà, così, ospitare anche una piccola zona
lavanderia, opportunamente nascosta da ante (la lavatrice viene
mantenuta nell’attuale posizione e affiancata da un mobile per detersivi e
biancheria).

Il
restante spazio è interamente dedicato al bagno. Vista la larghezza del locale,
è possibile posizionare la vasca sotto la finestra:
in questo modo si recupera spazio per il passaggio e si crea una zona centrale sufficientemente ampia per un mobile
con lavabo e, di fronte, i sanitari in linea.

A
fianco della porta di ingresso ti suggeriamo di installare
uno scaldasalviette: oltre ad essere molto utile, se ben scelto, diventa
un vero e proprio elemento d’arredo.

Nella
soluzione che ti proponiamo,
minimalismo ed
essenzialità
sono protagonisti.

Pavimenti e rivestimenti in
gres porcellanato satinato della collezione
Easy di
Marazzi Ceramiche
, conferiscono al bagno un tono caldo e raffinato. Nel
formato quadrato e in due nuance per giocare con il colore: pavimento e
rivestimento della zona vasca nelle tonalità calde del cacao e rivestimento
delle altre pareti nei toni più chiari del crema, per un effetto di luminosità
diffusa.

Per
i
sanitari abbiamo scelto la collezione 500 di Pozzi Ginori, dal design originale e di
grande funzionalità. Il lavabo da appoggio
con piano in teak e, sotto, la capiente cassettiera su ruote. La particolarità
di questa serie è che il lavabo può essere posizionato sia al centro del top,
sia lateralmente per adattarsi ad ogni esigenza. Vaso e bidet sospesi ed
estremamente compatti consentono di ridurre al minimo gli ingombri.

Ti
suggeriamo di inserire una vasca-doccia con
paraspruzzi: noi abbiamo scelto Suite di
Cesana
, in materale acrilico e rinforzata con resina e fibra di vetro,
completa di paradoccia a due ante che si integra con il sedile-mensola in
massello di teak naturale.

Lo scaldasalviette Small di Scirocco con finitura
cromata e dal design rigoroso ed essenziale, completa l’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *