Ristrutturare casa per aumentarne il valore

34 Shares
34
0
0

ristrutturazione appartamento

Quando si decide di mettere in vendita la propria abitazione è importante effettuare alcuni lavori di ristrutturazione al fine di renderla più accattivante ai possibili acquirenti.

Ecco quali interventi eseguire per ripristinare e migliorare le condizioni della casa se si ha intenzione di venderla.

Lavori di efficientamento energetico

In primis gli interventi volti a migliorarne l’efficienza energetica, punto fondamentale in quanto per la vendita è obbligatorio allegare l’Attestato di Prestazione Energetica – Ape. In questo caso si potrà prendere in considerazione l’installazione di pompe di calore o più semplicemente di pannelli solari, in aggiunta a ciò si possono sostituire anche gli infissi privilegiando soluzioni moderne ad alta efficienza energetica.

nuovi serramenti più efficienti
serramenti Prolux Evolution Oknoplast

Nuova distribuzione degli ambienti

Molto spesso le case vecchie sono caratterizzate da un layout che non sfrutta al meglio lo spazio disponibile e sono poco luminose, per questo, in caso di ristrutturazione, è necessario rivedere la distribuzione degli ambienti per migliorare la funzionalità, aumentare la luce naturale e rendere più attuale l’abitazione.  Se il budget lo permette la ridistribuzione degli ambienti è certamente uno dei lavori da fare in quanto permetterà di rivalutare meglio la casa.

open space con pareti vetrate per separare le diverse funzioni
progetto di interior design Arkedile

Ristrutturare bagno e cucina

Bagno e cucina sono indubbiamente le stanze più vissute della casa e per questo è sempre consigliabile apportare delle migliorie. Nella stanza da bagno può essere necessario cambiare i sanitari, sostituire la vecchia vasca con una più moderna oppure con un box doccia, infine rinnovare i rivestimenti con nuove piastrelle.

Per rendere più attuale la cucina, invece, si può valutare l’idea di abbattere una o più pareti per unire la cucina al living.

rivestimento bagno di FAP Ceramiche

Nuovi pavimenti o semplice restyling?

Se l’abitazione da mettere in vendita dispone di pavimenti in parquet di legno massello sarà sufficiente levigarlo e poi lucidarlo per riportarlo a nuova vita. In presenza di un pavimento anonimo e di nessun valore, l’alternativa è quella di sostituirlo con nuove finiture privilegiando, se possibile, materiali pregiati come legno o marmo, oppure optando per soluzioni in gres porcellanato dall’effetto materico, oggi molto di tendenza e apprezzate da molte persone. Per un restyling più economico e veloce, si possono prendere in considerazione anche i pavimenti in vinile oppure i pavimenti prefiniti in legno. Entrambi, grazie allo spessore minimo che li caratterizza, permettono di rivestire le superfici senza rimuovere quelle esistenti con un buon risultato estetico.

nuovo pavimento in vinile effetto legno – Clap di Déco

Chiudere la terrazza

Trasformare il terrazzo o il balcone in una veranda chiusa è un altro lavoro che aggiungerà valore alla casa. Grazie infatti alla installazione di vetrate scorrevoli, a libro o battenti, da scegliere in base allo spazio disponibile, la terrazza si trasformerà in una vera e propria “stanza in più” da utilizzare comodamente tutto l’anno.

 

34 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like